Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

New Orleans: cosa vedere nella città del jazz

Guida su cosa vedere a New Orleans, la città più famosa della Louisiana

New Orleans: cosa vedere nella città del jazz

“Città-mito” la definiva Renzo Arbore. È New Orleans, la cittadina fondata nel Settecento dai coloni francesi situata sulle rive del Mississippi ed oggi una delle città più affascinanti del Nord America, famosa soprattutto per il suo caratteristico quartiere francese e per la musica jazz che ne attraversa ogni vicolo. Qui di seguito vi proponiamo una breve guida sulla lista delle cose da vedere a New Orleans.


Il quartiere francese

Il quartiere francese è sicuramente una delle attrattive più famose di questa città, espressione più autentica delle sue radici nonché affascinante vetrina da attraversare passo per passo.
Uno degli eleganti palazzi del quartiere francese a New Orleans
Bourbon Street
ne è il simbolo incontestato con tutti i locali, i bar e i ristoranti che lo animano. Cucina creola (i creoli sono i discendenti dei coloni francesi che fondarono la città) e cajun, note di jazz e architetture non comuni in stile vittoriano sono gli ingredienti essenziali che accompagneranno il vostro ingresso nel cuore di questa città.


I cimiteri di New Orleans

Altrimenti definiti come “città dei morti”, i cimiteri di New Orleans sono dei contenitori di storia. Il più antico si trova a Bourbon Street ed è quello di St. Peter’s e risale al 1721; il Saint Louis Cemetery numero 1 è poi il più antico cimitero cattolico di New Orleans e ospita, tra gli altri, anche la maga religiosa Marie Laveau. Da menzionare anche il Lafayette Cemetery risalente al 1850 molto ben curato e ricco di storia in ogni suo dettaglio. Epitaffi, lapidi e tombe ripercorrono in questo modo la storia e le origini della Big Easy senza distinzione di religione tra gli ospiti che vi abitano.


National World War II Museum

Per gli appassionati della storia, immancabile nella lista di cosa vedere a New Orleans è la visita al National World War II Museum: una completa e minuziosa esposizione di carri armati, munizioni, immagini, poesie e di tutto quanto sia in grado di ricostruire e raccontare questo pezzo di storia mondiale. Il Museo è stato aperto nel 2000 e si trova a Magazine Street, e da poco ospita anche il Soda Shop, una sosta ristoratrice dedicata alle originali creazioni culinarie di uno degli chef più famosi della Louisiana: John Besh. Magazine Street è inoltre anche la strada dello shopping con ben 6 Km di negozi.


Jackson Square

Se oltre a cosa vedere a New Orleans, siete interessati anche a cosa ascoltare, la musica e l’arte sono parte integrante della tradizione culturale della città, e Jackson Square ne è la plastica dimostrazione: storico parco progettato sullo stile delle piazze francesi, quest’area è uno dei luoghi di ritrovo più importanti della città per artisti e musicisti. 

La bella Jackson square, cuore della vita musicale di New Orleans

Negozi, musei e artisti di strada ne animano ogni angolo e allietano le visite dei turisti che non mancano mai di allungarsi sino allo storico caffè della città: il Cafè du Monde.

Sullo sfondo di questa moderna e frenetica piazza, isolata nella pace sorge infine la St. Louis Cathedral, la più antica Chiesa cattolica ad oggi attiva negli Stati Uniti dedicata al re di Francia Luigi IX e completata nel 1727.

Questo capolavoro architettonico è aperto al pubblico ogni giorno (eccezion fatta per i casi in cui sono in corso funzioni religiose) ed è possibile anche usufruire di un tour guidato per esplorarlo in ogni suo anfratto.


Mardi Gras World

Il Mardi Gras è sicuramente una cosa da vedere a New Orleans: è semplicemente la festa gratuita più grande d'America, vera e propria parte integrante della vita di chi vive in questa città. Come il nome suggerisce, si tratta della festività che rimanda al nostro Carnevale ma dalla durata ben più considerevole: quasi un mese di maschere, cortei e sfilate infatti animano il cuore della città culminando nel giorno del Martedì Grasso. La dimostrazione che non si tratta di un semplice evento, ma di qualcosa che ritrae una parte dell'anima di New Orleans ve la dà il Mardi Gras World: il cantiere ufficiale di questa festività aperto tutto l'anno all'interno del quale si compiono tutti i preparativi per la realizzazione delle sfilate. Un tour di un'ora compreso nel biglietto di ingresso vi consentirà di vedere da vicino i maestri del Mardi Gras intenti nella realizzazione dei loro capolavori.


New Orleans Jazz and Heritage Festival

L’evento in grado di condensare tutte le anime artistiche, musicali e non, che contraddistinguono la città più famosa della Louisiana rimane tuttavia il New Orleans Jazz and Heritage Festival. Tra fine aprile e inizio maggio di ogni anno dal 1970 viene celebrato questo festival della musica con eventi di ogni genere che attraggono ogni anno migliaia di visitatori. Blues, gospel, rap, country, afro-americana e naturalmente jazz sono soltanto alcuni dei vari generi che si incrociano e si scontrano in occasione della festa che celebra le origini più intime della Big Easy. 


Questa la breve guida su cosa vedere a New Orleans durante il vostro viaggio alla scoperta della Louisiana. A voi il compito di descrivere l’atmosfera che si respira in una città nata sotto il segno della musica.

New Orleans: cosa vedere nella città del jazz Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
New Orleans: cosa vedere nella città del jazz
apri
Offerte di viaggio