Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Tenerife: spiagge e mare da sogno!

Tenerife: spiagge, acque cristalline e sabbia di origine vulcanica. Quest'isola delle Canarie è un paradiso che lascia sgomenti

Marco Minei
Tenerife: spiagge e mare da sogno!

Foto: Plaja Jardin by www.puertodelacruz.es

A Tenerife spiagge e mare cristallino sono un binomio indissolubile: la più grande delle 7 isole che compongono l'Arcipelago delle Canarie, di marcata origine vulcanica, è conosciuta anche come l'isola dell'eterna primavera grazie al suo clima mite e temperato che la rende meta ideale in ogni periodo dell’anno.

Non a caso, infatti, negli ultimi anni milioni di visitatori da ogni parte d’Europa, e non solo, l’hanno scelta come destinazione delle proprie vacanze alla ricerca di un mare turchese, di divertimento e di paradisiache spiagge: Tenerife, infatti, è un’isola dai forti contrasti geografici e delle mille occasioni, qui tutto diventa possibile e come per magia ogni desiderio trova appagamento.

L’incredibile natura che la contraddistingue è di particolare bellezza e varietà: boschi, scogliere dalle forme più disparate, immensi avvallamenti, paesaggi vulcanici e spiagge di ogni tipo la rendono speciale agli occhi di chi ci vive e di chi la visita.

E saranno proprio le spiagge di Tenerife l’oggetto di questa nostra ricerca volta a scoprirne le più belle e caratteristiche. Abbiamo scelto per voi le sette più affascinanti per un viaggio virtuale che speriamo possa diventare presto reale!
 

1. Playa Jardín – Puerto de la Cruz

Playa Jardin è sicuramente la spiaggia più suggestiva della cittadina di Puerto de La Cruz, a Nord di Tenerife. La spiaggia è il risultato del progetto del pittore e architetto Cesar Manrique che ideò la fisionomia urbanistica, con l'aggiunta di grandi giardini esotici. 

Playa Jardin si estende per circa 700 metri, di recente ha subito un lavoro di espansione: sono stati usati 200 metri cubi di sabbia (estratta da altri fondali marini) per arricchire la spiaggia e renderla più compatta. La particolarità di questo luogo è che la sabbia, man mano che si percorre, diventa sempre più sottile. 

Playa Jardin sembra dividersi in più parti: la prima sezione della spiaggia viene utilizzata soprattutto dai turisti; la seconda sezione è più piccola e delimitata da alcune rocce, permettendo così di osservare da vicino le pozze d'acqua lasciate dalle maree mentre l'ultima parte è popolata soprattutto dagli abitanti dell'isola. L'intera zona, poi, è circondata e protetta da una scogliera, in parte sommersa.


2. Playa de Las Teresitas, San Andrés – Santa Cruz de Tenerife

 Playa de Las Teresitas: l'avreste mai detto che un pezzo di Sahara è qui?

La spiaggia di Las Teresitas è la più famosa di tutta Tenerife, la sua particolarità sta nel fatto che è stata artificialmente creata con la sabbia dorata trasportata qui dal deserto del Sahara. Las Teresitas è di certo un punto di riferimento per tutti gli abitanti dell’isola grazie ai molteplici eventi legati alla vela e agli sport marini in generale che si disputano su questo magnifico lembo di sabbia. Si trova a soli cinque minuti dalla capitale Santa Cruz de Tenerife. L’acqua è fresca e limpida e non è mai troppo affollata. Il parcheggio è spazioso e situato ai bordi della spiaggia, inoltre sono presenti molti bar dove pranzare a costi molto contenuti. I servizi sulla spiaggia sono economici e il mare è sempre molto calmo grazie alla posizione riparata della baia.


3. Playa de Benijo, Santa Cruz de Tenerife

Playa de Benijo al tramonto a Tenerife: spiagge così non si trovano ovunqueFoto: www.eazyholiday.net

Playa de Benijo è situata sulla costa nel quartiere di Anaga, nel comune di Santa Cruz de Tenerife. Una bellissima spiaggia che si estende per circa 300 metri ma, essendo leggermente isolata, è possibile raggiungerne il lido solo a piedi. La particolarità di Playa de Benijo è la sua sabbia nera vulcanica che riesce a evidenziare la schiuma bianca delle onde sul bagnasciuga. Visitando questa spiaggia si può godere anche della visione del massiccio di Anaga che si alza sullo sfondo. 
E' inoltre rinomata per essere una spiaggia nudista ma, è anche l'ideale per gli appassionati di sport grazie alle onde ed alle forti correnti. A Tenerife spiagge come questa sono perfette per chi ama i luoghi tranquilli e isolati, godendosi un’intera giornata di riposo e relax.


4. Playa de la Arena – Puerto de Santiago

Fra le sue spiagge Tenerife ne ha anche di vulcaniche, come la Playa de la Arena, scura come la peceFoto: Alquiler de Coches

Playa de la Arena è situata nella parte occidentale dell’isola. Gode del sole per tutta la giornata per cui è d’obbligo fermarsi fino a sera per ammirare il tramonto che si specchia sulla sabbia vulcanica creando giochi di luce molto suggestivi. Sempre molto pulita, presenta un mare cristallino e diversi ristoranti con vista sulla baia, è inoltre circondata da bellissimi giardini. Nelle vicinanze è consigliabile visitare Los Gigantes, un ambiente naturale mozzafiato composto da altissime scogliere che possono arrivare fino a una altezza di 800 metri.


5. Playa El Bollullo – La Orotava

Playa El Bollullo: un'altra splendida spiaggia vulcanica a Tenerife

Di spiagge Tenerife è piena ma da non perdere, nella parte nord, nella stupenda valle di La Orotava, la bellissima spiaggia naturale di El Bollullo. Per raggiungere questa baia occorre percorrere viottoli fiancheggiati da piantagioni di banane, strade molto strette e scalini, ma vale assolutamente la pena di percorrere questi impervi sentieri dato che alla fine di essi potremmo godere di 400 metri di sabbia nera vulcanica e acqua molto limpida circondata da stupende scogliere. El Bollullo è senza ombra di dubbio una delle più spettacolari distese di sabbia di Tenerife: spiagge come questa o come la Playa de Benijo, sono l’ideale per tutti coloro che sono alla ricerca di un po’ di tranquillità. Dispone solo di un piccolo bar e, non essendo protetta da alcuna barriera, spesso presenta correnti perfette per gli amanti del surf e per tutti coloro che amano divertirsi con le onde.


6. Playa de San Juan – San Juan

Playa de San Juan: un piccolo gioiello ancora incontaminato a TenerifeFoto: Roger W Haworth [GFDL or CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons

Bellissima località situata a Sud di Tenerife, vero gioiello incontaminato che rispecchia tutto il fascino delle Canarie, San Juan è una piccola città che racchiude tutto il suo fascino nel porto, da dove è facile osservare i pescherecci uscire e tornare con le loro catture. 
San Juan ha due bellissime spiagge: la prima è una piccola insenatura non molto profonda, ideale per le famiglie con bambini; la seconda è una lunga distesa di sabbia con acqua limpida e cristallina, molto famosa e frequentata dai subacquei. Playa de San Juan è perfetta come meta per una vacanza tranquilla, con splendide viste sul mare e tramonti mozzafiato verso l'isola di La Gomera. La città, allo stesso tempo, è poco distante dalle località più vivaci come Playa de Las Americas e Los Cristianos, a breve distanza, verso ovest, ci sono anche le scogliere di Los Gigantes.


7. Playa de Las Americas – Arona

Playa de Las Americas: è qui la festa?

Se siete alla ricerca della vera e vibrante anima di Tenerife, spiagge come Playa de Las Americas fanno per voi. Questa rinomata località è conosciuta per il suo ritmo festaiolo che dura 24 ore su 24. Ogni anno migliaia di giovani si riversano sulla sua spiaggia e più precisamente nella striscia di sabbia che si estende per circa un chilometro, conosciuta con il nome di Las Verónicas. Night club, bar, cabaret, spazi per musica dal vivo e tantissimi ristoranti scandiscono il ritmo dei giorni, ma anche delle nottate, di questa stupenda spiaggia. Las Americas è, in realtà, composta da 4 spiagge, Tenerife, lo sappiamo, è stata davvero ben dotata da Madre Natura: Playa del Bobo, Playa de Troya, Playa del Camisón e Playa de Las Americas, tutte dotate di frangionde che consentono un’ottima balneazione. Alcuni tratti della spiaggia sono caratterizzati inoltre da sabbia nera e, malgrado l’acqua sia cristallina, l’aspetto del mare assume un colore davvero speciale: un blu molto intenso dovuto alla sabbia vulcanica del suo fondale.

Grazie alle molteplici peculiarità delle sue spiagge, Tenerife si presenta indubbiamente come un’eccellente meta per una stupenda vacanza. È talmente seducente che difficilmente una volta visitata vorrete lasciarla, sentendo forte in voi il desiderio di tornare al più presto!

Tenerife: spiagge e mare da sogno! Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 6 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Marco Minei
Tenerife: spiagge e mare da sogno!
apri
Offerte di viaggio