Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Napoli: Castel Sant'Elmo apre le porte all'arte

Castel Sant'Elmo sabato 20 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio aprirà le porte all'arte con "IANUS", un modo originale di vivere la cultura a Napoli

Napoli: Castel Sant'Elmo apre le porte all'arte
Castel Sant'Elmo, imponente fortezza di epoca normanna che dall'alto della collina del Vomero domina l'intera città, si animerà per un giorno in occasione di un imperdibile evento che porterà l'arte in ogni sua forma tra  le possenti architetture di quello che è il simbolo della Napoli medievale.

"IANUS" è il nome della manifestazione, un appellativo ricco di significato che deriva dal termine latino "Ianua" tradotto in italiano con la parola "porta", proprio a comunicare come per un giorno, sabato 20 settembre, questa grande e, all'epoca, inespugnabile fortezza, calerà la propria "aura" difensiva, aprendo le proprie porte all'esterno e mostrandosi in tutta la sua intatta bellezza.

Dalla mattina fino a tarda notte Castel Sant'Elmo, le sue segrete, i suoi grandi cortili, le piazze, le terrazze e le tante stanze torneranno a vivere grazie ad una serie di spettacoli che riempiranno di colore, musica e arte i silenziosi spazi che si trasformeranno in un grande palcoscenico a cielo aperto, affacciato sulla meraviglia di cupole, palazzi, strade, piazze che formano quel mosaico di contrasti e di mistero che è Napoli.

Panorama su Napoli e sul golfo da castel sant'elmo.jpgTeatro, musica, balli, letteratura, saranno tantissimi gli eventi dedicati a bambini e adulti che coinvolgeranno decine di artisti intenti ad intrattenere turisti, ma anche tanti cittadini per i quali il Castello diventerà, come già in altre fortunate occasioni, un luogo in cui incontrarsi, condividere, passare un sabato diverso all'insegna della cultura e dell'arte.

La giornata inizierà alle ore 8.30, quando il Castello aprirà le proprie porte per consentire ai visitatori di godere del fascino del panorama sul golfo e sulla città con le prime luci del mattino, mentre dalle ore 9.00 sarà possibile visitare il Museo del '900 che custodisce una mostra permanente di opere realizzate nel secolo scorso da artisti di fama internazionale che hanno saputo raccontare con diversi stili l'essenza degli ultimi cento anni.

Un'opera del Museo del '900 a Castel Sant'ElmoDalle ore 10.30, fino alle 21.30, al via le visite guidate a cura dell'associazione "Progetto Museo" che con soli 3 euro a persona accompagnerà curiosi e turisti attraverso le diverse "ale" del Castello per scoprire ogni angolo di quella che fu una vera e inespugnabile roccaforte di un lontano passato, dando la possibilità a tutti di carpirne ogni segreto viaggiando in una dimensione "sospesa" nel tempo, anche grazie al perfetto stato di conservazione della fortezza che regala ad ogni passo l'emozione di vivere in un'altra epoca.


Dalle 11.00 fino alle 18.00 l'intero Castello, dall'ingresso fin sulla Piazza d'Armi, sarà letteralmente "invaso" da un nutrito gruppo di saltimbanchi, artisti di strada, giocolieri, equilibristi che stupiranno i partecipanti con le perfermance più disparate a cura della Compagnia dei Saltibanchi di Afragola (Na).

Uno scorcio della Piazza d'Armi a Castel Sant'Elmo
Alle ore 19.00, infine, a Castel Sant'Elmo si accenderanno le luci di quella che sarà un'indimenticabile serata. La fortezza diventerà una vera e propria discoteca con tanto di djset per ballare tutti insieme fino a tardi sotto le stelle di questo cielo di fine estate.

La manifestazione "IANUS", realizzata con il patrocinio del Comune di Napoli e dell'Assessorato alle politiche giovanili in concomitanza con le Giornate Europee del Patrimonio 2014, sarà anche un'occasione per visitare Napoli e in particolare uno dei suoi luoghi più significativi in cui la storia passata continua a vivere andando "a braccetto" con quella presente.

Per maggiori dettagli sul programma della giornata, basta visitare la pagina dedicata all'evento.

Napoli: Castel Sant'Elmo apre le porte all'arte Valutazione: 4.94 su 5 Basato su 17 voti.
Articolo pubblicato il
Napoli: Castel Sant'Elmo apre le porte all'arte
apri
Offerte di viaggio