Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Parchi Disney, dove i sogni diventano realtà

Cosa c'è di più fatato dei parchi Disney? Per la gioia di grandi e piccini, tra parate e attrazioni futuristiche, a voi la magia di Disneyland nel mondo

Parchi Disney, dove i sogni diventano realtà

photo credit: Kirt EdblomCalifornia Adventure Ferris Wheel - licensed CC BY-SA 2.0

«Ho sempre cercato di immaginare un posto dove portare le mie due figlie nei pomeriggi del sabato e della domenica, un posto dove però potevo divertirmi anch'io!».

E quale frase migliore per descrivere i Parchi Disney? Queste parole, divenute poi celebri, furono pronunciate nel lontano 1960 da Walter Elias Disney, il padre dei lungometraggi animati, per commentare in modo entusiasta il primo parco giochi a tema Disney, nato nel 1955.

Un sogno accarezzato almeno per un trentennio, il desiderio di ricreare le atmosfere fantastiche affrescate e descritte nei suoi cartoni animati, dove grandi e piccini potessero immergersi in uno scenario da sogno, fatto di folletti, principesse, pirati e streghe cattive.

Del resto, parafrasando proprio Disney, se è vero che “il sogno realtà diverrà”, un progetto così grandioso non poteva che concretizzarsi in una magnifica verità.

È il 17 luglio 1955. Dall’estro, dalla passione e dalla magia di quest'uomo, nasceva il primissimo parco giochi a tema fantastico, per il divertimento di tutta la famiglia.

>> VIVI LE EMOZIONI DEI PARCHI DISNEY CON NOI << 

                                                                                                                                   
DISNEYLAND NEL MONDO

Ad oggi, in giro per il mondo si contano 5 parchi già attivi – 2 negli Stati Uniti, 1 in Francia, 1 ad Hong Kong e 1 in Giappone –  più un altro di prossima apertura in Cina. Concettualmente, tutti i parchi, ad eccezione di quello di Hong Kong, sono suddivisi in aree tematiche, ognuna con le proprie attrazioni, negozi e ristoranti tipici.

Aperti 365 giorni l'anno, solo con lievi variazioni di orario da un giorno all'altro, è finalmente giunta l'ora di scoprire il magico mondo dei parchi Disney!

 

- Disneyland (foto copertina) - California

Come già anticipato, con la sua apertura in California, datata 1955, è stato il primo parco a vedere la luce. All’ingresso principale, si pone subito un grande dilemma: si snodano due direzioni, una che conduce a Disneyland Park, l’altra al Disney’s California Adventure. Pur rientranti nello stesso complesso, si tratta di due parchi differenti: mentre il primo è il classico regno incantato, il secondo è più indicato a chi voglia provare scosse adrenaliniche, andando alla scoperta della California selvaggia.

Passeggiando lungo Main Street, s’intuisce già quale sia l’intento del parco: consentire al visitatore un lungo viaggio nel tempo e nello spazio, passando dalle attrazioni storiche a quelle più moderne e recenti, sfidando le epoche e le giostre più avventurose, fino ad ammirare i giochi di luce delle fontane danzanti negli spettacoli notturni.

Volendo ripercorrere le eroiche gesta di Indiana Jones, potrete cimentarvi in un percorso acquatico pagaiando in canoa tra animali selvaggi e cacciatori di teste, imitare i Ghostbusters e dare la caccia a 999 fantasmi nella terrificante Haunted Mansion, rivivere le avventure di Alice in Wonderland e inzupparsi da capo a piedi scendendo le ripide discese in bob della vetta del Matterhorn Bobsleds. 

Difficile da visitare in un giorno, offre strutture ricettive a cinque stelle come: il Disney’s Grand Californian Hotel & Spa, il Disneyland Hotel e il Paradise Pier Hotel; per il benessere e il relax di tutta la famiglia.

Veniamo ai prezzi. L'avreste mai detto che Expedia fosse il modo più comodo, semplice e veloce per acquistare i biglietti per Disneyland Resort? Senza spese e costi aggiuntivi, si può procedere all'acquisto di 2 ingressi a 169$, di 3 ingressi più il pass Park Hopper, valido per visitare due parchi nello stesso giorno, a 251$ e, infine, di 4 ingressi a 274$

 

- Walt Disney World Resort - Orlando

Il creatore e il suo più grande personaggio: la statua di Mr. Wlat Disney e Mickey Mouse nel centro Disneyland di Orlando

photo credit: traveljunctionWalt Disney & Mickey Mouse Statue at the top of Main Street USA in The Magic Kingdom, Walt Disney World Resort, Orlando, Florida, USA - licensed CC BY-SA 2.0

Il più grande parco Disney al mondo. Aperto nel 1971, situato in località Lake Buena Vista, nei pressi di Orlando, l'enorme complesso è caratterizzato da di ben quattro parchi a tema:

- il Magic Kingdom Park

- l’Epcot Center

- il Disney's Hollywood Studios

- il Disney's Animal Kingdom.

Oltre alle attrazioni tipiche in pieno stile Disney, con Minnie, i Sette nani con Biancaneve, Cenerentola e Winnie The Pooh che si aggirano per le vie del parco, la struttura vanta anche due parchi acquatici, sei campi da golf e oltre 24 hotel e resort, tra cui il Disney’s Caribbean Beach Resort e il Disney’s Animal Kingdom Lodge, immersi nella natura. Centinaia le attrazioni da provare assolutamente nel parco. Qualche esempio? L'avveniristico percorso Splash Mountain tra fiumi e cascate, l'adrenalinica scossa delle montagne russe, le spettacolari dark ride indoor e il fiabesco Piccolo Mondo, vi catapulteranno in un mondo in cui l'unico imperativo è divertirsi.

Inoltre, se volete immergervi nelle atmosfere dei safari e vedere da vicino fenicotteri rosa, gorilla, tigri, canguri e coccodrilli, non esiste luogo migliore del Disney Animal Kingdom. Da non perdere, l'Expedition Everest, il family coaster visibile da ogni angolo del resort, il percorso acquatico Kali River Rapids e, ovviamente, il suggestivo Kilimanjaro Safari, a bordo di camion attrezzati per un percorso immerso nella natura più selvaggia. 

Data la vastità dei parchi Disney da visitare nel complesso di Orlando, è altamente improbabile che si possa godere di tutto in un solo giorno. Quindi, sul sito di riferimento, si possono consultare le tariffe giornaliere - a partire da 97$ - e quelle per gli abbonamenti, che comprendono più giorni e più parchi da visitare. Il più vantaggioso è quello da 394$ per 4 ingressi scontati grazie all'opzione Park Hopper.   

 

- Tokyo Disneyland - Tokyo

 video credit: My TOP10 of Today

Sorprendente e originale, tra i parchi Disney nel mondo, questo è il primo aperto in Asia, nel 1983. Considerato uno dei più grandi del Pianeta, il Tokyo Disneyland, al suo ingresso, non ha una Main Street, bensì un enorme edificio al coperto con un grande centro commerciale, né il tradizionale trenino che attraversa il parco in lungo e in largo. In compenso, la sua attrazione principale, Winnie The Pooh, è qualcosa di unico, non a caso gli è dedicata un'intera area. Qui è possibile fare un viaggio nelle avventure dell'orsetto più famoso tra i bambini. Ci sono 3 barattoli che, invece di seguire dei classici binari, si muovono su una superficie liscia, guidati da un avanzato sistema di LPS, “Local Positioning System”. 

Nel 2009, invece, è stata inaugurata un'altra grande attrazione, dedicata a Monsters & Co. Anche in questo caso, i visitatori potranno fare un viaggio nel mondo del cartoon in questione. Tutti i passeggeri, muniti di torcia, salgono su una sorta di trenino per andare alla ricerca dei Mostri lungo il percorso. Insomma, un vero spasso per adulti e bambini.

Da non perdere anche la Capitan EO, con il compianto Michael Jackson come protagonista, di certo un altro tra i principali punti d'interesse del parco.

Per chi voglia dormire circondato dai personaggi delle fiabe, si può scegliere il Tokyo DisneySea Hotel MiraCosta o l’Ambassador Hotel, in pieno stile Art Deco ma con il tocco Disney.

Differenti e con costi diversi, le tipologie di biglietto. 
L'ingresso giornaliero si attesta sui 6900 yen (55€) per adulti, 6000 yen (48€) per la fascia junior, 4500 yen (36€) per quella child e 6200 (49€) yen per gli over 65.
Di sicuro, più conveniente il pass per quattro ingressi: si va dai 13.400 yen (107€) fino ai 20.800 (166€)



- Disneyland Resort Paris -
Parigi


Il Magico Castello della Bella Addormentata di Parigi. Un must di quasi tutti i parchi Disneyphoto credit: David JafraSleeping Beauty Castle - Disneyland Paris - licensed CC BY 2.0

"L'endroit le plus heureux sur Terre";  il posto più felice sulla Terra, come recita lo slogan d’apertura. Nato con il nome di Euro Disney Resort nel 1992, il Disneyland Paris è situato a circa 30 km da Parigi, in località Marne-la-Vallée. comprende sia il Disneyland Park sia il Walt Disney Studios Park, un Disney Village, un campo da golf e una serie di hotel boutique.

Diviso in cinque aree tematiche:

Main Street

- Frontierland

- Adventurland

- Fantasyland

- Discoveryland;

il Disneyland Resort Paris, è il paradiso incantato per grandi e piccini. Già all'ingresso, sembra di essere catapultati in un mondo fatato, con il castello della Bella Addormentata che si scorge in lontananza, con i personaggi dei cartoon che sfilano per Main Street stringendo le mani dei piccoli e grandi visitatori, coinvolgendoli nelle parate a passo di danza.

Se amate l'avventura, tra le attrazioni più gettonate del parco, troverete la Big Thunder Mountain, un family coaster che attraversa canyon e gallerie ad alta velocità, la Pirates of Caribbeans, una dark ride con protagonista Jack Sparrow alla conquista dei Caraibi e la Space Mountain Mission 2, con un mozzafiato lancio nello spazio verso l'universo e i suoi misteri.

E, per i più piccoli, la Crush's Coaster ispirata al pesciolino Nemo e Ratatouille, un viaggio tra pentole e fornelli, in compagnia dello chef Remy e del suo dispettosissimo amico topo. 

Se non ci si vuole allontanare troppo dal parco, si può soggiornare al Disneyland Hotel: suite, vasche idromassaggio e vista sul parco, vi regaleranno emozioni indimenticabili.  

Quanto ai prezzi, è opportuno consultare il sito: a seconda del periodo prescelto e del numero di giorni in cui si desidera visitare il parco, si passa da un minimo di 47€ per l'accesso giornaliero nel periodo invernale, ad un massimo di 84€ per la visita in qualsiasi giorno dell'anno. Un netto risparmio si ottiene con l'acquisto dei pass plurigiornalieri: 139€ per due giorni, 174€ per tre giorni e 209€ per quattro giorni. 

 

- Hong Kong Disneyland - Hong Kong

Una coloratissima parata nel parco Disney di Hong Kongphoto credit: Loren JavierFlights of Fantasy Parade at Hong Kong Disneyland - licensed CC BY-ND 2.0

Nato nel 2005, con questo parco, Disneyland nel mondo estende i suoi confini fino in Cina. Suddiviso in quattro aree tematiche, nel Disneyland di Hong Kong manca l’area Frontierland, giacché in Cina non esistono richiami all’epoca del Far West su cui essa è incentrata. Ispirato ai principi del Feng shui nella realizzazione delle strutture, il parco ha in programma di ampliarsi negli anni a venire. Pur essendo il più piccolo dei parchi Disney, quello di Hong Kong vanta due attrazioni davvero imperdibili.

La prima, la Big Grizzly Mountain Runaway Mine Cars, ricorda un po' la struttura delle montagne russe presenti negli altri centri di divertimento ma con una particolarità che la rende unica:alcuni tratti, infatti, saranno percorsi all'indietro! La seconda, invece, dal nome Mistery Manor, è un'avvincente dark ride completamente priva di binari: le vetture, regolate da una tecnologia di radio-frequenze, si snodano lungo un percorso intervallato da maxi schermi e divertenti proiezioni.  

Per un’esperienza completa, si può soggiornare all’Hong Kong Disneyland Hotel, affacciato su di un labirinto di siepi e proteso sul mare, intrattenendosi a cena con i principali personaggi delle favole.  

Anche all'Hong Kong Disneyland, è possibile orientarsi tra diverse soluzioni di ticket. Ottima la scelta del pass cumulativo: per due giorni, il biglietto si attesta sui 739 HKD (circa 86€) a fronte dei 539 HKD (63€) per l'ingresso singolo. 



Tutto questo e molto altro ancora, è proprio il caso di ribadirlo, potete trovarlo qui, in uno dei cinque avveniristici parchi Disneyland nel mondo.

Non solo attrazioni futuristiche, castelli e personaggi da fiaba. Ciò che rende imperdibili questi luoghi, è quell'atmosfera romantica, magica e surreale ma, al contempo, anche avventurosa e selvaggia, che accontenta tutti, grandi e piccini.

Quindi, non indugiate oltre! Scegliete uno dei parchi Disney e immergetevi nei regni incantati della fantasia. 

Parchi Disney, dove i sogni diventano realtà Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 17 voti.
Articolo pubblicato il
Parchi Disney, dove i sogni diventano realtà
apri
Offerte di viaggio