Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Museo della Storia del Rito Funebre: il bizzarro museo di Houston

National Museum of Funeral History a Houston: museo curioso quanto interessante. Mostra l'evoluzione del rito funebre, e non solo, durante il passare degli anni

Museo della Storia del Rito Funebre: il bizzarro museo di Houston

Tutte le foto sono di Valentina Guenda Maietta

Premettendo che non sono un'appassionata d'arte e che, anzi, le uniche volte in cui mi hanno portata in luoghi di soli quadri o sculture mi sono abbastanza annoiata e mi spostavo con passo spedito da un'opera all'altra senza neanche soffermarmi a leggerne la descrizione, vi vorrei parlare in questo articolo di un museo al di fuori dell'ordinario, che si merita a tutti gli effetti di entrare nella rubrica “Curiosità dal Mondo”.


Insegna del National Museum Of Funeral History (Houston)
A soli 15/20 minuti dal centro di Houston (Texas) si trova infatti un museo che ha attirato la mia attenzione. Si tratta del National Museum of Funeral History. Ebbene si, anche se non siete dei veri conoscitori della lingua inglese avrete capito che si tratta di un museo interamente dedicato alla storia e all'evoluzione del funerale, dai metodi di conservazione delle salme ai vari modelli di trasporti.

Di primo impatto potrebbe sembrare un po' macabro sentir parlare di funerali, salme, carri funebri ecc... ma in realtà c'è molto di più da scoprire.
Il piccolo museo, con ingresso a 10$ e uno shop, è diviso in aree tematiche.

L'area a tema Presidenziale raccoglie al suo interno cimeli originali provenienti dai funerali ufficiali dei più grandi presidenti d'America, come ad esempio la fiamma eterna di John F. Kennedy, esposizioni fotografiche, bare, carri funebri presidenziali e alcune presentazioni video che spiegano tutta la serie di eventi che si susseguono alla morte del presidente degli Stati Uniti d'America.

Ingresso Area Presidenziale Fiamma Eterna J.F.K























Bara Presidenziale   Carro funebre Presidenziale











Sempre restando in tematica americana, vi si trova anche la 
zona dedicata alla "tomba del soldato sconosciuto"Tomb of the Unknown Soldier, che dispensa informazioni, documenti, immagini e riproduzioni sull'originale di Arlington e sui vari rituali dedicati ai soldati americani morti in guerra di cui non si è stati in grado di identificare i cadaveri.

Area tematica
Un'altra area molto interessante è quella dedicata ai funerali papali. Oltre all'esposizione di vesti, gioielli e calzature, troviamo una riproduzione in scala molto suggestiva delle varie fasi funebri, dalla salma esposta in vaticano con le guardie svizzere a quella della tomba e della cripta.

Riproduzione della salma Papale esposta in vaticano con guardie svizzere
In un museo sulle tradizioni funebri non potevano di certo mancare loro, gli Egizi, con l'imbalsamazione. Un'altra area è difatti interamente dedicata ai metodi di conservazione delle salme con esempi, esposizioni, riproduzioni e spiegazioni dell'antichissimo metodo di imbalsamazione egizio, quello usato dagli americani durante la guerra civile, fino ai metodi moderni.

Esposizione utensili usati nella fase di conservazione di una salma

 

Mummia Egizia















                                                          

Meno interessante ma più toccante è la sezione dedicata a personaggi che hanno fatto la storia e che non sono più in vita, da attori a cantanti, a personaggi politici, sportivi e astronauti.

Foto e note commemorative di personaggi importanti per la storia americana                            
Infine, che dire, tutto il museo è occupato da una varietà enorme di carrozze e carri funebri che mostrano la loro evoluzione nel tempo.

L'evoluzione dei carri funebri negli anni... da carrozza...... ad automobile
Sicuramente il National Museum of Funeral History è un museo straordinario con un ottimo rapporto qualità prezzo che offre una visita moto interessante e formativa.

Particolarmente curioso è andare nel periodo di Halloween: compreso nel prezzo c'è un mini percorso in una sorta di "horror house" con esposizioni di personaggi, luoghi e oggetti dell'orrore provenienti dai vari e famosi film o romanzi, oltre ad un'area dedicata a Dracula, assolutamente da non perdere!

Un saluto a tutti!
Guenda

Museo della Storia del Rito Funebre: il bizzarro museo di Houston Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 4 voti.
Articolo pubblicato il
Museo della Storia del Rito Funebre: il bizzarro museo di Houston
apri
Offerte di viaggio