Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Viaggiare informati per viaggiare sicuri

Siete in partenza? Vi spieghiamo come fare per viaggiare informati e non farvi trovare impreparati durante la vacanza

Viaggiare informati per viaggiare sicuri

Cosa significa viaggiare informati? Significa viaggiare sicuri e coscienti di ciò che si incontra una volta giunti a destinazione. Che sia un viaggio a breve, medio o lungo raggio è importantissimo conoscere la situazione economica, politica, sociale e sanitaria della meta finale, oltre che documentarsi su cosa portare o non portare da casa.

È vero che gli imprevisti possono sempre capitare e che viaggiare informati non elimina qualsiasi rischio, ma è anche vero che essere preparati ad affrontare eventuali problematiche rappresenta un grande vantaggio quando si organizzano viaggi all’estero e non si hanno a disposizione nell’immediato i servizi a cui si avrebbe accesso in patria.

Inoltre, l’informazione pre-viaggio è particolarmente importante per sfatare gli allarmismi che spesso accompagnano chi decide di partire verso una meta alternativa e deve far fronte alle credenze popolari: la falsa informazione può essere più pericolosa dell’ignoranza ed è bene discernere le notizie utili da quelle pericolose.

 

Per avere la certezza di viaggiare sicuri, prima di partire si devono raccogliere almeno le informazioni basilari su:

-  Stabilità socio-politica

-  Situazione sanitaria ed eventuali vaccini

-  Situazione economica

-  Documenti necessari

-  Cosa portare o non portare

 

Viaggiare Sicuri: il sito della Farnesina

Chi sta progettando un viaggio di lavoro o una vacanza all’estero dovrebbe sempre ricercare le informazioni più aggiornate sulla stabilità socio-politica, sanitaria ed economica: anche se la destinazione finale è una meta apparentemente sicura, un Paese europeo o uno in cui non ci sono evidenti problemi, non è detto che non siano in corso delle piccole crisi meritevoli comunque di attenzione.

La home del sito Viaggiare Sicuri della Farnesina utile per viaggiare informatiIn Italia è la Farnesina a fornire tutte le informazioni per viaggiare informati: attraverso il suo sito Viaggiare Sicuri aggiorna quotidianamente sulle situazioni più a rischio, emettendo dei bollettini didascalici che forniscono un quadro completo sui rischi che potrebbe correre chi si accinge a recarsi in un determinato Paese.

La mappa in home page è intuitiva: i Paesi in cui sono attivi degli avvisi di criticità sono contrassegnati da un indicatore blu che riporta alla pagina informativa. È un servizio fondamentale per viaggiare informati e avere piena coscienza della situazione locale: tra crisi politiche ed emergenze sanitarie, segnalazioni di criminalità e allerte meteo, il sito della Farnesina è l’alleato di viaggio più sicuro per partire.

Inoltre, in caso di particolari situazioni di emergenza, come l’epidemia di Ebola, Viaggiare Sicuri realizza utili reportage informativi sui rischi e sulle precauzioni da prendere da parte di chi si trova costretto a recarsi nelle zone colpite e sconsiglia il viaggio a chi non ha particolari necessità.

 

Documenti e informazioni extra

Viaggiare informati significa anche sapere quali sono i documenti indispensabili da portare con sé durante la vacanza: non solo il passaporto è importante per i viaggi all’estero, ma chi viaggia all’interno dell’Unione Europea, per esempio, deve sempre aver con sé la Tessera Europa di Assicurazione Malattia, che garantisce l’assistenza sanitaria all’estero.

Chi decide di fare un viaggio Extra-UE deve, invece, informarsi sulle modalità di ingresso nel Paese di destinazione e sulla eventuale necessità di ottenere uno specifico Visto: queste informazioni sono reperibili nelle Ambasciate, nei Consolati, sui siti internet istituzionali o presso qualsiasi agenzia di viaggio del territorio.

Altri documenti importantissimi da avere con sé sono i certificati delle vaccinazioni relative a:

-  Febbre Gialla

-  Meningite

-  Poliomielite

Che vengono, però, richiesti solo in alcuni Paesi con una profilassi sanitaria particolare.

Da tenere sotto controllo anche la profilassi da seguire nei Paesi in cui la malaria rappresenta ancora un rischio vivo: in base al livello di resistenza degli agenti patogeni sono necessarie dosi e trattamenti differenti prima del viaggio. Tutte le informazioni per la profilassi sanitaria prima del viaggio vengono fornite negli ambulatori per i viaggiatori internazionali, dislocati in tutto il Paese, oppure nei siti istituzionali del Ministero della Salute e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Cosa portare e cosa non portare in viaggio

Viaggiare informati significa anche sapere cosa portare nel bagaglio per evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti una volta giunti a destinazione. Le donne che viaggiano verso Paesi votati alla religione di Maometto, con tendenze integraliste, devono per esempio evitare di portare con loro abbigliamento succinto per trascorrere serenamente tutto il periodo di vacanza: è anche un modo per viaggiare sicuri ed evitare multe e sanzioni che, in alcuni casi, possono risultare particolarmente pesanti.

Per fare la valigia bisogna sempre tenere bene impresso in mente il vecchio adagio delle nonne “Paese che vai, usanze che trovi” e documentarsi su cosa è lecito portare e su cosa, invece, è meglio lasciare a casa.

Per viaggiare sicuri è bene portare con sé le medicine più importantiAltra importante nozione per viaggiare sicuri riguarda particolari tipi di medicine: informarsi sula reperibilità all’estero del medicinale è importantissimo e, nel caso in cui non sia disponibile nel Paese di destinazione, fate in modo di avere sufficienti scorte per tutta la durata del viaggio.

 

Le assicurazioni di viaggio

L’aspetto medico-sanitario è particolarmente importante nell’organizzazione di un viaggio all’estero: prima di viaggiare informati sull’assistenza sanitaria nel Paese di destinazione e se necessario stipula un’assicurazione medica di viaggio. In alcuni Paesi è addirittura obbligatoria per chi decide di trascorrervi un periodo di vacanza più o meno prolungato perché, in assenza della polizza, non viene rilasciato il visto d’ingresso:

-  Russia

-  Cuba

-  Algeria

Ecco alcuni siti in cui è possibile trovare informazioni e preventivi per l'assicurazione medica in viaggio:

- Travel Care by Allianz Assistance
- Assicurazione medica Coverwise

In caso di infortunio o di malattia contratta all’estero, l’assicurazione si prende cura del suo assistito organizzando gli spostamenti e indicando i centri di cura convenzionati specializzati. In base alla franchigia scelta l’assistito non dovrà pagare la prestazione oppure, in alternativa, dovrà solo anticipare il costo della fattura che gli verrà successivamente rimborsata.

Ma l’assicurazione medica non è l’unica tipologia di polizza di cui può godere un viaggiatore all’estero, che può decidere di proteggere anche i bagagli contro danni o smarrimento durante il trasporto aereo o contro i furti negli alberghi. Esistono anche polizze che coprono gli eventuali disagi causati dalla perdita, il ritardo o la cancellazione di un volo o di una traversata navale, il tutto per garantire la massima serenità e tranquillità al viaggiatore.

In alcuni casi questa tipologia di polizza può essere aggiunta al pacchetto assicurativo insieme alla copertura medica, in altri è indipendente e viene proposta da alcune compagnie aeree, che spesso si appoggiano a grandi società assicurative.

Ecco alcuni esempi di polizze viaggio integrate bagagli e sanitaria:

Viaggi NoStop Vacanza by EuropAssistance

Assicurazione medica e bagaglio Coverwise

Ecco, invece, alcuni esempi di polizze bagagli offerte dalle compagnie aeree:

Alitalia

AirFrance by Allianz Global Assistance

Vueling by EuropAssistance

Viaggiare informati e quindi sicuri è un modo per evitare fastidiosi imprevisti e godersi così appieno il proprio viaggio, qualunque sia la destinazione, ma ricorda, informazione si, allarmismi no!

Viaggiare informati per viaggiare sicuri Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Viaggiare informati per viaggiare sicuri
apri
Offerte di viaggio