Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Università di Berlino: quale scegliere?

Prestigiose e moderne, le Università di Berlino sono sempre più gettonate tra gli studenti europei. Ecco qualche consiglio per chi decide di studiare a Berlino

Università di Berlino: quale scegliere?

Humboldt Universität, Berlino

Da cumulo di macerie dopo la Seconda Guerra Mondiale a città dinamica, cosmopolita, frenetica, viva e con un’alta qualità della vita. Siamo a Berlino, la città più fiorente della Germania e maggior centro socio-economico-politico del Paese.  

Ogni anno, attira milioni di turisti, affascinati non solo dalle bellezze architettoniche e dalla sua antica storia, fatta di contrasti e tensioni, ma anche dalla possibilità di vivere, lavorare e studiare a Berlino per sfruttare le migliori possibilità di carriera offerte dalla capitale tedesca.

Sempre più giovani, infatti, incoraggiati dalle numerose possibilità di carriera, decidono di lasciare casa, amici e paese natale, per studiare in Germania, e in particolare la capitale federale è la meta più gettonata.

Intraprendere i propri studi universitari in questa bellissima città può essere un’esperienza esaltante e costruttiva ma, di certo, non semplice. La trafila burocratica, complessa e articolata, spesso scoraggia in anticipo i potenziali studenti.

Documenti e requisiti necessari

Innanzitutto, per studiare a Berlino è necessario un diploma di scuola superiore, un documento che attesti l’iscrizione a un corso di lingua tedesca, due fotocopie di un documento d’identità, tre fototessere e un curriculum vitae scritto interamente in tedesco, organizzato sotto forma di tabella. 

L’ammissione all’università di Berlino per gli studenti stranieri non è automatica: i giovani aspiranti universitari, infatti, hanno l’obbligo di partecipare allo Studienkolleg, un corso che prevede la conoscenza di un livello elevato di lingua straniera, per procedere poi ai corsi intensivi e i corsi premium che possano confermare la validità del diploma di maturità acquisito in patria.

La maggior parte delle università è a numero chiuso e, oltre ai requisiti già elencati, gli atenei richiedono ai nuovi studenti una cultura di base eccellente, un’istruzione superiore elevata e, soprattutto, ottimi voti all’esame di maturità o un punteggio elevato al diploma di laurea, per chi sceglie di frequentare un master.

Inoltre, altro requisito fondamentale per sperare di essere ammessi alle università di Berlino, è la perfetta conoscenza del tedesco, necessaria per frequentare i corsi e accedere agli esami: solo dopo aver superato il difficile Deutsche Sprachprüfung fur den Hochschulzugang, un test in lingua tedesca, si potrà procedere a una formale richiesta di ammissione, la Bewerbung.  

Nella Bewerbung bisognerà specificare tutti i motivi che hanno condotto alla scelta di un ateneo piuttosto che un altro, gli obiettivi di studio e carriera, le proprie ambizioni lavorative. Il tutto in fluente tedesco.

Passato quest’ultimo scoglio, si può finalmente entrare a far parte del sistema d’istruzione universitaria tedesca.

I costi

I costi delle università di Berlino non sono eccessivi. Le rette si attestano intorno ai 700 euro annui e questo, insieme all’alta specializzazione dei corsi e ai servizi offerti dagli atenei, è uno dei maggiori motivi che, nel corso degli anni, ha richiamato a Berlino un numero crescente di giovani studenti, decretando il successo delle università tedesche.

Le Università di Berlino

Quattro sono le principali Università di Berlino:

  • Humboldt Universität
Ubicata nel quartiere Mitte, è il più antico ateneo della capitale tedesca.  Dedicata ai fratelli Wilhelm e Alexander von Humboldt, l'università si compone di un edificio principale, Hauptgebäude, in cui ha sede il rettorato, gli uffici dell'amministrazione, gli istituti di filologia classica, storia, archeologia, anglistica, filosofia, la mensa e l'aula magna. La facoltà di legge si trova appena attraversato l'Unter den Linden, il famoso viale dei tigli del quartiere, mentre la facoltà di medicina, insieme con quella della Freie Universität Berlin, si trova presso l'ospedale della Charité. Nel sud-est di Berlino, nel campus di Adlershof, trovano spazio le facoltà scientifiche.

  • Freie Universität Berlin
Fondata nel 1948, è la più grande università di Berlino e ospita le facoltà di biologia, chimica e farmacia, Scienze dell'educazione e psicologia, geografia; storia e scienze della cultura; matematica e informatica; filosofia e scienze umane; fisica; scienze politiche e sociali; giurisprudenza; veterinaria; economia e Medicina.

  • Technische Universität Berlin
 Fondata nel 1879, è la facoltà delle applicazioni tecniche;

  • Universität der Künste Berlin
Risalente al 1696, è l’Accademia delle Belle Arti.  Ha sede nel quartiere di Charlottenburg e vi s’insegnano le arti figurative, la musica e la recitazione.

Trovare casa a Berlino

Per chi decide di studiare a Berlino, diverse sono le soluzioni offerte agli studenti in tema di alloggi. Cercando fra i vari siti web dedicati - www.immonet.de; www.berlinovo.de; www.farawayhome.de;  berlin.homecompany.de e www.wg-gesucht.de (questi ultimi quattro anche in inglese) - particolarmente interessanti sono il Moblierte Aparmenth Am Tiempark, un condominio con appartamenti da 3 o 4 da dividere con gli altri studenti e il Mobilierte Apartment Lichtenberg Rhinstrasse, con alloggi di 32 metri quadrati, camere luminose e ampie, arredate con gusto sobrio con elementi funzionali.

Studiare in una delle tante Università di Berlino non solo è un’esperienza avvincente dal punto di vista accademico: è un’esperienza di vita nuova, fatta di sacrifici e studio, in un paese straniero, lontano da casa, con tutto quello che ciò comporta. Ma scegliere di studiare in Germania può aprire un immenso ventaglio di opportunità lavorative da cogliere al volo. 

Università di Berlino: quale scegliere? Valutazione: 4.57 su 5 Basato su 7 voti.
Articolo pubblicato il
Università di Berlino: quale scegliere?
apri
Offerte di viaggio