Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Tra i sorridenti monti di Heidi

Tra le Alpi svizzere si cela un villaggio ricco di sorprese...Immergetevi nella natura e nella fantasia di Heidiland!

Sara Fusco
Tra i sorridenti monti di Heidi

È la pastorella che ha conquistato il cuore del burbero nonno e di tutti i bambini che hanno ascoltato i suoi racconti. Sarà proprio Heidi ad accompagnarvi in questo nuovo viaggio per tutta la famiglia: meta Maienfeld, Svizzera.

Il piccolo paesino arroccato sulle Alpi, infatti, è il luogo dove Heidi è nata dalla fantasia della scrittrice Jhoanna Spyri  e dove è possibile rivivere le sue storie, ripercorrendo sentieri e luoghi che hanno fatto da cornice alle favole dell’infanzia. Ecco che siete giunti ad Heidiland.

È proprio a partire dalla casa in cui Spyri trascorreva le sue vacanze estive che nasce l’idea di un luogo tutto dedicato alla bambina del cartone animato: una casa trasformata nel museo di Heidi (9.30-12; 14.30-17.30). Ma è solo un piccolo passo nel grande mondo che si sta per aprire davanti a voi, e soprattutto ai piccoli viaggiatori che vi accompagneranno in questa avventura.

Itinerari organizzati vi condurranno alla scoperta dei bellissimi paesaggi che il luogo sa regalare, un’oretta di cammino con rilassanti soste tra i prati per un picnic o per godersi panorami mozzafiato. E dopo questa piacevole passeggiata, eccovi arrivati alle suggestive atmosfere del villaggio e soprattutto alla Casa di Heidi, il cuore pulsante di Heidiland.

Ad accogliervi fuori dal podere rustico e in muratura, gli animali amici della pastorella e di Peter che vi daranno il benvenuto. Ma solcare la soglia di quella casa, vi permetterà di entrare in un mondo davvero speciale: quello della favola. La casa è identica al romanzo, così come ai cartoni: ritroverete la cantina dispensa, il soggiorno con i personaggi a grandezza reale o ancora la cucina. E nella cameretta di Hiedi potrete stendervi sul suo letto, sfogliare i suoi libri e immergervi nel suo mondo.

Le sorprese non sono finite perché usciti dalla casa potrete ammirare la Fontana di Heidi, monumento dell’artista Hans Walt-Koller che la raffigura mentre invita a bere un sorso d’acqua.

Se siete energici e coraggiosi (quasi due ore di cammino a crescenti difficoltà che ripercorreranno anche a tappe la storia di Heidi), allora l’escursione continua per i sentieri che vi porteranno fino ad Alphoi, dove visitare la montagna del nonno scontroso e da lassù ammirare l’idilliaco paesaggio della valle sottostante. E in pieno inverno avventurarvi nelle piste da sci, immancabile attrazione di Heidiland.

Insomma un giro tra la natura in un sorprendente villaggio d’altri tempi che saprà offrire tante occasioni di divertimento per tutta la famiglia.

Tra i sorridenti monti di Heidi Valutazione: 4.50 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Sara Fusco
Tra i sorridenti monti di Heidi
apri
Offerte di viaggio