Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Tour isole Eolie: viaggio nell'arcipelago più bello d'Italia

Alla scoperta delle bellissime Isole Eolie: tour attraverso le sette perle siciliane immerse nel Mar Tirreno

Tour isole Eolie: viaggio nell'arcipelago più bello d'Italia

Foto: Silvia Catalano

Una Y capovolta nell’immenso blu intenso. Viste dall’alto sembrano una costellazione, ma quei sette puntini spersi nel Mar Tirreno non sono altro che uno degli arcipelaghi più belli d’Italia: le Isole Eolie.

Sette paradisi, ognuno con la sua bellezza, con la sua storia. Piccoli mondi quasi deserti in inverno, si riempiono di vita in estate. Una mandria di turisti ogni anno vi si reca per assaporarne il mare, la natura, le casette bianche, la vita semplice isolana. Una più bella dell’altra, è impossibile visitarne solo una.  Noi abbiamo deciso di vedercele tutte, senza tralasciarne nessuna attraverso un fantastico tour: isole Eolie stiamo arrivando!

Il nostro viaggio partirà da nord est tracciando un percorso che proseguirà verso ovest, per poi concludersi a sud. Le tappe dunque saranno:

I Tappa: Stromboli

II Tappa: Panarea

III Tappa: Salina

IV Tappa: Filicudi

V Tappa: Alicudi

VI Tappa: Lipari

VII Tappa: Vulcano

Il giro comincia lì dove Jules Verne fece concludere il suo “viaggio al centro della terra”, nella bella Stromboli.L'eterno fascino di Stromboli: l'isola-vulcano             Foto: www.tgcom24.mediaset.it

È quella situata più a nord ed è tutt’oggi un vulcano attivo. Frequenti ma del tutto innocue sono le sue eruzioni. Niente, neanche questi piccoli scoppi che si sentono a intervalli quasi regolari sconvolgono la tranquilla vita all’interno dell’isola. Il centro è distribuito intorno al borgo di San Vincenzo, caratteristico per le sue casette bianche e la sua semplicità.

Ci spostiamo a Panarea, l’isolotto più piccolo tra le sette ma anche la più affollata in estate e famosa per la presenza di numerosi Vip.Panarea: luoghi da sogno e vita notturna, tra vip e locali alla modaMolti i yacht che affollano le coste dell’isola soprattutto a luglio e agosto. Famosa è Cala Junco. Qui parti rocciose hanno creato una piscina naturale con delle acque limpidissime.

La nostra terza tappa del tour delle Isole Eolie ci porta a Salina, dove è stato girato il celebre film “il Postino” con Massimo Troisi.Magica Salina, l'isola del film con Troisi             "L'isola di Salina vista da Lipari" by Ghost-in-the-Shell

L’isola si compone di sei vulcani spenti ed è famosa non solo per le sue bellezze naturali ma anche per le sue specialità enogastronomiche: i deliziosi capperi e il famoso vino “Malvasia delle Lipari”, ricavato dalla particolare uva che cresce qui. La baia di Pollara è la spiaggia più bella di Salina.

Procediamo verso ovest per approdare a Filicudi, selvaggia e incontaminata.Filicudi. Ancora panorami da togliere il fiato nel nostro tour: Isole Eolie, spettacolo della natura             Foto: Fabio Macor

Meravigliose le grotte e le insenature che la circondano. Famosa è la Grotta del Blue Marino con un fondale limpidissimo. Numerosi sono gli scogli che emergono nei dintorni della costa di Filicudi. Tra i più visitati ricordiamo la Canna, Montenassari e lo Scoglietto.

Da Filicudi approdiamo alla sorella minore Alicudi, sul versante occidentale e la più isolata di tutte le Eolie.L'Isole Eolie tour approda nella solitaria Alicudi: qui ci si muove con gli asinelli È un’isola poco popolata e la sua particolarità sta proprio in questo. Qui ci si sposta solo con i somari o a piedi tra le stradine di pietra lavica. Il mare è cristallino, come nel resto delle Eolie, ma qui si può trovare un senso di solitudine e estraniamento che in pochi luoghi si trova.

Dopo la solitaria Alicudi l’ideale per continuare il nostro viaggio per le Isole Eolie in tour è Lipari.Paesaggi da cartolina: sole, mare e fichi d'India per Lipari Si tratta dell’isola più grande dell’arcipelago ed è una delle più movimentate in periodo estivo. Il centro abitato sorge ai piedi del famoso Castello che fa parte di un’antica acropoli greca al cui interno troviamo un museo archeologico.

Si conclude il nostro tour delle Isole Eolie a Vulcano, un isolotto che nasce in seguito all’unione di vari vulcani.La magnifica Grotta del Cavallo, sull'isola di Vulcano, Sicilia Ancora oggi uno di essi resta attivo. Vulcano è un’isola tutta da vivere e visitare. Una delle maggiori attrazione è la Pozza dei fanghi termali, con il mare caldo generato dalle emissioni del vulcano. Da visitare poi è la Spiaggia delle Sabbie Nere, famosa per il suo colore scuro. Da qui è possibile ammirare uno stupendo tramonto su Filicudi.

Visitarle tutte non sarà un’impresa impossibile anche perché spostarsi da un’isola all’altra è molto semplice, basta prendere uno dei tanti traghetti. Le Isole Eolie sono una meta molto richiesta e per questo non sarà difficile neanche raggiungerle dai principali porti del sud come Napoli, Reggio Calabria, Messina e Milazzo. Le compagnie di trasporto che usufruiscono sia di aliscafi che di traghetti per le Isole Eolie sono la Siremar, Snav o la Ustica Lines.

Insomma se quest’estate ancora non sapete cosa fare e avete voglia di un viaggio alla scoperta delle bellezze nostrane, imbattetevi in questo incredibile tour delle Isole Eolie: troverete mare cristallino, divertimento e tanto relax. 

Tour isole Eolie: viaggio nell'arcipelago più bello d'Italia Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 1 voti.
Articolo pubblicato il
Tour isole Eolie: viaggio nell'arcipelago più bello d'Italia
apri
Offerte di viaggio