Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Le chiese di Nizza aprono ai cani

Nella bellissima cittadina della Costa Azzurra, le chiese accolgono i turisti insieme ai loro animali da compagnia

Le chiese di Nizza aprono ai cani

Il 4 ottobre, nel giorno di San Francesco protettore degli animali, la chiesa di Saint Pierre d'Arena, a Nizza, ha aperto le sue porte a tutti i fedeli, accompagnati dai loro amici a quattro zampe. È stata una giornata di festa, che è piaciuta a tutti i padroni, i quali hanno però ammesso che spesso possono assistere alle celebrazioni insieme ai loro cuccioli.

È dunque così: chi sceglie di trascorrere qualche giorno nella splendida città di Nizza, centro turistico della Costa Azzurra, in Francia, ha la possibilità di ammirare la chiesa in compagnia di cani e gatti. Niente più rinunce, niente visite a turni.

D'altronde, questo importante edificio religioso ha sempre manifestato un animo aperto alla popolazione, alla cultura e all'aggregazione: è spesso sede di concerti gospel o jazz e meta di pellegrinaggi da parte dei fedeli. Inoltre, trovandosi proprio al centro della pittoresca città, ed essendo uno degli edifici più antichi di Nizza, la chiesa è sempre aperta a visitatori e gente di passaggio. E ora anche ai loro fedeli accompagnatori.

In compagnia dei propri cani, poi, si possono anche trascorrere dei piacevoli momenti in libertà tra i numerosi parchi e giardini che popolano la città, oppure passeggiare lungo la Promenade des Anglais, il famoso lungomare che si estende dal capo di Nizza fino al Fort Carré di Antibes. Qui non è difficile incontrare, tra le decine di skaters che soprattutto la domenica si danno appuntamento su La Prom (come è chiamato il lungomare dai francesi), persone di ogni età che condividono insieme ai loro "amici" pelosi qualche momento di spensierato relax.

E perché no, anche tanti turisti che hanno pianificato le proprie vacanze pensando soprattutto alle esigenze di Fido!

Le chiese di Nizza aprono ai cani Valutazione: 4.00 su 5 Basato su 1 voti.
Articolo pubblicato il
Le chiese di Nizza aprono ai cani
apri
Offerte di viaggio