Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

"No man's land": i luoghi abbandonati più affascinanti della Terra

Un tour tra le "terre di nessuno" alla scoperta dei luoghi abbandonati diventati col tempo ricchi di fascino e mistero

"No man's land": i luoghi abbandonati più affascinanti della Terra

Avete presente “Non aprite quella porta?”. Ecco, i luoghi che qui di seguito vi descriveremo esprimono esattamente il senso del celebre film. Luoghi abbandonati, pericolosi, inabitati pronti a far rinascere ataviche paure. “No mans' land” che, nonostante tutto, attirano migliaia di visitatori o…li tengono a distanza. Scopriamo questi luoghi affascinanti dove non c’è traccia alcuna di sapiens sapiens.

1. Chateau Miranda - Belgio

Ingresso del desolato Chateau MirandaIl retro dello Chateau Miranda

Perché non cominciare da un inquietante castello? Lo Chateau Miranda, in quel di Cellesse (Belgio) , venne originariamente costruito da aristocratici francesi sfuggiti alla rivoluzione. Durante la Seconda Guerra Mondiale lo Chateau Miranda divenne un orfanatrofio. Vene abbandonato nel 1980 dopo che la famiglia rifiutò alle autorità il permesso di prendersi cura della struttura. A causa del suo passato, questo castello infestato rimane una delle mete preferite dai cacciatori di fantasmi.


2. Ospedale Militare di Beelitz - Germania

Ospedale Militare di Beelitz, se da fuori vi mette i brividi...... l'interno è ancora più inquietante












Fa davvero paura l’ospedale Militare di Beelitz, Germania. Fa paura non per i fantasmi, ma per gli umani sofferenti che lo abitarono. Costruito all’inizio del ventesimo secolo, con l’obiettivo di ospitare malati di tubercolosi in un luogo lontano dai centri abitati, immerso nel verde. Si dice che Hitler stesso vi soggiornò per alcuni giorni durante la Prima Guerra Mondiale. Ora giace abbandonato e i suoi corridoi deserti danno i brividi.


3. Forti marini Red Sands - Regno Unito

I Forti marini Red Sands, oggi sembrano tanti giganti in fila in mezzo al mare...... un tempo erano dei punti di vedetta e difesa

Spesso sono i conflitti armati a lasciare il segno su territori di nessuno. E li dove gli eserciti passano restano delle strutture fantasma a riecheggiare ciò che fu: i Forti marini Red Sands, Sealand, Regno Unito ne sono un esempio.  Originariamente questi forti vennero costruiti durante la Seconda Guerra Mondiale per proteggere le rive del Tamigi. Ora sono senza vita. Ad eccezione di alcuni, reclamati da Sealand, una micronazione al largo delle coste inglesi.


4. Faro di Aniva Rock – Russia

Il vecchio faro di Aniva RockAltra inquadratura del Aniva Rock, solo tra le acuqe

Che ne dite invece d un faro? Luogo romantico o teatro di storie spaventose? Il faro di Aniva Rock Sakhalinskaya Oblast, Russia, Inizialmente era una isola penale utilizzata dai Russi, molto ambita anche dai Giapponesi. Ora territorio controllato dalla Russia, giace abbandonato nei mari tra il Giappone e la costa est della Russia.


5. Miniera di diamanti di Mirny - Siberia

Vista aerea della miniera di diamanti di MirnyZoom sull'ingresso della miniera di Mirny

Che ne dite invece di una vecchia miniera mai utilizzata? La miniera di diamanti di Mirny , Siberia dell’est, è il secondo buco più grande al mondo fatto dall’uomo. Mirny venne fatto costruire da Stalin per soddisfare la richiesta di diamanti industriali dell’intera Unione Sovietica. Ulteriori tentativi di scavare ancora più profondamente vennero abbandonati perché era diventato praticamente impossibile e antieconomico proseguire con i lavori.


6. Castello di Bannerman - New York

Il castello di Bannerman ormai lasciato a se stessoIl contrasto tra la desolazione del castello di Bannerman ed il panorama circostante

Andiamo nel continente americano. Il castello di Bannerman , Pollepel Island, New York, venne fatto costruire da Francis Bannerman VI, antiquario e mercante scozzese. Fece costruire questo Castello per immagazzinare il materiale bellico della guerra Ispano-Americana del 1898, messo all’asta dal Governo Statunitense. Ma nel 1920, 200 libbre di munizioni esplosero distruggendo buona parte del Castello che da allora rimase abbandonato.


7. Michigan Central Station - Michigan

Quando si parla di una stazione si immagina un luogo pieno di gente...... non è così per la Michigan Central Station, totalmente vuota

Dotata di fascino e mistero è la Michigan Central Station, Detroit, Michigan. Costruita tra il 1912 e il 1913, la Central Station era la stazione ferroviaria di Detroit per il trasporto passeggeri più alta al mondo. Con la chiusura della linea nel 1988, cadde in disuso e ogni piano di ristrutturazione è fallito.


8. Orpheum Auditorium - Massachussets

L'Orpheum Auditorium un tempo ospitava grandi rappresentazioni...... oggi ospita nient'altro che deserti palcosenici

Spostiamoci ora “down in Massachussets”. L’Orpheum Auditorium  di  New Bedford è un luogo magico. Sembra di sentire ancora nell’aria Mozart e Beethoven impressi nelle pareti. Questo Auditorium aprì nello stesso giorno in cui affondò il Titanic, il 15 aprile del 1912. Ora una buona parte della superficie è occupata da un Supermarket, ma il resto rimane deserto.


9. Shicheng - Cina

In fondo al mare ecco comparire la città sommersa di ShichengAncora un'immagine della città sommersa di Shicheng












E se invece andassimo sott’acqua a cercare Atlantide? La città sommersa di Shicheng, Cina continua a vivere sott’acqua da 53 anni, da quando la centrale idroelettrica Xin’an River inondò l’area dove sorgeva. La città venne fondata 1.300 anni fa.

Paura o attrazione verso l’ignoto? Scegliete voi…!

"No man's land": i luoghi abbandonati più affascinanti della Terra Valutazione: 4.82 su 5 Basato su 11 voti.
Articolo pubblicato il
"No man's land": i luoghi abbandonati più affascinanti della Terra
apri
Offerte di viaggio