Destinazioni

Montenegro

Piccolo e giovane Paese meta ideale per chiunque sia alla ricerca di qualcosa di diverso

Le offerte

I Punti di interesse

Isola di S. Nicholas

Se sei in vacanza a Budva è consigliatissima la visita su questa meravigliosa isola immersa nel Mediterraneo. Raggiungibile con le barche ti offrono andata e ritorno, qui ti aspettano un mare molto bello e pulito. Considerato che la spiaggia è piena di sassi e ciottoli sono consigliabili delle scarpe adatta.

Spiaggia di Mogren

Questa spiaggia è situata ad un passo dal centro di Budva attraverso una passerella in legno costeggia la parete rocciosa retrostante la spiaggia. Questa è attrezzata con ombrelloni e sdraio ed è forse la più frequentata dai turisti. Se preferisci luoghi meno affollati è comunque consigliabile visitare la spiaggia per la Statua della Ballerina che qui si trova e che è il simbolo di Budva ed ammirare e fare foto ad un suggestivo paessaggio.

Trip and tricks

I locali a Budva

La maggior parte dei locali ha l'obbligo di chiudere all'1:00 di notte, per far festa fino al mattino bisogna recarsi nei club.

I migliori club di Budva

La discoteca più bella? Il Top Hill, discoteca che giganteggia su Budva. Raggiungibile facilmente in taxi con soli 3€.

Musica e ospitalità a Budva

La musica nei club e l'ospitalità non sono proprio il punto forte di Budva, ma sicuramente far parte di questo gruppo organizzato, è decisamente un buon biglietto da visita. Per chi invece ha voglia di ascoltare musica tipica balcanica, solitamente fuori dai tipici gusti italici, il Trocadero è il luogo giusto.

Dal magazine

Cose da sapere

Valuta

Montenegro: Euro

Fuso orario

GMT +1

Lingue parlate

Montenegrino

Inglese

italiano

Documenti necessari per il viaggio

Essendo parte dell'UE per visitare Montenegro non è necessario il Passaporto, ma basta semplicemente la Carta d'Identità valida per l'espatrio. Se si usa il Passaporto questo deve avere una validità residua di almeno 90 giorni dalla data prevista di ritorno. Attenzione: ricordiamo che dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui Passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, dovranno essere in possesso di Passaporto individuale oppure o di Carta d'Identità valida per l'espatrio o di altro documento equipollente. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.viaggiaresicuri.it