Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Vacanze natalizie: le mete più ambite

Dalla Lapponia al Messico passando per i deserti dell'Oman, ecco i nostri consigli per le prossime vacanze natalizie

Vacanze natalizie: le mete più ambite

Vacanze di Natale 2015. Tranquilli, non è l’ultimo titolo di un film sul tema delle spericolate e divertenti avventure affrontate durante le vacanze natalizie! E’ solo il preludio del periodo che ci apprestiamo a vivere.

Il Natale, si sa, è una delle feste più amate e attese dell’intero anno: le luminarie che inondano di luce le città, gli addobbi per le strade e le vetrine vestite a festa, ammantano tutto di fascino e incantesimo.


Vacanze Natale 2015: dove andare

Ma la frenetica ricerca del regalo perfetto e la rincorsa ai parenti può anche trasformarsi in una fonte di stress. Quindi, perché non mollare tutto e organizzare un bel viaggio? Noi abbiamo scelto 7 mete sparse per il mondo: scegliete quella che fa più al caso vostro e… partite senza indugi!


Rovaniemi – Lapponia finlandese

Cominciamo da qui, da Rovaniemi. Esiste, al mondo, un luogo più emozionante e spettacolare della casa di Babbo Natale per trascorrere le vacanze natalizie?
No, perché qui tutto è magico: circondati dal bianco candore della neve del circolo polare artico, immersi nel bel mezzo della taiga e inondati dalla luce dell’aurora boreale, sembra quasi di fluttuare in una dimensione fatata. Oltre a poter toccare con mano l’amato Santa Klaus, si può affittare una motoslitta e avventurarsi nella neve, montare alla guida di una muta di cani, fare amicizia con le renne, pescare nei laghi ghiacciati, assaporare la tradizionale cucina lappone e provare l’ebbrezza della classica sauna finlandese. Non è spettacolare?

Lapponia Santa Claus Village RovaniemiSanta Claus Village Photo by: Timo Newton- Syms. Licensed under CC BY-SA 2.0

Lisbona – Portogallo

Trascorrere il Natale a Lisbona è un’esperienza esaltante! La capitale del Portogallo infatti nel periodo delle feste cambia completamente faccia, mostrando ai viaggiatori un inedito lato di sé.
Le strade acciottolate si riempiono di colori con l’accensione delle luminarie, teatri e chiese risuonano di concerti e musica pastorale. Le pasticcerie sfornano i tipici dolci portoghesi, mentre nell’aria si sprigiona un invitante profumo di caldarroste. D’obbligo una sosta al quartiere di Bèlem con le sue decorazioni ispirate all’epoca d’oro del Portogallo. Se invece volete distrarvi con un po’ di sano shopping, le zone ideali sono il Bairro Alto e la Baixa. All’Aldeia Natal nel Parque Eduardo VII, troverete infine un villaggio di Natale su misura per i più piccini.

Vacanze natalizie: Lisbona Parque das Nacoes
"Parque das Nações 31" by Lacobrigo - Own work. Licensed under CC BY-SA 4.0 via Commons.

Ginevra – Svizzera

Se amate il Natale e volete penetrare appieno nella sua travolgente atmosfera, Ginevra è la destinazione che fa al caso vostro.
Trascorrere qui le vacanze natalizie significa ammirare una città improvvisamente viva e caotica, circondata dai folkloristici mercatini artigianali e inebriata dal profumo della cannella e dello zenzero mischiato al vin brulé. Impossibile non notare le vetrine glamour di Rue du Rhône e Rue de Rive che ammiccano sensualmente al turista in vena di shopping.
Da non perdere i giochi di luce del Festival Arbres en lumière, durante il quale una quindicina di artisti si dedicano alla decorazione degli alberi della città. Pattinare al Parc des Bastions mentre si ascoltano in lontananza le campane del carillon della Galerie Malbuisson non ha davvero eguali.

Vacanze Natale 2015 sul lago di Ginevra


Cortina d’Ampezzo - Italia

Irresistibile e modaiola, Cortina esercita un fascino innegabile e irresistibile. Rinomata località turistica invernale, dotata di ben 51 impianti sciistici, baite e rifugi con un’impareggiabile vista sull’arco alpino, si conferma come una delle migliori destinazioni per le vacanze natalizie. Imperdibile un giro di shopping lungo Corso Italia - soprattutto al tramonto quando la città si riempie di turisti - e una passeggiata al lago di Misurina, per contemplare lo spettacolo delle tre cime di Lavaredo che si specchiano nell’acqua. 

Dolomiti che circondano Cortina dìAmpezzo


Hammamet – Tunisia

Per chi, anche durante le vacanze di Natale, non riesce a rinunciare al sole, Hammamet può rappresentare un ottimo compromesso. Le spiagge ombreggiate da palme e alberi d’arancio che si scorgono sullo sfondo della pittoresca Medina e le casette basse con le porte dipinte di un blu brillante, fanno di questa perla tunisina una delle mete più gettonate tra i turisti. Gli spunti per una visita culturale non mancheranno: dal Museo del Costume alla Kasbah, passando per Dar Sebastian e il sito archeologico di Pupput, Hammamet vi rapirà con la sua storia e l’irriverente folklore che la contraddistingue.

Hammamet veduta della medina
"Hammamet Medina" di No machine-readable author provided. BishkekRocks assumed (based on copyright claims). - No machine-readable source provided. Own work assumed (based on copyright claims).. Con licenza Pubblico dominio tramite Wikimedia Commons.


Muscat – Oman

Chi predilige uno scenario avventuroso per le proprie vacanze natalizie, potrà trovare interessante la proposta offerta dal sultanato dell’Oman.
Qui, tra l’impervia catena montuosa dell’Hajar e le spiagge immacolate di finissima sabbia bianca, si rincorrono le spettacolari dune rosate del deserto di Rub al Khali e quelle color ocra del Wahiba Sands.  Nella capitale Muscat, lo sguardo non può che essere rivolto alla grandiosa moschea di Sultan Qaboos. 
Un viaggio anticonvenzionale alla scoperta di un popolo ancorato al proprio passato ma proteso verso il futuro. Un Natale 2015 insolito, dunque, che vi immergerà in uno scenario incontaminato ancora lontano dal turismo di massa.

Oman Muscat Moschea Sultan Qaboos


Tulum – Messico

Per un viaggio davvero singolare perché non volare dall’altra parte del mondo e scoprire le meraviglie del Messico? Ora che il problema delle alghe va ad attenuarsi, Tulum torna a risplendere sul Mar dei Caraibi.
Meno turistica di Cancun e Playa del Carmen, Tulum è il punto di partenza ideale per svelare i misteri dello Yucatan nascosti sotto i cenotes – piccoli specchi d’acqua in cui tuffarsi – , tra le foreste di mangrovie che si estendono fino alla spiaggia e tra le rocce maestose a picco sul mare. Spettacolare la Ruin Beach di Tulum: un’immensa distesa di soffice sabbia baciata da un mare turchese e circondata dalle antiche rovine Maya che si addentrano nella foresta. Non c’è che dire: una location davvero mozzafiato!

Spiaggia di Tulum in Messico


Com’è giusto che sia, questi, sono solo sette degli innumerevoli posti sparsi per il mondo in cui poter passare piacevolmente le tanto agognate vacanze natalizie. Abbiamo spaziato dai paesaggi nevosi ai panorami desertici, passando per giungle ed antiche città. Davvero ce n’è per tutti i gusti. Quindi, non vi resta altro che preparare le vostre valige e partire per le vacanze: Natale 2015 è già qui! 

Vacanze natalizie: le mete più ambite Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
Vacanze natalizie: le mete più ambite
apri
Offerte di viaggio