Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Viaggio in Namibia: cosa vedere

Un viaggio in Namibia lascia ogni visitatore incredulo: natura che regna sovrana, spazi infiniti, immense dune e la sensazione di aver vissuto un sogno!

Viaggio in Namibia: cosa vedere

La Namibia è uno dei paesi più affascinanti dell’Africa australe. Una terra aspra e ricca di contrasti con le sue immense vallate desertiche, con gli orizzonti infuocati dal sole che tinge di rosso il deserto e con la sua fauna selvaggia. Un susseguirsi di paesaggi spettacolari ed incontaminati, emozioni e suggestioni che rapiscono il cuore di tutti: questo è ciò che offre un viaggio in Namibia.

Situata sulla costa sud-ovest dell’Africa australe, la Namibia deve il suo nome al Deserto del Namib conosciuto per essere il deserto più antico del pianeta. Contraddistinta da paesaggi stupendi, fauna incredibile e popolazioni tribali gioviali ed accoglienti. Per chi decidesse di intraprendere un viaggio in questa terra ecco, dunque, alcune utili informazioni per prepararsi al meglio:

  • La Namibia è un paese politicamente stabile ed indipendente, con un tasso di criminalità molto basso.
  • Il clima è tipico delle aree semi desertiche, caldo durante il giorno e freddo nella notte. Il periodo migliore per intraprendere un viaggio in Namibia e quello compreso fra i mesi di maggio ed ottobre per evitare il caldo torrido dell’estate. Per quanto riguarda i documenti, vi basterà possedere il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dal momento dell’arrivo.
  • In Namibia bisogna fare attenzione alla malaria, presente soprattutto nelle regioni a nord del paese. Per ridurre il rischio del contagio basta seguire un programma di profilassi da effettuare prima della partenza sotto consiglio medico.
  • L’ abbigliamento da portare in valigia deve essere pratico e sportivo. Pantaloni lunghi, scarpe comode, cappello, occhiali da sole, maglione di lana, giacca a vento e tanta crema solare. 
  • Il Dollaro Namibiano (N$) è la valuta del paese, ma la maggior parte delle strutture ricettive e dei negozi accetta carte di credito internazionali.

Andiamo ora a scoprire cosa vedere in Namibia per un viaggio all’insegna della natura selvaggia.


Skeleton Coast

Skeleton Coast, il fascino del mare più selvaggio (Namibia)Skeleton Coast Park in Namibia, dove i paesaggi restano impressi nell'anima

Un tratto di costa famoso per le innumerevoli carcasse di imbarcazioni che sono rimaste arenate. In questa zona potrete respirare un’atmosfera europea visitando le cittadine di Swakopmund e Walvis Bay. Da non perdere, a Walvis Bay, la crociera dove potrete avvistare gruppi di otarie, pellicani, fenicotteri, gabbiani, cormorani e delfini.


Etosha National Park

Etosha National Park in Namibia: un vero paradiso terrestre in cui fare un'esperienza di safari indimenticabile

Si tratta di uno dei parchi più grandi dell’Africa, rinomato per il gran numero di specie animali che ospita: elefanti, leoni, rinoceronti, bufali, leopardi, impala e rettili. All'interno del parco è possibile effettuare safari sia liberi che organizzati. Potrete sistemarvi nei campi attrezzati con tenda o bungalow ed armati di binocolo nei pressi delle pozze d’acqua ammirerete gli animali che si abbeverano.


Fish River CanyonUn viaggio in Namibia non è tale se non include una visita al Fish River Canyon: uno spettacolo senza pari

Ecco un luogo assolutamente da visitare in un viaggio in Namibia: situato a sud del paese è il secondo canyon più grande del mondo, profondo circa 500 metri, largo 27 Km e lungo circa 160 Km. Deve il nome all'omonimo fiume Fish. Qui lo spettacolo che regala il sole al tramonto è magico.


Windhoek

Una piccola metropoli nel deserto: è Windhoek  la capitale della Namibia

Capitale del paese. Passeggiando per la piccola città si possono ammirare vecchie strutture coloniali tedesche e moderni edifici colorati. Qui si trova il palazzo del parlamento “Tintenpalast” (dal tedesco letteralmente vuol dire Palazzo dell’inchiostro) e la stazione ferroviaria risalente al 1912.


Sossusvlei

Cosa vedere in Namibia se non Sossusvlei? Da lascire senza fiato

Per chi ama il deserto questa è una zona da non perdere. Vi troverete circondati tra le dune più alte del mondo, fino a 300 mt, che con il loro colore rosso sono diventate il simbolo del paese.


Kaokoland

Kaokoland, a nord-ovest della Namibia è una terra disegnata dal fiumeUn bambino Himba, un popolo di pastori seminomadi che vive in Kaokoland, accoglienti e sempre sorridenti

Cosa vedere in Namibia, infine, se non la Kokoland? Situata nel nord-ovest, nella regione di Kunene, è una zona caratterizzata da paesaggi unici, delineata dal fiume Hoanib e confinante con l’Angola. Qui si trovano le cascate Epupa e il popolo Himba. Un popolo di pastori seminomadi, amichevoli e conosciuti per la loro pelle color ocra ed i loro meravigliosi sorrisi.

Cieli stellati, canyon, territori impervi e safari fotografici. Questi sono solo alcuni motivi per intraprendere un viaggio in Namibia. Un’esperienza che resterà impressa nell’animo e che farà del continente nero un luogo indimenticabile!

Viaggio in Namibia: cosa vedere Valutazione: 4.86 su 5 Basato su 7 voti.
Articolo pubblicato il
Viaggio in Namibia: cosa vedere
apri
Offerte di viaggio