Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Mercatini di Natale 2015 in Italia e in Europa

Scopriamo insieme i mercatini di Natale 2015: da Stoccolma a Napoli, in Europa la tradizione si ripete con tutto il suo carico di magia e di divertimento!

Mercatini di Natale 2015 in Italia e in Europa

Il Natale è il periodo più atteso dell’anno per l’atmosfera magica e gioviale che pervade grandi e piccini. Le città si illuminano a festa, per le strade aumenta la presenza di artisti pronti a regalare nuove emozioni ai passanti e tutti si sentono almeno un po’ più buoni.

Da Nord a Sud, da Est a Ovest, in ogni angolo d’Europa, c’è un rituale che si ripete puntuale in questo periodo: i mercatini di Natale. Come da tradizione, gli amanti delle luci scintillanti e delle più dolci leccornie non rinunciano all’occasione di godersi le caratteristiche bancarelle che affollano le più importanti piazze del mondo.

Perché non organizzare una gita fuori porta per visitare i migliori mercatini di Natale 2015 in Italia e in Europa? Ecco i nostri consigli. 

Migliori mercatini di Natale in Italia e in Europa


I migliori mercatini di Natale in Italia

Nel belpaese, quella del 25 dicembre è una festività particolarmente sentita. Il folclore legato a questo periodo è parte integrante della ricorrenza e i mercatini rispecchiano, nella maggioranza dei casi, la cultura della località in cui vengono organizzati.

I mercatini di Natale 2015 più attesi sono senza dubbio quelli del Trentino Alto Adige, che si svolgono negli antichi borghi incastonati tra le montagne e che risentono visibilmente dell’influenza Mitteleuropea. Fiere di libri, giri in carrozza e sculture di ghiaccio faranno sognare i visitatori di questi luoghi leggendari.


Ma lasciando alle spalle gli estasianti racconti sul Trentino, vediamo quali sono i migliori mercatini di Natale in Italia:

Torino – rione Borgo Dora 

In una delle zone più caratteristiche della città, esattamente nelle immediate vicinanze della Dora Riparia, dal 4 al 23 dicembre il mercatino animerà le giornate dei torinesi e dei tanti turisti in visita. Tra prodotti tipici dell’artigianato e della gastronomia locale e internazionale, questo è diventato un appuntamento imprescindibile per chi trascorre il Natale a Torino. Deliziosi chalet, dove gustare un’ottima cioccolata calda, e graziosi stand, da cui acquistare i regali per amici e parenti, faranno da sfondo a questa manifestazione. Da non perdere il bellissimo Museo dei Presepi, con l’esposizione di oltre 250 rappresentazioni della natività provenienti da tutto il mondo.


Verona – Piazza dei Signori

La città di Romeo e Giulietta ospita uno dei migliori mercatini di Natale in Italia in una cornice scenografica più unica che rara. Qui, dal 20 novembre al 23 dicembre, le protagoniste del Natale in Piazza saranno le Christkindlmarkt, 60 deliziose casette in legno utilizzate dagli espositori per le loro creazioni artigianali in ceramica, vetro e legno. Tuttavia, sarebbe impossibile dimenticare la cucina e la pasticceria tradizionale veronese, il cui re è senza dubbio il soffice pandoro che può essere assaporato anche caldo mentre si passeggia in un clima fiabesco.


Firenze – Piazza Santa Croce

Tradendo le sue radici italiane, Firenze da diversi anni ha deciso di rifarsi ai costumi tedeschi per i suoi mercatini di Natale. I Weihnachtsmarkdal 2 al 12 dicembre, sono diventati un appuntamento attesissimo nella città di Dante, che nella bellissima piazza di Santa Croce ricreano un vero e proprio villaggio di Natale. Le casette di legno offrono ai visitatori la possibilità di deliziare il proprio palato con strudel e  panpepato, o di acquistare prodotti alimentari specifici di ogni nazione.


Avezzano – Piazza Risorgimento

Il piccolo borgo in provincia de L’Aquila, dal 5 al 27 dicembre accoglie uno dei più belli mercatini di Natale in Italia. Una tradizione che si rinnova anno dopo anno e che porta nel centro storico tantissimi curiosi. Il villaggio di Natale sarà addobbato con migliaia di lucine colorate: le baite in legno ospiteranno anche dei punti di ristoro dove poter assaggiare i deliziosi arrosticini, piatto tipico locale, ma anche il vin brûlé e i classici dolci. Sul palco, per tutta la durata della manifestazione, si alterneranno gli artisti per l’intrattenimento serale mentre, in una zona appositamente dedicata, Babbo Natale si metterà in posa con i più piccini e raccoglierà le loro letterine.


Roma – Piazza Navona

È un appuntamento imperdibile nella Capitale, un evento di grandi dimensioni che per tutto il mese di dicembre e fino all’Epifania regala a Roma un aspetto inconfondibile. In una delle sue piazze più avvenenti si può acquistare la più particolare oggettistica fatta a mano, in un tripudio di profumi e di sapori, che solo la città eterna può regalare. La peculiarità dei mercatini di Roma? Senza dubbio le bancarelle dove fare incetta di caramelle e quelle in cui vengono preparate squisite cioccolate calde da sorseggiare mentre si ammira la bellezza dei suoi monumenti.


Limatola – via Castello

Esiste forse uno scenario più appropriato di un castello per un mercatino di Natale? Dal 13 al 8 dicembre, il borgo di Limatola, si popolerà di giullari, trampolieri e sputa fuoco. L’evento “Cadeaux al Castello” proporrà la mostra delle Armature Antiche e la sezione “Napul’è” dedicata ai presepi. E come ogni anno, non mancherà il vero protagonista, Babbo Natale, a cui verrà riservata un’apposita area dove ricevere i bambini e scattare con loro foto ricordo.

Mercatini di Natale Limatola

Foto di: http://www.mercatinodinatale-castellodilimatola.it/gallery.php?cat=5

Napoli – San Gregorio Armeno

Universalmente conosciuta come la Via del Presepi, questa zona di Napoli è l’emblema della tradizione natalizia del Paese. Il Natale, infatti, non abbandona mai questa strada Partenopea, in quanto le botteghe artigiane sono impegnate tutto l’anno alla realizzazione di statuine che riproducono di volta in volta i personaggi più in voga del momento. Tuttavia, a dicembre qualcosa cambia; le luci si fanno più intense e si attendono trepidamente le imminenti festività. Impossibile non dedicare, in questo periodo, una giornata alla visita di San Gregorio Armeno mentre si respira l’aroma degli struffoli che si diffonde per le vie.


I migliori mercatini di Natale in Europa

Dai Paesi Scandinavi alla Svizzera, nei migliori mercatini di Natale in Europa anche gli adulti tornano un po’ bambini. La neve che fiocca leggera, le inesauribili installazioni artistiche e i cori delle voci bianche sono la scenografia perfetta per ricreare lo straordinario incantesimo che solo il Natale sa donare.


Stoccolma – Stortorget, Gamla Stan

Nel cuore della vecchia Stoccolma, fin dal 1915 si tiene uno dei mercatini di Natale più affascinanti del Nord Europa. Dal 22 novembre al 23 dicembre è imperdibile una visita alle bancarelle di prodotti lapponi, tra gastronomia e artigianato. Ma a Natale Stoccolma ospita anche altri mercati come quello che si svolge dal 1903 nel parco di Skansen, specializzato nelle produzioni in vetro soffiato.


Amburgo – Rathausmarkt

Nella città che dà alloggio a ben 7 mercatini, il Weihnachtsmarkte auf dem Rathausmarkt è senza dubbio uno dei più attesi per Natale 2015. Dal 23 novembre al 23 dicembre la piazza principale di Amburgo si riempie di casette dove è possibile acquistare i prodotti di manifattura tedesca, realizzati soprattutto in legno. I bambini, invece, aspettano impazienti l’arrivo di un mirabolante Babbo Natale che, per tre volte al giorno, vola sopra il municipio.


Anversa – Grote Markt

Tra i vicoli e le piazze medioevali, una delle più belle città belghe custodisce un delizioso mercatino di Natale. Dal 5 al 27 dicembre, nella centralissima Grote Markt di Anversa è possibile acquistare decorazioni natalizie e tutto ciò che richiama la festività. Nella vicinissima Steenplein, invece, i più atletici potranno cimentarsi nel pattinaggio sul ghiaccio.


Francoforte – Romerberg

Dal 25 novembre al 22 dicembre Francoforte si accende di mille sfumature grazie al Frankfurter Weihnachtsmarkt. Dal centro storico si spande il profumo del miele e del vin brûlé, che si mischia a quello delle nocciole e del panpepato. È uno dei mercati di Natale più grandi di tutta la Germania, in cui si può passeggiare tra decorazioni in vetro mentre Francoforte si mostra in tutta la sua imponenza dalle sponde del Meno.


Praga – Piazza della Città Vecchia e Piazza Venceslao

Due delle piazze più rappresentative di questa città, dal 28 novembre 2015 al 1 gennaio 2016 accolgono i Vanocn, i mercatini di Natale 2015 cechi. Qui è possibile acquistare stupendi cristalli di Boemia negli chalet dai colori vividi, ma anche prodotti della gastronomia come le ottime birre o le salsicce appena cotte da mangiare mentre si va a spasso tra gli stand. Vi accorgerete quanto Praga, a Natale, è ancor più fatata.


Monaco - Marienplatz

Nella città dell’Oktober Fest, il Natale ha un sapore particolare, più intenso rispetto ad altre colleghe. Monaco sembra essere nata per ospitare i mercatini di Natale, Winterdörfchen. Infatti, nel periodo dell’Avvento, l’intero centro è un caleidoscopio di tinte e di voci gioiose che hanno il loro apice in Marienplatz. Dal 27 novembre al 23 dicembre, ai piedi dell’albero di 30 metri che risplende di ben 2500 candeline, il sindaco inaugurerà i festeggiamenti. Tra giocattoli d’altri tempi e ceramiche, si propagherà il profumo delle mele al forno e focacce al miele. Da non perdere un giro tra i presepi che vengono esposti in numerose chiese come quella di San Michel.


Vienna  – Rathausplatz

Dal 13 novembre al 24 dicembre la Piazza del Municipio di Vienna si trasforma in un luogo d’altri tempi, imperdibile per chi vuole immergersi a pieni polmoni nel vero clima natalizio. Tra i migliori mercatini di Natale in Europa non poteva certo mancare quello della capitale austriaca, il Wiener Christkindlmarkt, dove gustare il tradizionale pan di zenzero all’ombra di un grandissimo albero illuminato mentre i più piccoli intonano i tradizionali canti di Natale.

I migliori mercatini di Natale in Europa"Vienna - Rathaus" by Marek Slusarczyk. Licensed under CC BY 3.0 via Commons.

Innsbruck - Altstadt

Meta invernale d’eccellenza, a Innsbruck non poteva mancare un bellissimo mercatino di natale nel centro del paese, sotto il Goldenes Dachl, uno dei simboli della città. Dal 15 novembre 2015 al 6 gennaio 2016, nelle 35 capanne in legno potranno essere acquistati i tipici prodotti dell’artigianato tirolese ma anche gli zelten speziati, dolci tipi di Natale. A poca distanza, davanti alla cattedrale, potrete ammirare il Presepe intagliato a mano.


Zurigo - Hirschenplatz, Rosenhof e Niederdorfstrasse

La città svizzera è fortemente legata al Natale e alle sue tradizioni, tanto che quasi tutta Zurigo viene coinvolta da espositori di prodotti tipici locali cambiando completamente volto. Il più antico mercato, il Weihnachtsmarkt in der Altstadt, dal 27 novembre al 24 dicembre ospita 120 cottage con un’enorme varietà merceologica, dall’artigianato svizzero all’abbigliamento, dalle decorazioni natalizie alla gastronomia. Tuttavia il mercatino a tema più grande è datato 20 anni e si trova, nella hall della stazione centrale: lo Zurcher Christkindlimarkt im ShopVille – Railcity. Si tratta di un’immensa distesa di 160 casette di manufatti internazionali, che lo rende il mercatino di Natale coperto più grande d’Europa.


Questi sono solo alcuni dei mercatini di Natale 2015 che si possono trovare in Italia e in Europa. In realtà, tra novembre e dicembre, non sarà complicato imbattersi in uno degli innumerevoli villaggi di Natale in cui lasciarsi trascinare da una delle tante consuetudini radicate nella cultura popolare.

E voi quali mercatini avete intenzione di visitare quest’anno? 

Mercatini di Natale 2015 in Italia e in Europa Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Mercatini di Natale 2015 in Italia e in Europa
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio