Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Salzburg Festival 2015: la musica classica in scena a Salisburgo

Scopriamo l'affascinante Salzburg Festival, la rassegna internazionale di musica classica e opera in scena a Salisburgo

Salzburg Festival 2015: la musica classica in scena a Salisburgo

Ogni estate, nella meravigliosa cornice barocca della città austriaca di Salisburgo, si svolge uno degli eventi mondiali più importanti dedicati alla musica classica e all’opera lirica, il Salzburg Festival, che quest’anno si svolgerà dal 18 luglio al 30 agosto, per le abituali 5 settimane.

Viene tradizionalmente ospitato nei luoghi più rappresentativi della città, dalla piazza del Duomo (Domplatz) al Teatro Grande del Festival (Grossen Festspielhaus) perché, riportando le parole di uno degli storici fondatori del Festival di Salisburgo, Max Reinhardt, “Tutta la città è un palcoscenico”.

  

Salzburg Festival 2015

Puntuale come ogni anno, anche nel 2015 il Salzburg Festival si prepara ad alzare il sipario, una manifestazione itinerante che punta i riflettori sulla meravigliosa Salisburgo e sulle sue suggestioni storiche.

La grande tradizione musicale classica di questo gioiello austriaco ai piedi delle Alpi è famosa nel mondo e l’obiettivo del direttore artistico Sven-Eric Bechtolf è quello di esaltarne la storia e la bellezza attraverso 188 rappresentazioni tra le più conosciute, che si svolgeranno in 12 diverse ambientazioni cittadine per una durata complessiva dell’evento di 44 giorni.

Nonostante il Festival di Salisburgo continui a rinnovarsi anno dopo anno per inseguire i tempi che corrono, ci sono delle consuetudini che sono rimaste immutate fin dal lontano 1920 quando andò in scena la prima edizione dell’era moderna.

La prima rappresentazione ad aver aperto la rassegna è stata Jedermann, opera dell’austrico Hugo von Hofmannsthal nella centralissima Piazza del Duomo. Se si ha la fortuna di essere presenti in città durante il festival, non sarà difficile udire il grido “Jeeeedermann”, con cui inizia l’opera, da qualsiasi parte ci si trovi nel centro storico di Salisburgo: l’opera viene ripetuta diverse volte durante il Salzburg Festival, di cui è diventata il simbolo.

La scena clou dell'Opening del Salzburg Festival del 2012Foto: "Salzburg Festival 2012 Opening" by ric_k 


La musica protagonista del Festival di Salisburgo

Durante tutta la manifestazione la città si mostra effervescente e movimentata: i concerti di musica classica, le opere teatrali e liriche, nonché le operette, animano ogni angolo di Salisburgo. Le note risuonano dal mattino alla sera inoltrata e non è raro che, al di fuori degli eventi ufficiali, durante le passeggiate in centro si incontrino musicisti di strada pronti a regalare la propria arte a chi ha voglia di ascoltarli.

 

Line up

Il Salzburg Festival 2015, oltre alla già citata opera Jedermann, che si svolgerà in Piazza del Duomo a partire dal 19 luglio alle 21.00 con numerose repliche, offrirà diversi appuntamenti  per una line up da segnare in agenda dedicata a tutti gli appassionati di questi generi musicali.

Il primo spettacolo ufficiale si svolgerà il 18 luglio alle 19.30 al Teatro Grande del Festival e sarà l’Overture Spirituelle dell’opera di Haydn Die Schöpfung.

Sabato 25 luglio alle 17, invece, nell’Aula Magna dell’Università andrà in scena Il Barbiere di Siviglia, opera di Rossini, elaborata per il pubblico di giovanissimi che frequenta ogni anno Salisburgo nei giorni del festival.

Il Trovatore, Salzburg Festival 2014 con Plácido Domingo (Conte di Luna), Francesco Meli (Manrico), Anna Netrebko (Leonora), Diana Haller e il Coro del Teatro dell'Opera di ViennaIl giorno successivo, domenica 26 luglio alle 15, nella scenografica cornice della Casa di Mozart verrà portato in scena Le nozze di Figaro.

Sabato 8 agosto alle 19 nella casa di Mozart (Haus für Mozart) verrà rappresentata Norma, di Vincenzo Bellini, e alle 19.30 al Teatro Grande del Festival di Salisburgo andrà in scena Il Trovatore, opera di Giuseppe Verdi.

Domenica 16 agosto alle 11.00, al Teatro Grande del Festival salirà sul palcoscenico il più grande direttore d’orchestra del mondo, Riccardo Muti, che guiderà l’Orchestra Filarmonica di Vienna per un concerto dalle forti tinte emozionali.

Mercoledì 19 agosto alle 19.30 al Perner-Insel di Hallein, cittadina poco lontano da Salisburgo, verrà rappresentata la Commedia degli Errori, di William Shakespeare.

La manifestazione si concluderà il 30 agosto alle 18.00 al Teatro Grande del Festival con l’Orchestra Filarmonica di Berlino.

 

I biglietti

Molti degli spettacoli del Salzburg Festival 2015 sono già sold out, ma gli eventi del festival sono talmente numerosi che sul sito ufficiale è possibile acquistare ancora i ticket per assistere a moltissime rappresentazioni.

Il costo dei biglietti per il Festival di Salisburgo varia da 50 euro circa fino a quasi 200 euro in base alla tipologia di spettacolo a cui si vuole assistere e al posto desiderato: l’unico rivenditore ufficiale dei ticket è l’organizzazione del festival attraverso il suo sito internet, dove è anche possibile trovare la lista dei biglietti disponibili.

 

Il Salzburg Festival è un evento unico nel suo genere, capace di emozionare anche chi non è amante della musica classica e dell’opera per le sue suggestioni armoniose ed eleganti, capaci di catalizzare l’attenzione. Se poi il tutto si svolge nella cornice spettacolare di una città come Salisburgo, ricca di cultura e di divertimento, diventa un ottimo pretesto per una vacanza alla scoperta di questo angolo di Austria al confine con la Germania.

Salzburg Festival 2015: la musica classica in scena a Salisburgo Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Salzburg Festival 2015: la musica classica in scena a Salisburgo
apri
Offerte di viaggio