Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Marriott Wellness: le camere dello “star bene”

La nota catena alberghiera Marriott, da sempre fedele alle tematiche “green, inaugura le Marriott Wellness per soggiorni di puro piacere e benessere

Marriott Wellness: le camere dello “star bene”

photo credit: marriot.com

Le Marriott Wellness sono solo l'ultima grande innovazione di questa catena alberghiera internazionale, che dalla sua nascita ad oggi, ha avuto sempre l'obiettivo di “mettere le persone al primo posto” siano esse clienti o collaboratori.

La Marriott International, nasce nel 1927 nel distretto di Washington D.C., il fondatore J.Willard Marriott, venditore di birre di radice, decide di dedicarsi alla ristorazione e all'ospitalità dando vita a quella che oggi è una delle più grandi catene alberghiere internazionali, che vanta più di 502 sedi nel mondo. Il successo e l'importanza della Marriott si devono però a J.W: Marriott Junior, la sua passione per l'accoglienza e la valorizzazione delle unicità e delle eccellenze sono state il successo di questo marchio. La Mission dell'azienda è stata da sempre legata alle tematiche “green”, dal 2008 sono stati investiti più di 2 milioni di dollari per la conservazione di 1.400.000 ettari di foresta pluviale della Riserva Juma, in Amazzonia, nel 2010 viene creata l'iniziativa “ Nobility of Nature” un impegno concreto per proteggere le fonti d'acqua dolce nella Cina sud-occidentale.

La strategia per contribuire al benessere ambientale prosegue con una serie di interventi concreti e diretti della catena alberghiera, la riduzione del 20% di energia e di acqua entro il 2020, la costruzione di alberghi secondo i principi della “ Green Building Council”, l'aiuto e l'incentivo chiesto agli ospiti degli alberghi di conservare e preservare la natura.

Questo atteggiamento eco-sostenibile dell'azienda e la politica di mettere al primo posto le persone ed il loro benessere si è concretizzato con la nascita delle Marriott Wellness.

Presentate al MGM Grand di Las vegas, le Marriott Wellness sono per ora presenti in sei degli alberghi della famosa catena, il Charlotte Marriott City Center, l'Atlanta Marriott Marquis, lo Short Pump Marriott Richmond, Courtyard Orlando Lake Nona, e Tampa Marriott Waterside Hotel & Marina.

Da oggi quindi la passione e l'impegno per offrire alla clientela sempre e solo prodotti di eccellenza e qualità sono ben visibili nelle nuove Marriott Wellness, le camere sono dotate di un sistema di purificazione dell'aria e di un filtraggio per l'acqua, di un sistema d'illuminazione con ciclo-circadiano, una luce che controlla le fasi di veglia e di sonno dell'organismo umano, i letti dotati di materasso e cuscino memory ,di gomma piuma e creati solo con estratti di piante.

Il Bagno è dotato di doccia con acqua infusa alla Vitamina C, per gli amanti della buona cucina, un menù ricco di piatti e prodotti salutari ed infine per la purificazione del corpo e dello spirito ogni camera è dotata di un guida alla meditazione narrata da Deepak Chopra, scrittore e medico indiano, autore di saggi New Age.

Gli standard etici, legali e morali su cui l'azienda prosegue e persevera dovrebbero essere da esempio per tutti, quindi amanti del benessere e della natura, del buon riposo e della tranquillità non potete non provare le deliziose Marriott Wellness, con la speranza che presto anche tutti gli altri alberghi della catena se ne dotino. Buon relax.

Marriott Wellness: le camere dello “star bene” Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Nadia Scafaro
Marriott Wellness: le camere dello “star bene”
apri
Offerte di viaggio