Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Stavanger: cosa vedere nella città medievale norvegese

Cosa vedere a Stavanger, gioiello medievale della Norvegia, in cui scoprire il caratteristico paesaggio dei fiordi, respirando la storia e la cultura del luogo

Stavanger: cosa vedere nella città medievale norvegese
Stavanger, città tra le più famose ed importanti della Scandinavia, è un mix di antiche atmosfere e tratti moderni. Tra il fascino incontrastato delle sue montagne e il paesaggio marino, con i suoi caratteristici fiordi, la scelta su cosa vedere a Stavanger è davvero ampia.

Stavanger è una delle città più antiche della Norvegia: la sua storia affonda le radici in tempi molto remoti. Le prime testimonianze riguardanti insediamenti umani in questo territorio risalgono al periodo immediatamente successivo all'ultima glaciazione, circa 10.000 anni fa. Numerose sono le fonti storiche e archeologiche, che raccontano del suo sviluppo, soprattutto nella zona dello Jæren.

La città durante il Medioevo è andata consolidandosi come centro economico e culturale, divenendo centro amministrativo di una certa rilevanza e la sua fondazione ufficiale viene fatta risalire al 1125, anno di completamento della costruzione della cattedrale cittadina.

Un tempo tranquilla città mercantile della costa, successivamente si è trasformata in un importante porto commerciale per la pesca, per subire poi un radicale cambiamento in seguito alla scoperta di giacimenti petroliferi al largo della costa nel 1969, che ne hanno mutato il paesaggio e il destino. Così, le antiche industrie di cantieristica navale e di conservazione del pesce hanno ceduto il posto all'industria petrolifera ed energetica che sono divenute la spina dorsale dell'economia cittadina.

Ecco cosa vedere a Stavanger durante un soggiorno in terra scandinava:

Gamle Stavanger

È il pittoresco centro storico della città, magnificamente conservato, cuore della incantevole cittadina. Con piccole strade caratteristiche e spazi di convivialità sociale, lontani dal caos della zona moderna. Caratteristiche da vedere e magari visitare le 173 antiche case in legno, risalenti al periodo tra il XVIII e XIX secolo.
Stavanger domkirke: la cattedrale più antica della Norvegia è a Stavanger


Stavanger domkirke - Haakon Vlls gate 2, Stavanger

Cattedrale cittadina in stile gotico, dedicata a St. Svithun di Winchester. Finita di costruire nel 1125, anno a cui viene fatta risalire la fondazione ufficiale della città. È la cattedrale più antica di tutta la Norvegia.


Norsk Flor & Fjære - Hidle, 4123 Sør-hidle

È un magnifico parco floreale, collocato su un' isola vicina a Stavanger, che si può raggiungere in battello in circa 20 minuti. Merita sicuramente una visita per l'incredibile varietà di piante, fiori ed alberi che si possono ammirare nei numerosissimi giardini a tema.


Lysefjord

Stavanger è una delle tappe più popolari sulla rotta per i fiordi norvegesi. E Lysefjord è assolutamente nella lista di cosa vedere a Stavanger. È il fiordo più bello da ammirare in zona, distante circa 15 Km dalla città, che si può raggiungere in auto o traghetto. Rappresenta un'attrazione turistica tra le più popolari, soprattutto per chi adora le attività all'aperto. Lysefjord, nei pressi di Stavanger, regala un paesaggio naturale da togliere il fiato

Il modo per ammirare a pieno la grandiosità dei fiordi, per un'esperienza indimenticabile, è un viaggio in barca. Ecco cosa vedere qui: il Preikestolen, una falesia alta più di 600 metri, che offre una vista mozzafiato sul fiordo e il Kjeragbolten, un grosso masso posizionato su un crepaccio sul monte Kjerag, da raggiungere con un'escursione a piedi.


Norwegian Petroleum Museum - Kjeringholmen 1, Stavanger

Tra i vari musei della città è il più visitato. Al suo interno, tra mostre interattive, modelli, oggetti originali e filmati, viene divulgata la storia e spiegato il ruolo di una risorsa fondamentale come il petrolio nella società odierna. È l'unico museo del petrolio in Europa


Sverd i fjell - Møllebukta 4042, Hafrsfjord

Nella lista di cosa vedere a Stavanger non possono mancare le Sverd i fjell Meglio conosciute come Swords in Rock (Spade nella roccia), sono un monumento commemorativo situato nella località di Hafrsfjord, appena fuori Stavanger.

Queste enormi spade conficcate nella roccia sono un simbolo benaugurante di pace duratura.


Il clima è piacevole: estati assolate e temperature invernali miti, rispetto a quelle innegabilmente più rigide dell'entroterra, caratterizzano Stavanger: cosa vedere in questa città e nei dintorni, visti gli infiniti luoghi d'interesse, è davvero difficile da racchiudere in poche righe. Perciò cosa aspettate a prenotare una crociera per la Scandinavia, per approdare in questo intatto centro medievale nonché uno dei più importanti porti di scalo della Norvegia?
Stavanger: cosa vedere nella città medievale norvegese Valutazione: 4.14 su 5 Basato su 7 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Ilaria Cucci
Stavanger: cosa vedere nella città medievale norvegese
apri
Offerte di viaggio