Destinazioni

Spagna

Arte, musica e buon cibo, signore e signori benvenuti nella caliente Spagna

Le offerte

I Punti di interesse

Calo Des Mort

Non farti ingannare dal nome e dagli sforzi che farai per raggiungerla, questa spiaggia dell'isola di Formentera è davvero uno spettacolo da cartolina. Per le sue ridotte dimensioni è consigliabile andare di buon mattino.

El Cotillo Beach

Questa Spiaggia di Fuerteventura è davvero bella grazie all'alternarsi di alte scogliere e distese di sabbia bianca che regalano un paesaggio davvero unico. Suggestivo anche il tramonto.

Il Faro de la Mola

Se sei in vacanza a Formentera non puoi non visitare questo caratteristico Faro collocato su un promontorio a strapiombo sul mare e dal quale potrai ammirare un panorama mozzafiato.

La Sagrada Familia Da non perdere

La maestosa cattedrale di Barcellona, simbolo della città Catalana, può essere considerato il più concreto esempi di modernismo catalano che qui in Spagna trovò come massimo esponente Antonio Gaudì. L'architetto subentrò solo in un secondo momento al progetto della basilica e ne decise di farne un edifico sviluppato in altezza che potesse essere visto da tutti i punti della città.

Museo del Prado Da non perdere

Considerato la più grande Pinacoteca del Mondo questo museo madrileno raccoglie numerosissime opere d'arte di alcuni grandi artisti spagnoli, fiamminghi e italiani che si sono fatti portavoce del 400, 500 e 600. Va precisato che qui sono esposti i più importanti lavori di Francisco Goya che ha dominato le scene dell'arte spagnola a cavallo tra il 700 e l'800.

Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía Da non perdere

Questo museo di arte moderna è collocato all'interno dell'antico ospedale generale di Madrid che risale al 700.
Le opere d'arti qui conservate sono di un valore inestimabile e risalgono al periodo che va dal 900 ad oggi e che ha visto l'alternarsi di tantissimi artisti spagnoli e non. Qui l'opera più visitata e l'enorme Guernica dipinta da Pablo Picasso.

Parco Naturale di Corralejo

Questo grandissimo Parco si estende su una superficie di 2669 ettari ed è caratterizzato da una distesa immensa di dune che ti darà l'impressione di essere nel Deserto. Durante la tua permanenza qui potrai incontrare tantissime specie endemiche protette.

Trip and tricks

Tenerife: Nord vs Sud

L’isola canara si divide in due grandi zone: Tenerife Nord, più naturalistica e avventurosa, e Tenerife Sud, preferita da chi è in cerca di belle spiagge e divertimento. Ognuna ha un proprio aeroporto: il San Cristóbal de La Laguna per il Nord che dista circa 11 km da Santa Cruz de Tenerife, e il Reina Sofia a Sud.

Dal magazine

Cose da sapere

Valuta

Spagna: Euro

Fuso orario

GMT +1

Lingue parlate

Spagnolo

Documenti necessari per il viaggio

Essendo parte dell'UE per visitare la Spagna non è necessario il Passaporto, ma basta semplicemente la Carta d'Identità valida per l'espatrio. Attenzione: ricordiamo che dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui Passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di Passaporto individuale oppure o di Carta d'Identità valida per l'espatrio o di altro documento equipollente. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.viaggiaresicuri.it