Destinazioni

Giappone

Nella terra del Sol Levante dove tradizione e modernità viaggiano insieme

Le offerte

I Punti di interesse

Acquario Kaiyūkan

Il Kaiyūkanè un acquario situato nel quartiere di Minato-ku, a Osaka. Questo è riconosciuto come il più grande acquario pubblico al mondo. Ospita le più diverse razze di animali marini, ognuno nelle vasche a loro dedicate. Sembra di ritrovarsi a nuotare in mezzo all'Oceano.

Bar karaoke Kama Sutra

Questo bar è frequentato sia dalle persone del posto sia dai tantissimi turisti che vengono qui a consumare cocktail e a cantare. È un posto consigliato per passare la serata, conoscere persone del posto senza spendere cifre esorbitanti.

Casa Tradizionale Yoshijima

Questa dimora, costruita in legno, e che in origine era una distilleria di sake, è aperta al pubblico, il quale attraverso la visita può riuscire ad immaginare come vivevano le persone in passato nel Giappone.

Castello di Osaka

Il Castello di Osaka, situato nel distretto cittadino di Chūō-ku, è uno dei più famosi ed importanti edifici della città, che gode di un meraviglioso parco, molto frequentato durante le festività e specialmente durante la fioritura dei ciliegi giapponesi, quando i prati sono stipati da venditori di cibi e bevande, da innumerevoli gruppi che fanno pic-nic e da suonatori di taiko.

Castello Nijo

Il Castello Nijo, situato nel quartiere di Nakagyō-ku a Kyoto, è simile ad una Reggia suddivisa in 3 aree: Honmaru, considerato il principale centro di difesa, Ninomaru che, invece, è il centro secondario di difesa ed un giardino che circonda entrambi gli edifici. Vale la pena visitare soprattutto il palazzo Ninomaru, se volete anche a piedi nudi, dove tra i dipinti Kano sui paraventi e l'atmosfera tranquilla vi sembrerà di tornare ai tempi dei samurai.

Funivia Shinhotaka

Prendere la funivia Shinhotaka che collega le terme "Shinhotaka Onsen" e "Nishi Hotaka Take" è sicuramente un'esperienza unica da poter fare in ogni momento dell'anno. Quando si raggiunge la cima si può godere di un panorama mozzafiato a circa 3000 metri di altezza e scattare bellissime foto.

Kinosaki Onsen Da non perdere

In questo piccolo angolo di Toyooka, potrai vivere momenti di completo relax e tranquillità. La piccola cittadina di Kinosaki onsen è caratteristica per i 7 Onsen pubblici dislocati nei vari punti ma raggiungibili tutti a piedi.

Kurama Onsen Da non perdere

In questo Onsen, le tipiche terme Giapponesi, immerso nella foresta e a mezz'ora di autobus da Kyoto, potrai rilassarti immersa nelle acque a 40 gradi. Se invece preferisci potrai anche decidere di soggiornare qui all'interno di uno dei tradizionali Ryokan con Onsen privato.

Maid Cafe,@home Cafe

Questo tipico Maid Cafè è tra i più popolari di Akihabara. Qui potrai ordinare dolci, bevande e altro, che ti verranno serviti da deliziose cameriere, appunto maid, che indossano una tipica divisa di stile vittoriano riccamente decorata di pizzi e con l'immancabile grembiule. Oltre a consumare ciò che ordini potrai richiedere di fare foto con le maid o giocare con loro. Sembrerà di essere stati catapultati in un fumetto giapponese.

Mercato del Pesce di Tsukiji

il mercato del pesce di Tsukiji, è il più grande mercato ittico al mondo, tanto da contare fino a 65.000 unità lavorative. Oltre alla compra-vendita di pesce diretta, si possono trovare anche deliziosi ristoranti che preparano il miglior sushi del mondo.

Mercato di Nishiki

Situato nel cuore di Kyoto, questo mercato conta oltre cento negozi e bancarelle, che si snodano in rapida successione entro un’area coperta. L'atmosfera tipica giapponese sospesa tra l'amore per l'antico e il desiderio di modernità, rendono questo luogo una tappa imperdibile per gustare cibi giapponesi o acquistare prodotti per la casa, pezzi di artigianato locale e accessori di tutti i tipi.

Neko Cafe Mocha

Questo tipico Neko cafè, situato nel quartiere di Shibuya a Tokyo, è il luogo ideale per gli amanti del gatto che qui potranno consumare un caffè, un dolce o altro, tra le fusa dei numerosi gatti. Inoltre il bar offre una vista panoramica su un parco adiacente.

Oedo Onsen Monogatari Da non perdere

Situato nel quartiere di Odaiba, questo centro è un verso paradiso del benessere il stile Edo. Qui, tra onsen, massaggi e trattamenti estetici, sembrerà di essere ritornati all'epoca dell'antica Tokyo.

Palazzo Takayama Jinya

Quest'edifico, situato a Takayama, è l'unica storica dimora dei governatori che si è conservata intatta in Giappone e per questo è riconosciuto come sito storico di importanza nazionale. Qui, tra sale del te, giardino giapponese e addirittura sala delle torture, sembrerà di rivivere nel Giappone dell'antica epoca.

Parco Acquatico di Kinosaki Da non perdere

Situato ad Hyogo, nella città di Toyooka, il Kinosaki Marine World è uno dei più bei parchi dove poter stare a contatto con le più diverse specie marine che vengono seguite da istruttori professionisti e che regalano emozionanti spettacoli.

Parco di Nara

Questo splendido parco pubblico situato nella città di Nara, è tra mete più visitate dell'intera città in quanto ospita le principali attrazioni turistiche quale il Tempio Todaiji, il Santuiario di Kasuga, e il complesso templare buddhista di Kōfuku-ji. Durante la vostra passeggiata non sarà difficile incontrare un cervo. sii consiglia, inoltre, una sosta presso il meraviglioso Giardino isuien, tipicamente giapponese.

Quartiere Asakusa

Questo quartiere di Tokyo, situato in zona nord est della città, è una delle parti meno caotiche della città e dove ancora è possibile vedere ragazze che passeggiano in Kimono.

Quartiere Dotonbori

Questo quartiere di Osaka è da considerarlo come il cuore pulsante della città. offre tantissimi ristoranti, negozi, locali e sale giochi. camminando per le sue strade si trovano maxi schermi sui palazzi che trasmettono spot pubblicitari e rendono tutto così luminoso e caotico. È consigliatissimo passare almeno una sera qui se si visita Osaka.

Quartiere Gion

Il quartiere Gion di Kyoto è costellato di abitazioni tradizionali giapponesi, le cosiddette machiya, alcune delle quali sono chiamate ochaya, ovvero le famose "case da tè", in cui generazioni di ricchi maschi di Kyoto, dai samurai dei tempi antichi ai moderni intellettuali e uomini d'affari, sono stati e vengono intrattenuti dalle geishe. Camminando in questo quartiere non è difficile incontrare una geishe.

Quartiere Obaida Da non perdere

Odaibe è un quartiere situato nella Baia di Tokyo su una delle due grandi isole artificiali. Attrezzato con centri sportivi, musei, centri commerciali, hotel e parchi divertimento, è il luogo ideale per divertirsi. Date le sue innumerevoli attrazioni è consigliabile scegliere di restare almeno qualche giorno sull'isola, o altrimenti fare una selezione delle attrazioni che maggiormente interessano

Ristorante Maguro Koya

Nonostante l'apparenza, questo piccolo locale a conduzione familiare situato a Nara, è l'ideale per mangiare il tonno cucinato in tutti le sue varianti.

Ristorante Shishin Samurai

In questo ristorante, situato nel centro di Kyoto, potrai mangiare cibo tipico giapponese che ti sarà descritto in un perfetto inglese dai camerieri sempre sorridenti e gentili. Il posto accogliente che richiama lo stile tipico dei samurai ti farà trascorrere una piacevole serata.

Robot Restaurant

Questo locale, situato nel quartiere di Kabukicho a Tokyo, è uno dei tipici Robot Restaurant della città. Nonostante sia ,appunto, un ristornate non è sicuramente da visitare per mangiare cibi prelibati, ma piuttosto è il posto giusto per passare una serata allietata da spettacoli con robot e ragazze, musica e luci, che vi faranno divertire e vi catapulteranno nel Giappone dei cartoons e dei manga.

Sentiero del Filosofo

il Tetsugaku-no-michi, chiamato così dai giapponesi, è un sentiero che si estende per circa 2 km partendo dal Tempio Ginkaku-ji fino ad arrivare al Tempio Nanzen-ji. È un percorso molto suggestivo, da fare soprattutto in primavere, quando si possono ammirare alberi di ciliegio in fiore; ad inizio estate invece ti imbatterai di sicuro nelle lucciole.

Stadio di Sumo Kokugikan

Questo stadio, considerato il tempio del Sumo, è una tappa da fare anche se non si è particolarmente interessati a questa disciplina. Tuttavia i tornei di sumo a Tokyo si tengono solo nei mesi di gennaio, maggio e settembre.

Strada dello Shopping Shinsaibashi

In questa galleria coperta, lunga un paio di Km, dove la parola d'ordine è Shopping, si possono fare acquisti di ogni genere e fare una sosta per assaggiare i cibi tipici del posto o un fast food per non perdere un minuto di più per comprare ciò che interessa. È il luogo ideale da visitare sia per riparasi dal sole cocente sia dalla pioggia.

Tempio di Kiyomizu-dera

Questo Tempio buddhista, situati nel quartiere di Higashiyama, è tra gli edifici più antichi della città di Kyoto. il Tempio, che deve il suo nome alle acque sacre della cascata Otowa che scorre proprio adiacente al tempio, offre un panorama mozzafiato sulla città. I visitatori possono assaggiare l’acqua della cascata, che secondo la tradizione porta saggezza, salute e longevità. Il Tempio è stato riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

Tempio di Sensō-ji Da non perdere

Questo tempio Buddhista, situato nel quartiere di Asakusa, è il più antico e importante della città. La strada da percorrere per arrivare al Tempio è piena di bancarelle dove si possono acquistare svariati souvenir.

Universal Studios di Osaka

Per gli amanti del cinema questo è un vero e proprio tempio da vedere. In particolare gli amanti di Harry Potter non si lascino scappare la possibilità di vedere una minuziosa riproduzione del Castello di Hogwarts. Date le lunghe file si consiglia di raggiungere gli Studios a prima mattina, cosi da evitare di perdere troppo tempo per entrare.

Dal magazine

Cose da sapere

Valuta

Giappone: Yen (JPY)

Fuso orario

GMT +9

Costo della vita

Birra giapponese 0,33L — 250 Yen

Coca Cola 0,33L — 150 Yen

Acqua minerale 0,5L — 150 Yen

Ramen — 600 - 1000 Yen

Tonkatsu - menu fisso — 1000 Yen

Lingue parlate

Giapponese

Inglese

Documenti necessari per il viaggio

È necessario possedere il Passaporto in corso di validità. Attenzione si ricorda che dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui Passaporti dei genitori devono essere in possesso di Passaporto individuale. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.viaggiaresicuri.it