Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Le 5 moschee più belle del mondo

Soffitti stupefacenti e decori colorati da togliere il fiato: scopriamo insieme le 5 moschee più belle del mondo, in un viaggio dall'Iran all'India

Le 5 moschee più belle del mondo
Le moschee sono il luogo di culto dell'Islam. Gli adepti della religione islamica pregano in esse ben 5 volte al giorno, così come è scritto nel Corano, il libro sacro per i musulmani. Molti di questi incredibile luoghi di culto superano di gran lungo le aspettative rispetto a ciò che pensiamo su come debba essere una moschea. Oltre ai tradizionali minareti e alle cupole, esiste un enorme potenziale di creatività nell'ambito di una progettazione di una moschea. "La bellezza ci circonda", ha detto Rumi, un poeta persiano e mistico sufi del XIII secolo. Uno sguardo a questi sacri luoghi dimostra la verità delle sue parole.

Scopriamo, dunque, insieme alcune delle più famose e più belle moschee del mondo.


1. Nasir Al Mulk, Shiraz - Iran


Questa moschea viene chiamata anche Moschea Rosa per il fantastico colore delle pareti presenti all'interno. Si trova a Shiraz, città iraniana, e fu costruita durante l'era dei Qajar su ordine di Mirza Hasan Ali Nasir Al Mulk, all'epoca governatore dei Qajar. Per costruirla ci vollero 12 anni, dal 1876 al 1888. Oggi è ancora in uso, anche se sotto protezione della Nasir Mulk Endowment Fondation.


2. Santuario di Fatima Masumeh, Qom - Iran

Questo magico Santuario di Fatima si trova a Qom in Iran: secondo gli sciiti, questa struttura rappresenta la seconda città più sacra di tutto l'Iran, dopo Mashhad. Fatima Masumeh, da cui prende il nome la moschea, era la sorella dell'ottavo Imam, Ali Al Rida, e la figlia del settimo Imam, Musa Al Kadhim.

Santuario di Fatima Masumeh dedicato alla sorella dell'ottavo Imam                                                 Foto: Mohammad mahdi P9432 (Own work) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Nello sciismo, le donne se sono parenti stretti di uno degli Imam sono spesso venerate come se fossero sante. Proprio per questo Fatima Masumeh è stata onorata come se fosse una santa, e il suo santuario a Qom è considerato uno dei luoghi sciiti più significativi. Ogni anno migliaia di musulmani sciiti si recano a Qom per onorarla e pregarla.



3. Moschea Sheikh Lotfollah, Isfahan - Iran

La Moschea Sheikh Lotfollah è Patrimonio Unesco
                                                      Foto: "Sheikh Lotfallah Esfahan" by Photo by Nicolas Hadjisavvas. Licensed under CC BY 2.5 via Commons.

Ed eccoci di fronte ad una delle più belle opere architettoniche iraniane, portata avanti dalla dinastia Safavid: si tratta della moschea Sheikh Lotfollah che si trova nella parte est di piazza Naghsh I Jahan a Isfahan in Iran. La costruzione di questa moschea, oggi Patrimonio dell'Unesco,  iniziò nel 1603, sotto il regno di Shah Abass. Interamente rivestita di maioliche colorate, si rimane estasiati dai colori cobalto e turchese presenti sulla cupola.


4. Moschea Wazir Kahan, Lahore - Pakistan

Uno splendido scatto della Moschea Wazir Kahan, Lahore, Pakistan
Questa incredibile moschea presenta uno stile architettonico che la rende molto simile alla Moschea Blu di Istanbul. E' tra le più belle del mondo: fu costruita in sette anni a partire dal 1634, durante il regno dell' imperatore Mughal Shah Jehan. Si trova nel centro storico della citta' e rappresenta il più semplice accesso al cancello di Delhi. Contiene i più begli esempi di piastrelle lavorate Quashani, uno stile di mosaico del periodo Mughal.


5. Jama Masjid, Delhi- India

                                                                              Foto:  Ashcoounter (Own work) [CC BY-SA 3.0 or GFDL], via Wikimedia Commons                                                                                

Per concludere, una delle più belle è la moschea di Jama Masjid, un vero e proprio spettacolo, nonché tra le più famose moschee d'India, e si trova a Delhi. E' la principale moschea di vecchia Delhi e la sua costruzione fu ordinata dall'imperatore Moghul Shah Jahan nel 1650. Il nome Jama Masjid si rifà al nome della preghiera Jumu'a, recitata il venerdì a mezzogiorno, mentre Masjid significa "congregazione". Tra i preziosi reperti che custodisce la moschea anche un'antica copia del Corano incisa su pelle di cervo.

Viaggiare e conoscere le bellezze architettoniche del Medioriente è un'opportunità da non perdere, soprattutto per chi ama esplorare territori avventurosi e scovare luoghi sacri poco conosciuti al turismo di massa. Partiamo subito e scopriamo questi magici santuari della cultura islamica.
Le 5 moschee più belle del mondo Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Le 5 moschee più belle del mondo
apri
Offerte di viaggio