Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Piante strane: bizzarre sorprese dal mondo

Nel mondo esistono molte piante strane, piante particolari, rare, talvolta bizzarre, caratteristiche dei luoghi in cui crescono. Conosciamole insieme

Piante strane: bizzarre sorprese dal mondo

Secondo le varie culture, ogni pianta porta con se un significato specifico: la rosa rossa è da sempre il fiore della passione, quella gialla della gelosia, il bianco del giglio rappresenta la purezza e così via.

Esistono piante, fiori, alberi i cui colori e forme, caratterizzano i paesaggi e i cui profumi si espandono nell'aria creando atmosfera. Quante volte abbiamo pensato, infatti, alle palme immaginandoci infinite spiagge tropicali, oppure alle immense distese di tulipani pensando all'Olanda, o ancora ai fiori di loto proiettandoci mentalmente in Giappone.

Oltre alle tante piante e fiori che siamo abituati ad osservare nei luoghi a noi familiari, nei giardini d'Europa  e del mondo per esempio, la natura, a tutte le latitudini, ci offre anche piante strane, piante particolari, insolite e bizzarre. Ce n'è davvero per tutti i gusti. Divertiamoci a scoprirne qualcuna.


Dracunculus vulgaris - GreciaLa bellissima, ma puzzolentissima Dracunculus vulgaris - GreciaDelizia per la vista (ma non per l'olfatto) è il Dracunculus vulgaris. La forma di questo particolare fiore originario della Grecia ricorda un po' le calle, è composta da una spettacolare spata violacea che contiene i veri piccoli fiori. Queste infiorescenze dai colori e dalla forma così attraenti, hanno però la particolarità di emettere un cattivissimo odore con lo scopo di attirare insetti. Belle piante da osservare...da lontano!


Hydnellum peckii - Gran BretagnaUna pianta strana che sembra un muffin? Sì è l'Hydnellum peckii - Gran BretagnaIl mondo è davvero pieno di piante strane e a volte anche molto “golose”, come l'Hydnellum peckii, il fungo che somiglia ad un muffin. La sua testa sembra ricoperta da una glassa rosea dalla quale fuoriescono goccioline di colore rosso e consistenza mielosa.
Purtroppo delusi saranno i più golosi sapendo che, benché dall'aspetto decisamente invitante e dal profumo gradevole, il fungo, ahimè, non è commestibile.


Rafflesia Arnoldii - IndonesiaL'enorme Rafflesia Arnoldii, regina delle piante particolari nella foresta pluviale in IndonesiaLa Rafflesia Arnoldii è una particolare pianta originaria della foresta pluviale indonesiana che ha delle caratteristiche insolite: grandi dimensioni e un bel colore rosso-arancio ne caratterizzano l'aspetto e fin qui, nulla di strano, se non fosse per il nauseabondo “odore” di carne putrefatta che essa emana e che le fa guadagnare il soprannome di “Pianta cadavere”.


Hoya Kerii - Asia, Australia, EuropaHoya Kerii: delicati e cerosi i fiori di questa pianta sono uniciI romantici apprezzerebbero di sicuro anche l'Hoya Kerii, comunemente detta ”Cuore di cera”. Si tratta di una pianta originaria di Asia e Australia e diffusa anche in Polinesia e in Europa. In alcuni paesi questa insolita pianta viene venduta per festeggiare l'amore nel giorno di San Valentino.
I suoi bellissimi fiori stellati dalla consistenza cerosa, si raggruppano in compatti grappoli, simili a bouquet ma la caratteristica che più di tutte permette di classificarli come fiori dell'amore sono le foglie: spesse, carnose, dal bel colore verde acceso e dalla forma a cuore.


Solanum ovigerum - California, Florida, ConnecticutUn simpatico scherzo della natura è il Solanum ovigerum, detto anche pianta delle uova bianche. Ad un primo sguardo sembra che dai suoi rami nascano realmente delle uova , in realtà, questa particolare pianta appartiene alla famiglia delle S. melongena, la stessa delle comuni melanzane: quello che a noi sembra un uovo bianco è in realtà una particolare varietà di questo ortaggio.


Psychotria elata - America centro-meridionale
Una pianta strana e caliente la Psychotria elata, il cui fiore ricorda le rosse labbra di una donnaRegalare una rosa, si sa, è sempre stata un'arma vincente per conquistare una donna, ma per essere più originali si potrebbe anche optare per una Psychotria elata.
La Psychotria elata è una pianta molto particolare: i suoi strani fiori ricordano la forma di due labbra rossissime e carnose, intente a lanciare un bacio. Davvero una pianta molto romantica e sensuale, l'unico problema, forse, sarebbe procurarsela, essa vive nella foresta pluviale tropicale dell'America centrale e del sud.


Lithops - NamibiaI Lithops, in Namibia, sono dei veri e propri sassi viventi, una pianta davvero bizzarraSe ci si trova in Namibia, in Sudafrica, bisogna stare ben attenti a non calpestare i Lithops. Il loro nome deriva da due parole greche che vogliono dire “pietra” e “aspetto”, un nome che le descrive perfettamente. Le Lithops nascono tra le pietre e con esse si confondono a causa della loro forma tondeggiante ed i colori variabili tra i toni del grigio e del marrone, è per questo che vengono chiamate anche pietre vive o sassi viventi.

Che si vogliano definire semplicemente piante strane, o veri e propri capolavori della natura, queste creature colorano il mondo e lo arricchiscono, regalandoci esperienze visive e sensoriali uniche. Meravigliose, stravaganti, magiche, piante particolariin grado di incantare chiunque e di donare la sensazione di vivere in un universo davvero sorprendente.

Piante strane: bizzarre sorprese dal mondo Valutazione: 4.67 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Piante strane: bizzarre sorprese dal mondo
apri
Offerte di viaggio