Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

McCurry e "Le storie dietro le Fotografie"

Il nuovo libro di uno dei fotografi più amati di sempre. Steve McCurry ci racconta come nascono i suoi scatti e tutti i retroscena dei suoi fotoreportage

McCurry e "Le storie dietro le Fotografie"

Steve McCurry ha fatto del viaggiare la sua vita e, come un naturale filo conduttore, questa passione l’ha portato a diventare fotografo per mestiere. Con più di trent’anni di esperienza alle spalle, oggi è il fotoreporter più richiesto e conosciuto, e vanta nella sua carriera premi come il Robert Capa Gold Medal, conferito ai più intrepidi e coraggiosi fotogiornalisti del mondo.

Con il suo ultimo libro Le storie dietro le fotografie edito da Electa, McCurry non si ferma solo a raccogliere le immagini dei suoi viaggi, ma ce le racconta. Troveremo opere che hanno fatto la storia della fotografia contemporanea, come il ritratto della ragazza afgana che nel 1985 lo lanciò nell’olimpo di questa disciplina. Stavolta non solo potremo ammirare il perfetto gioco di colori ed essere ammaliati dalla profondità degli occhi verdi della giovane, ma potremo scoprire la storia di questa immagine, raccontata dal genio che l'ha scattata.

Il libro raccoglie 14 reportage con più di 300 foto, di certo le più famose ma anche diverse inedite, che ripercorrono tutta la carriera dell’artista e guidano nel suo viaggio intorno al mondo. Il fotografo ci porterà in terre ricche di colori come l’India dove le sue fotografie, già famose per le tonalità forti che sembrano uscire dalla stampa, rendono al massimo. Osserveremo numerosi visi di giovani pieni di vita oppure di anziani cui ogni ruga racconta una storia. McCurry tiene a precisare che i suoi ritratti sono così ben riusciti perché tra lui e il protagonista dello scatto si crea un legame e che i suoi soggetti sono persone prima che componenti di una foto ben riuscita. E si vede.

Il libro, quindi, si presenta come una narrazione critica delle immagini, che tiene conto dei retroscena e delle intenzioni che hanno portato alla realizzazione di questi scatti. C’è una mescolanza tra fotografie, oggetti, mappe, articoli di giornale e appunti, ogni singola cosa racconta l’immagine e ci aiuta a capire come l’intuizione di un momento sottende altre impercettibili variabili che rendono poi il risultato speciale.

Lasciamoci quindi guidare dalle immagini per questa volta: viaggeremo con la mente sulle catene montuose dell’Himalaya, andremo in Nepal e tra i monti del Pakistan, incontreremo donne dagli occhi profondi in Afganistan e cammineremo con i monaci buddisti in Birmania. Vivremo viaggi incredibili dal nostro divano che sicuramente faranno scattare in noi la voglia di partire.

McCurry e "Le storie dietro le Fotografie" Valutazione: 4.25 su 5 Basato su 8 voti.
Articolo pubblicato il
McCurry e "Le storie dietro le Fotografie"
apri
Offerte di viaggio