Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Parchi di Amsterdam: non solo Vondelpark

Parchi: Amsterdam è una delle città più verdi d'Europa. Scopriamo quali sono i tre più bei giardini della capitale olandese, adatti a grandi e piccini

Parchi di Amsterdam: non solo Vondelpark

Amsterdam è una delle città europee più amate e affascinanti, grazie al complesso sistema di canali che attraversa il centro storico della città e che la rende unica nel suo genere. È stata inserita dall’Unesco nei beni Patrimonio dell’Umanità anche grazie all’ottima conservazione dell’antico nucleo rinascimentale, uno dei più belli di tutta Europa.

Di parchi Amsterdam è piena, piccole oasi che si inseriscono armoniosamente in questo contesto e per gli abitanti sono sacri. All’interno della città se ne contano circa 30, di varie dimensioni, tra cui il più famoso, Vondelpark, risalente al XIX secolo.

Non è sempre facile individuare tutti i parchi di Amsterdam, specialmente quando non si conosce la città e non si sa come muoversi: in questo pò essere d'aiuto I Amsterdam, la city card studiata per i turisti, che dà innumerevoli vantaggi durante la visita del capoluogo e offre una pratica e comoda guida per andare alla scoperta della città dei canali, indicando i luoghi e le attrazioni imperdibili, tra cui le aree verdi.

Ecco una piccola guida ai tre parchi più belli in città:


Vondelpark - Van Baerlestraat & Vondelpark, Museum Quarter

L'elegante e imponente cancello d'ingresso al Vondelpark, il più bello e famoso tra i parchi di AmsterdamIl Vondelpark è certamente in cima alla lista dei punti di interesse di Amsterdam, per la sua bellezza e particolarità. È un giardino all’inglese nel bel mezzo della città, che offre numerosi spunti per conoscere al meglio questa capitale ed è piuttosto frequentato in qualsiasi stagione dell’anno anche grazie alle numerose manifestazioni sportive e musicali che vengono organizzate al suo interno.

Per importanza e bellezza viene spesso paragonato al Bois de Boulogne, uno dei principali parchi di Parigi: una volta entrati ci si immerge completamente nella sua natura, grazie a un attento studio architettonico che ha previsto la realizzazione di giardini, fontane, spazi verdi e piccole aree boschive, in cui circolano liberamente numerosi animali.

Non mancano i bar, i ristoranti e un teatro all’aperto: è il punto di sosta ideale dopo la visita in uno dei musei che si trovano nelle sue immediate vicinanze, come il Rijksmuseum o il Van Gogh Museum.

 

WesterparkWesterpark

A pochi passi dalla stazione di Amsterdam, percorrendo la strada commerciale Harlemmerdijk, si trova il Westerpark, nell’omonimo quartiere.

È un parco non particolarmente esteso ma delizioso, con alcuni piccoli laggh al centro attorno a cui si ritrovano i giovan,i e i meno giovani, per concedersi qualche minuto di relax in un contesto naturale curato e comodo da raggiungere.

Uno scorcio del Westerpark, uno dei parchi più belli a AmsterdamÈ costeggiato da uno dei tanti canali della città ed è a ridosso della Westergasfabriek. Si tratta di una vecchia industria in disuso, che negli ultimi anni è stata convertita in centro culturale: la sua fama sta crescendo in città e gran parte degli eventi di Amsterdam al chiuso si tengono proprio in questi spazi, al cui interno vi sono gallerie d’arte e ristoranti.

Gli spazi esterni della fabbrica, invece, sono stati riportati agli antichi splendori, inserendosi perfettamente all’interno di uno dei parchi di Amsterdam più importanti. Il sup perimetro ospita anche una fattoria e, ovviamente, il modo migliore per visitarlo è la bicicletta: con un po’ di pazienza, pedalando in mezzo al verde, si arriva anche a scoprire un meraviglioso mulino tradizionale, costruito intorno al XVII secolo.

 

Zoo Artis - Plantage Kerklaan, 38-40

Per la gioia dei più piccoli, tra i numerosi parchi Amsteram conta anche uno zoo, risalente anch’esso al XIX secolo. È una delle principali mete del turismo familiare: lo Zoo Artis è una miniera di tesori da scoprire ed è considerato tra i più bei parchi faunistici del nord Europa per numero di animali e particolarità.

Dopo un lavoro di restauro durato diversi anni, è stato aperto anche l’acquario, realizzato in contemporanea con il resto del parco, che per dimensioni è secondo solo a quello rinomato di Berlino.

È un luogo molto amato, anche perché al suo interno sono presenti un Planetario e due interessanti musei, quello zoologico e quello geologico.

Inoltre, essendo in Olanda, non potevano mancare intere aiuole coltivate con meravigliosi tulipani, che nei mesi della fioritura regalano allo Zoo Artis una cascata di colori capace di lasciare senza fiato.Il curioso Artis Zoo di Amsterdam: un parco, ma anche un giardino zoologico urbanoRicca di parchi Amsterdam può considerarsi la meta ideale anche per una vacanza benessere oltre che culturale, e tra un giro in battello nei canali e uno in bicicletta, una sosta in queste aree verdi è senza dubbio l’ideale per riprendere fiato e assaporare con calma l’essenza di questa città dalle mille risorse, capace di sorprendere il visitatore a ogni passo.

Parchi di Amsterdam: non solo Vondelpark Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Parchi di Amsterdam: non solo Vondelpark
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio