Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Scappo via

Vivere all'estero è una possibilità di crescita personale, una sfida. Per tagliare le proprie radici e metterne di nuove

Scappo via

In periodo di crisi, una delle soluzioni, a volte molto sofferta, è decidere di trasferirsi, di partire in cerca di fortuna, di possibilità, per vivere la propria vita al meglio. Spesso si pensa a un biglietto di sola andata come un fallimento, come una fuga, oppure quel biglietto può essere trasformato in una sfida. La possibilità odierna di spostarsi per studiare o lavorare è sicuramente un abbandono del proprio nido sicuro, ma può significare anche una possibilità di mettere in gioco se stessi e le proprie capacità. Vivendo all’estero, in qualsiasi luogo che non sia casa, si è allo scoperto, senza protezioni, ma ciò rende più forti e fa sì che le potenzialità emergano.

Imparare un’altra lingua, confrontarsi con un’altra cultura, con persone che vivono diversamente, è come ritornare un po’ bambini, ritornare alle origini; può spaventare, ma il resoconto finale non potrà che essere positivo. Infatti si impara a vedere le situazioni da un altro punto di vista, anzi, da più punti di vista, aprendo la mente e questo, di conseguenza, non può che aprire molte porte; portoni a volte. È come guardare la propria vita da una prospettiva più ampia, una prospettiva diversa rispetto a prima.

Gli scambi culturali tra persone, l'insieme delle esperienze permettono all’uomo di elevarsi, di essere migliore, di non guardare solo il proprio piccolo giardino, ma di considerare il mondo come il proprio giardino. Imparando a essere cosmopoliti, cittadini del mondo, è più facile liberarsi dalle catene del pregiudizio ed essere finalmente liberi e capaci di scegliere quale sia il luogo giusto dove mettere radici.

Questo non significa essere nomadi o rinunciare alla stabilità, ma avere a disposizione tante strade e poter decidere quale prendere, a prescindere da dove ci si trovi, senza paura di essere “lo straniero”.

Scappo via Valutazione: 2.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Scappo via
apri
Offerte di viaggio