Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Le 5 migliori compagnie low cost

Perché viaggiare con un'attenzione al risparmio non è sempre sinonimo di scarsa qualità

Le 5 migliori compagnie low cost

Non si può senza dubbio negare che la mania di viaggiare in economia a tutti i costi, degli hotel a basso prezzo e delle compagnie low cost, sia dilagata con l’avvento di internet e con la possibilità da parte degli utenti di raccogliere quante più informazioni possibili sul proprio viaggio, se non addirittura prenotarselo da soli.

È anche vero, però, che fino a qualche anno fa, non sempre acquistare un biglietto aereo era alla portata di tutti, sia a causa della scarsa concorrenza nel mercato, ma anche dell’idea che viaggiare in volo dovesse necessariamente prevedere una serie infinita di comfort, che inevitabilmente fanno innalzare alle stelle il costo del biglietto.

Oggi il concetto di volo è cambiato radicalmente e fortunatamente si può raggiungere la meta dei propri desideri a prezzi decisamente contenuti.

E per questo si deve dire grazie alla nascita delle compagnie low cost, vettori che ospitano a bordo i propri passeggeri a partire da cifre veramente irrisorie.

Ma lo scotto da pagare, ovviamente, c’è: innanzitutto, generalmente queste compagnie coprono per lo più brevi tratte, per cui non possiamo immaginare di attraversare l’oceano a pochi euro.

Inoltre, costo del volo a parte, vi troverete a pagare anche l’aria che respirate: dal bagaglio, al check-in, fino al bicchiere d’acqua.

Sicurezza e qualità, però, non sono mai da mettere in discussione e le varie compagnie fanno a gara per essere annoverate nella top five dei migliori vettori economici.

Per chi, dunque, è un fautore del viaggiare low cost, ecco la classifica mondiale:

  1. JetBlue Airways
  2. Southwest Airlines
  3. Westjet
  4. LAN
  5. Aer Lingus

Come si vede, sul podio, troviamo tre compagnie americane: medaglia d’oro e d’argento alle statunitensi JetBlue Airways e Southwest Airlines, il bronzo, invece, spetta alla Westjet, compagnia di origine canadese.

Spostandoci, invece, nel sud dell’America, il quarto posto è occupato dalla LAN, che sventola la bandiera cilena.

Chiude la classifica, un vettore europeo, precisamente irlandese, ovvero Aer Lingus.

Non rientrano in questa classifica, ma comunque inserite nel range delle migliori dieci, Easy Jet e Ryan Air, che attualmente rappresentano le compagnie più utilizzate dai viaggiatori europei.

Di certo il prezzo altamente competitivo di queste compagnie richiede qualche sacrificio, infatti, prima di partire è sempre opportuno leggere le condizioni di viaggio circa il check-in, il posto a sedere, ma soprattutto, ciò che riguarda peso e dimensione dei bagagli, vero e propriop terrore dei viaggiatori low cost.

Per i più curiosi, è possibile fare un confronto con: Le 10 migliori compagniae aeree; classificate invece, non solo secondo criteri di sicurezza ma anche di comfort, ad ovvio discapito del prezzo.

Per chi deve fare i conti col portafogli, dunque, tante preoccupazioni in meno e molte più possibilità di non rinunciare al viaggio dei propri sogni!

Le 5 migliori compagnie low cost Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Le 5 migliori compagnie low cost
apri
Offerte di viaggio