Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Lima in 48 ore

Visitare Lima in 48 ore alla scoperta del suo cuore pulsante tra storia e modernità

Sara Fusco
Lima in 48 ore

Lima. Una città enorme, ricca di bellezze e contrasti, anima pulsante del Perù più vitale, metropolitano e brulicante, da vivere e assaporare intensamente, anche in un solo ed emozionante weekend.

Primo giorno

Mattina

Il nostro tour alla scoperta di Lima in 48 ore parte dal “Jirón de la Unión", una delle principali strade del centro storico cittadino dove, perdendosi fra le affascinanti intersezioni delle sue vie a scacchiera, si percepiscono quelle atmosfere coloniali che sono sopravvissute al ritmo frenetico della città e si scopre la storia, custodita nelle chiese, nei bei palazzi barocchi e nei tanti musei che ne raccontano il passato. 

Ci spostiamo, quindi, verso Plaza de Armas, il cuore pulsante della città, sempre affollata e piena di attrazioni. É qui che il sacro e il profano si incontrano in una miscela di stili e di epoche in cui la barocca Cattedrale, simbolo di Lima, contrasta in un armonioso gioco di linee, con gli austeri e moderni edifici del Palacio de Gobierno e il Palacio Municipal.

Pomeriggio

Dopo una breve pausa per il pranzo, sempre tra le strade del centro storico, proseguiamo il giro alla scoperta dei musei piú belli. Il più importante è il  Museo de Antropologìa e Archeologìa dove cimeli di ogni tipo testimoniano la storia millenaria del Perù, la sua civiltà e le sue tradizioni.  Da non perdere una visita allo sfavillante Museo dell’oro in cui ammirare gli splendidi oggetti d’oro di epoca precolombiana. Ancora una passeggiata nella bella Plaza San Martin e ci prepariamo per la sera.

Sera

Il Barranco è il luogo ideale per trascorrere una movimentata serata a tu per tu  con i sapori tipici e la vita notturna di Lima. Ricco di locali e pullulante di caffé dove assaggiare gustosi anticuchos - spiedini di cuore di bovino marinati in una salsa di cipolla, origano, cumino, pepe, aglio, aceto e crema di peperone - o il caratteristico aperitivo pisco sour, cocktail a base di pisco, acquavite tipica del Perù. Da qui, inoltre, é possibile ammirare un panorama mozzafiato a picco sulle scogliere della magnifica Costa Verde.

Secondo giorno

Luogo degli innamorati il Parque del amor

Mattina

In questa seconda mattinata a Lima  visitiamo il Parque Las Leyendas, il mercato dell’artigianato di Lima, un paradiso per gli amanti dello shopping, souvenir, anticaglie e degli oggetti tipici dl luogo.

Pomeriggio

Spostandoci con i “combi”, pullmini che fanno scendere quasi “al volo” i passeggeri (esperienza da non perdere!) raggiungiamo il Convento di San Francisco e le sue misteriose Catacombe, per poi passeggiare tra i grattacieli di Miraflores o tra i viali alberati di San Isidro, due delle zone più moderne e "in" della città.

Sera

Se si é in coppia Parque del Amor, affacciato sull’Oceano, è un dei luoghi da non perdere al tramonto: una passeggiata romantica e l’imponente struttra El beso, dedicata all’amore, faranno il resto.  Per chiudere in bellezza l'ultima sera a Lima, il consiglio é di raggiungere il Paseo de Aguas: le fontane del parco la sera si illuminano di mille colori lasciando lo spettatore a bocca aperta.

Ed é con gli occhi pieni di luci, colori e cultura che lasciamo a malincuore Lima, per partire alla scoperta di qualche altra spumeggiante località di questo vasto e splendido paese.

Lima in 48 ore Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 1 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Sara Fusco
Lima in 48 ore
apri
Offerte di viaggio