Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Meteo Sharm El Sheikh: quando andare?

Temperature, clima stagionale e consigli pratici sul meteo di Sharm. Scopriamo insieme quando andare a Sharm El Sheikh!

Meteo Sharm El Sheikh: quando andare?

Foto: _1050630 via photopin (license)

Il clima nella splendida Sharm el Sheikh,  ed in tutte le altre località del Mar Rosso, è subtropicale desertico con giornate caldissime e notti fresche. Caratteristica principale, se pensiamo al meteo di Sharm, è la bassissima percentuale di umidità che rende gradevoli anche le giornate più calde che spesso superano anche i 40°C.

Prima di partire, è sempre bene informarsi sul periodo migliore per godersi al meglio la vacanza nella meta prescelta. Dunque, quando andare a Sharm El Sheikh?

Si possono distinguere tendenzialmente due stagioni in quella che è una delle mete più gettonate dell'Egitto: l’inverno – generalmente mite – da novembre ad aprile e l’estate, tra maggio ed ottobre.
Il clima, però, è sempre molto variabile a causa dei venti dominanti e dalle escursioni termiche tra il giorno e la notte. A proposito di venti, in Egitto soffia il khamseen un vento caldo primaverile presente tra marzo e maggio, che alcune volte può creare fastidiose tempeste di sabbia.

L’inverno a Sham El Sheikh offre temperature massime non superiori ai 25 °C, le temperature minime invece oscillano intorno ai 13 °C.
A causa dei forti venti, che soffiano nella zona, il clima invernale è paragonabile alla primavera italiana. Le precipitazioni in inverno sono quasi assenti, ogni tanto giunge un'ondata di aria fredda che abbassa le temperature minime notturne sotto i 10 °C, ma solo da dicembre a febbraio. Da considerare che in questo periodo le giornate sono più brevi, meno ore di sole e, quindi, poco tempo da dedicare alla tintarella. Potrebbe in ogni caso essere suggestivo e particolare trascorrere il Natale sulle spiaggie di questa perla del Mar Rosso.

L’estate invece è molto calda, le temperature massime non scendono sotto i 35 °C e le minime sono sempre sopra i 23 °C, tutto ciò è attenuato dalla scarsa umidità della zona. Il periodo migliore per godere al massimo del sole, del mare e delle escursioni è sicuramente tra marzo e maggio o tra settembre e novembre. Il consiglio è di evitare i mesi di luglio ed agosto poichè le temperature possono arrivare ai 40 °C. In alternativa munitevi di crema solare con fattore di protezione alto, cappelli, abbigliamento dai colori chiari con tessuti freschi, come lino o cotone ed evitate l'esposizione al sole tra le 12,00 e le 14,00.

Per quanto riguarda le temperature del mare c’è da dire che da aprile a metà novembre l’acqua è abbastanza fresca, si aggira intorno ai 21 - 23 °C. Invece tra agosto e gli inizi di settembre raggiunge il suo picco e si possono registrare valori anche di 30 °C.

Il periodo nel quale è possibile riscontrare maggiori precipitazioni è febbraio e marzo, ma sempre in percentuali molto basse.

Resta il fatto che questo paradiso nordafricano è una località che attrae turisti da ogni parte del mondo in qualsiasi stagione, a prescindere dal meteo: Sharm El Sheikh è sempre bellissima, facilmente raggiungibile e economicamente accessibile, l'ideale per chi cerca l'estate tutto l'anno!

Meteo Sharm El Sheikh: quando andare? Valutazione: 4.83 su 5 Basato su 12 voti.
Articolo pubblicato il
Meteo Sharm El Sheikh: quando andare?
apri
Offerte di viaggio