Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Vietnam, quando andare?

Tutte le info climatiche sul Vietnam: quando andare, cosa indossare, i periodi da evitare

Vietnam, quando andare?

Per via della sua grande estensione, il clima del Vietnam varia in maniera sostanziale da nord a sud. In linea generale si può affermare che si tratti di clima monsonico con un’umidità media altissima (circa 84%) ed una temperatura che oscilla tra i 5 °C e i 37 °C, con inverni secchi ed estati piovose. Di fronte ad una cosi alta diversità climatica non è cosa semplice programmare un viaggio in Vietnam: quando andare, che equipaggiamento è necessario, quali zone preferire e le stagioni da evitare, sono fattori fondamentali per evitare spiacevoli sorprese e godere al meglio di questo meraviglioso angolo di mondo.

 

QUANDO ANDARE IN VIETNAM

Come già detto il clima vietnamita è molto variegato, occorre perciò effettuare una suddivisione in base alle zone (nord, sud, centro).


- NORD

GEN.FEB.MAR.APR.MAG.GIU.LUG.AGO.SET.OTT.NOV.DIC.
STAGIONEINVERNOSTAGIONE DELLE PIOGGEINVERNO
TEMP. MEDIA (C°)16,5   17,520,5242829,529,5292825,52218,5
CARATTERISTICHEInverni freddi e nuvolosiClima caldo e afoso con forti rovesci pomeridiani e serali. L'afa rende il caldo molto fastidiosoIl clima torna fresco e piacevole


Nel nord del paese il clima è abbastanza fresco, nonostante la latitudine: le temperature in gennaio, infatti, sono inferiori ai 20°C e nelle zone più settentrionali del Tonchino, possono raggiungeregli 0°C nelle ore notturne. Nella parte settentrionale della costa, vicino ad Hanoi, il mare è fresco da gennaio a marzo ed è per questa ragione che la balneazione è decisamente sconsigliata in inverno. Nelle zone montuose, invece, l’inverno è decisamente rigido con neve sopra i 3000 metri. In primavera, le temperature aumentano gradualmente sino al periodo compreso tra maggio ed ottobre, quando arrivano caldo afoso e piogge, con punte di 40° C in giugno. Tra ottobre e novembre il clima torna piacevole, per poi lasciare spazio al grigiore di dicembre. È per questa ragione che sulla capitale Hanoi raramente splende il sole.

 

- CENTRO

GEN.FEB.MAR.APR.MAG.GIU.LUG.AGO.SET.OTT.NOV.DIC.
STAGIONEINVERNO CALDOSTAGIONE DELLE PIOGGE
TEMP. MEDIA (C°)222325,527293029,5302826,524,522
CARATTERISTICHEClima caldissimo durante l'inverno. Il monsone estivo si fa sentire poco, soleggiamento discretoQui la stagione delle piogge è tardiva. Le temperature si abbassano ma non di molto

In questa zona il clima è decisamente più caldo durante il nostro inverno. Il monsone estivo si fa sentire poco con piogge scarse e soleggiamento nella media: qui il clima è decisamente meno piovoso rispetto al resto del Paese ed è per questa ragione che si può fare il bagno tutto l’anno. Interessante è anche l’interno di quest’area, dove la presenza di alture tra i 400 e i 1000 metri, rende l’inverno più mite con un modesto soleggiamento e le estati meno afose: ne è un esempio Pleiku, graziosa località a 750 m slm.

 

- SUD

GEN.FEB.MAR.APR.MAG.GIU.LUG.AGO.SET.OTT.NOV.DIC.
STAGIONEINVERNO CALDOINVERNO PIÙ CALDO E TORRIDOSTAGIONE DELLE PIOGGEINVERNO CALDO
TEMP. MEDIA (C°)25,5   282930,529,528,5282827,527,527,526
CARATTERISTICHEInverno caldo con punte di alta temperatura tra febbraio e maggio (prima dell'arrivo del monsone(Caldo afosoCaldo e precipitazioni nella media

Qui il clima è caldo tutto l’anno: l’unico inconveniente è il monsone estivo che rende il caldo afoso e, quasi insopportabile. Nel sud, ovviamente, la balneazione è un piacere per via delle temperature dell’acqua che non scendono mai sotto i 27 gradi. 

 

VIETNAM: COSA PORTARE IN VALIGIA

Anche qui, i consigli non possono essere univoci poiché legati alla scelta di quando andare in Vietnam.

- Estate: indipendentemente dalla zona che visitate, attrezzatevi con abiti leggeri e di fibra naturale traspirante. Ricordate poi di aggiungere qualche capo a maniche lunghe per proteggervi da insetti e dalla brezza serale; aggiungete anche capi invernali se avete intenzione di fare escursioni in altura. Prestate particolare attenzione al dress code per entrare nelle pagode: qui ci si toglie le scarpe e bisogna non essere troppo scoperti!

Inverno: se siete diretti a nord preferite abiti primaverili, giacche ed un maglione. Cappello di lana e guanti saranno indispensabili per le escursioni in montagna. Vivamente consigliate le scarpe da trekking o comunque chiuse. Se invece esplorerete il centro del paese, portate con voi abiti leggeri, una felpa, sciarpe leggere, impermeabile e calzature chiuse. Abiti leggeri e traspiranti per il sud.

Ma su tutti, ci sono due oggetti che non dovete dimenticare al di là della zona o del periodo in cui visiterete il Vietnam: ombrello e k-way, da avere rigorosamente sempre con voi!

 

VIETNAM: QUANDO ANDARE vs QUANDO NON ANDARE

Se non si ha una precisa zona di destinazione, in linea generale il periodo migliore per visitare il paese è la prima metà di febbraio: in questa fase il clima non è molto piovoso né molto caldo. Marzo e aprile sono anche mesi favorevoli nonostante il poco soleggiamento a nord e le temperature in aumento nel centro-sud.  Decisamente sconsigliato il periodo tra luglio e novembre a causa dei violenti tifoni che colpiscono il Paese e che si abbattono al massimo della loro forza sulla costa, arrivando da est. Questa, infatti è una delle nazioni più colpite del sud-est asiatico.

 

Non abbiamo altro da dire sul clima del Vietnam: quando andarci, adesso, sceglietelo voi!

Vietnam, quando andare? Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 9 voti.
Articolo pubblicato il
Vietnam, quando andare?
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio