Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Nasi Goreng: tutto il sapore della Malesia

Quasi un ponte tra passato e presente, questa ricetta tradizionale da sola basta a raccontare la storia e la cultura di questa splendida nazione divisa dal mare

Nasi Goreng: tutto il sapore della Malesia

Stato dell'Asia sud-orientale, la Malesia presenta una particolare collocazione geografica data dalla divisione in una parte occidentale peninsulare compresa tra Thailandia e Singapore ed una orientale confinante con l'Indonesia. È caratterizzata, inoltre, da una popolazione multietnica composta non solo da malesi di religione musulmana, cinesi buddisti o taoisti e indiani di fede indù (che costituiscono le comunità più rappresentate), ma anche da gruppi sikh, eurasiatici, peranakan e altri gruppi indigeni.

I vari retaggi culturali e le tradizioni culinarie di ognuna di queste popolazioni si riflettono nel piatto tipico malese, il nasi goreng, letteralmente, "riso fritto". Si tratta di una piatto unico, costituito da alcuni componenti basici (riso, gamberetti e pollo) che può essere variato a volontà aggiungendo altri ingredienti (come, ad esempio, straccetti di carne di manzo), la associandolo sempre a verdure.  La ricchezza degli ingredienti, oltre a renderlo un piatto decisamente nutriente, gli conferisce un gusto intenso.

Ma la vera peculiarità della cucina malese in generale e del nasi goreng in particolare, è sicuramente il largo uso di spezie come: paprika dolce, cumino, coriandolo, curry eccetera, ma principalmente peperoncino. Il gusto piccante contraddistingue perciò, tutte le pietanze malesi, avvicinandole così ai sapori della cucina indonesiana, tra l'altro, l'uso degli aromi costituisce un richiamo irresistibile per l'olfatto oltre che per il palato.

Altro aspetto tipico della gastronomia di questa terra, è la costante presenza, in tutti i pasti della giornata, del riso preparato in molteplici modi, da quello dolce del mattino a quello fritto della cena.

Il procedimento per la preparazione del nasi goreng prevede l'uso del wok, la tipica padella utilizzato anche nella cucina cinese. Il riso lessato nell'acqua bollente e raffreddato sotto l'acqua fredda, viene tenuto a parte e aggiunto dopo tutti gli altri ingredienti a fine cottura. Per completare la ricetta viene preparata anche una frittatina da aggiungere alla pietanza anche al solo scopo decorativo.

Il piatto, a patto di essere conservato rigorosamente nel frigorifero, rappresenta una gustosa risorsa per un pasto in velocità e una eccellente alternativa ad altri piatti freddi come per esempio l'insalata di riso.

Nasi goreng: in origine solo un modo per recuperare gli avanzi; oggi, il riflesso di culture diverse un testimone fedele della storia.

Provare per credere!

Nasi Goreng: tutto il sapore della Malesia Valutazione: 4.83 su 5 Basato su 6 voti.
Articolo pubblicato il
Nasi Goreng: tutto il sapore della Malesia
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio