Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Una mostra virtuale celebra 100 anni di viaggi d'affari

Dietro un grande successo c'è un grande viaggio: American Express celebra i viaggi d'affari che hanno cambiato la storia moderna

Una mostra virtuale celebra 100 anni di viaggi d'affari

American Express celebra i viaggi d’affari attraverso una mostra virtuale in cui ha raccolto le storie e le passioni dei personaggi che, grazie alle loro intuizioni e alla loro caparbietà hanno avuto il coraggio di spingersi oltre i propri confini, di sfidare la lingua, le tradizioni e i modelli di business lontani dai propri per poter realizzare qualcosa di geniale, unico e straordinario.

100 Years of Business Travel è una linea temporale che, partendo dal 1915, ripercorre gli ultimi 100 anni di storia fino ad arrivare al 2015: un racconto per ogni anno, per celebrare il viaggio come opportunità, non solo come momento di svago, che inizia e finisce con un’Esposizione Universale.

Il viaggio è un momento di scoperta e di grande ispirazione e lo dimostrano le grandi invenzioni e i grandi successi industriali che sono nati durante una traversata in aereo, in nave o in treno. La società contemporanea si è potuta evolvere anche grazie alle intuizioni di uomini geniali che sono stati folgorati in viaggio da un’idea innovativa destinata a cambiare il corso della storia.

 

Le storie

Per il 1915, per esempio, American Express ha scelto l’inaugurazione dell’apertura del Canale di Panama, una conquista per i viaggiatori di quel tempo che avrebbero potuto raggiungere le due coste degli Stati Uniti senza effettuare il periplo dell’America Meridionale, doppiando Capo Horn, rischiando la vita in un viaggio che sarebbe durato 60 giorni. Un avvenimento collegato all’Esposizione Universale di San Diego a cui parteciparono oltre 2 milioni di persone grazie all’apertura del passaggio di Panama.

E che dire, poi, del successo mondiale di Elizabeth Arden nato dopo una luna di miele con quello che allora era suo marito, Tom Lewis? Da New York a Londra, la Arden approfittò di quella possibilità per conoscere la città e stabilì che da lì sarebbe partita l’avventura di conquista del mercato mondiale, dopo quello europeo: era il 1922 e da allora i saloni di Elizabeth Arden sono il tempio della bellezza per ogni donna del pianeta.

Nel 1933, invece, l’imprenditore american Forrest Mars, in viaggio in Svizzera, ebbe l’idea del famoso cioccolato al caramello che ancora oggi riempie gli scaffali dei supermercati e ingolosisce adulti e bambini col suo gusto dolce e delicato.

 

Il progetto

Il racconto 100 Years of Business Travel è stato realizzato da American Express in collaborazione con History Associates, l’associazione degli storici professionisti che ha avuto il compito di curare l’accuratezza delle informazioni contenute nelle schede di approfondimento che, per decisione dell’organizzazione, vengono pubblicate a gruppi di tre una volta alla settimana, anche se l’elenco dei primi 50 viaggi, delle prime 50 storie, è stato già reso disponibile in un percorso che conduce fino al 1965.

Un viaggio nel viaggio dunque, in cui a ogni tappa si scopre qualcosa di nuovo, una storia che ha profondamente segnato il nostro tempo, che ha rivoluzionato la nostra società: i viaggi sono forieri si innovazione, danno le risposte nel momento del bisogno, cambiano il punto d’osservazione del mondo e aprono gli occhi verso il futuro.

Con questo progetto si è voluto dimostrare quanto un viaggio, qualunque viaggio, verso qualunque destinazione, possa cambiare il mondo.

Una mostra virtuale celebra 100 anni di viaggi d'affari Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Una mostra virtuale celebra 100 anni di viaggi d'affari
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio