Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Tra vin brulè e ciabatte di feltro

Passeggiata nei mercatini natalizi di Merano e Trento alla ricerca di relax, buona cucina e idee regalo

Tra vin brulè e ciabatte di feltro
Quando si parla del Natale vengono subito in mente fiocchi di neve candidi e camini scoppiettanti e, più di tutto, l’odore di pino che riempie il soggiorno. Questo periodo aggiunge alla casa molta magia, soprattutto quando l'ambiente quotidiano lascia spazio agli addobbi natalizi. Un’idea per rendere sempre più speciale tale momento, potrebbe essere quella di aggiungere un pezzo di colore ogni anno al proprio arsenale di meraviglie natalizie. Perché non partire con tutta la famiglia per vivere l’atmosfera del Natale in maniera diversa e portare con sé un piccolo ricordo? I mercatini natalizi sparsi per tutta Europa sono un’ottima opportunità per creare una tradizione familiare che unisce il viaggio alla particolare atmosfera che si respira nel mese di dicembre. 

In Italia, ad esempio, il Trentino-Alto Adige offre due dei mercatini di grande interesse: quello di Merano e quello di Trento. Piazza della Rena e in Piazza Fiera si riempiono di baite in legno ricche di meravigliosi oggettini, rispettivamente dal 29 Novembre al 6 Gennaio e dal 23 Novembre al 30 Dicembre.

Classiche cittadine di montagna, entrambe riescono a coniugare perfettamente relax e tradizione. Si potranno fare, così, salutari passeggiate curiosando tra le casette addobbate. Imperdibili per gli amanti del genere i classici addobbi in legno scolpiti da sapienti mani artigiane, mentre chi impazzisce per alberi di Natale festosi e colorati gradirà sicuramente le palline decorative in vetro, che donano all'atmosfera il giusto tocco di originalità. 

I mercatini, inoltre, forniscono ottimi spunti per i regali: un dono un po' bizzarro come le ciabatte in feltro potrebbe essere una simpatica idea, oppure si può puntare sui più classici guanti e sciarpe con fantasia di fiocchi di neve.

Dopo aver setacciato tutte la baite, si consiglia di godersi l'atmosfera con un vin brulè accompagnato da polenta fumante, scambiare qualche parola con il vicino di tavolo e gustare. poi, dello strudel o frutta secca.

Se avete ancora un po' di energia, correte sulle piste di pattinaggio sul ghiaccio: se sarete fortunati, potrà capitarvi di assistere a qualche Ice Show, come quello della campionessa Carolina Kostner il 21 dicembre a Merano.

Per finire, rilassatevi e godetevi le tantissime lanterne che riempiono i vicoletti di luci intermittenti, proprio come quelle di un albero di Natale.
Tra vin brulè e ciabatte di feltro Valutazione: 4.20 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
Tra vin brulè e ciabatte di feltro
apri
Offerte di viaggio