Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Parigi a portata di bus

Un tour alla scoperta degli emblemi della storia parigina low cost è possibile, viaggiando a bordo del Balabus e del Montmartrobus

Parigi a portata di bus
Cosa c'è di meglio di un tour panoramico attraverso i finestrini di un autobus alla volta di Parigi, capitale da sogno? Chi ha intenzione di concedersi un soggiorno non molto lungo, e magari con una spesa contenuta, non può ignorare questa possibilità.

I bus turistici che scorrazzano da una strada all'altra della capitale francese sono tanti, ma, com'è noto, i costi dei loro biglietti sono piuttosto elevati e quindi non abbordabili per chiunque.
Un modo per ovviare a un'eventualità del genere potrebbe essere quello di scegliere per i vostri spostamenti il Balabus (attivo da aprile a settembre) e il Montmartrobus, bus di linea di piccole dimensioni, dei quali tra l'altro usufruiscono gli stessi cittadini parigini.

Il Balabus compie un percorso che va da Gare de Lyon, considerata la più famosa stazione ferroviaria della città, fino a La Défense, distretto di grande rilievo commerciale e industriale. Avrete la possibilità di ammirare da vicino luoghi e monumenti che incarnano l'essenza di Parigi e che sono dotati di un indiscutibile valore storico.

Sarete sicuramente impazienti di giungere dinanzi alla mitica Tour Eiffel, risalente al 1889 e simbolo della rinascita industriale parigina. Nel corso del tempo la Tour Eiffel con i suoi 324 metri di altezza ha consolidato il proprio successo, continuando ad attirare turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Deliziandovi con la sua atmosfera accogliente e familiare, il Balabus vi condurrà al Musée du Louvre, nel quale rivivono alcuni tra i più prestigiosi capolavori artistici: la Gioconda, la Vergine delle Rocce, Il giuramento degli Orazi, La Libertà che guida il popolo, solo per ricordarne alcuni. Nato grazie a una sensibilità mecenatica comune a diversi sovrani, il Louvre testimonia una significativa fetta della storia dell'arte.

Proseguendo a bordo del Balabus arriverete presto in prossimità di Place de la Concorde, progettata da Auge Jacques Gabriel nel 1755, battezzata ufficialmente solo nel 1830 e trasformata successivamente da Hittorf. L'ideale sarebbe visitarla al tramonto, quando ogni elemento che le appartiene assume un aspetto a dir poco magico: i due edifici identici ma divisi da Rue Royale; l'obelisco egizio; le statue di Antoine Coysevox, raffiguranti la Fama e Mercurio in sella a Pegaso; le fontane, in cui sono ripresi motivi legati alla navigazione. Tutto questo si trova ai piedi degli Champs - Élysée, strada molto cara ai romantici.

I vostri occhi, infine, saranno catturati dall'Arc de Triomphe, sontuosa icona commemorativa delle vittime della Rivoluzione Francese e delle guerre napoleoniche.

Il Montmartrobus, invece, vi permetterà di tuffarvi nella trasgressiva movida parigina. Questo autobus, infatti, attraversa Place Pigalle, simulacro della vita notturna cittadina, in cui si trova il Bal du Moulin Rouge.

Altra fermata del Montmartrobus è Place du Tertre, frequentata da molti artisti francesi del ventesimo secolo. Scesi dal bus verrete incantati dalle creazioni degli artisti di strada e magari potrete rifocillarvi in uno dei tanti bar o ristoranti.

Dalla Basilique du Sacré - Coeur, graziosissima struttura in stile bizantino - romanico, la corsa del Montmartrobus continua verso Place Jules Joffrim, dov'è presente la fermata della linea 12 della metropolitana, fino al Municipio.

Con meno di due euro potrete conoscere, dunque, i più importanti simboli della cultura parigina.
Parigi a portata di bus Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 1 voti.
Articolo pubblicato il
Parigi a portata di bus
apri
Offerte di viaggio