Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Le 10 isole più belle del mondo

Da Bora Bora a Capri, da Bali a Aitutaki andiamo alla scoperta delle 10 isole tra le più belle al mondo

Marco Minei
Le 10 isole più belle del mondo

Considerate da sempre luoghi misteriosi ed affascinanti per natura, le isole racchiudono uno spirito proprio che difficilmente può essere compreso da chi abita sulla terra ferma. Le amenità delle spiagge, quelle loro mari spesso cristallini e degli aromi che si diffondono dolci nell’aria fanno delle isole zone che, nonostante siano popolate da millenni, sembrano inesplorate ed esotiche. Qui di seguito abbiamo preso in rassegna 10 tra le isole più belle del mondo.


1. Naxos, GreciaLa Città Vecchia dell'isola di Naxos, tra le più belle della Grecia

Situata nel Mare Egeo è la più grande e fertile delle isole Cicladi con circa 98 km di spiaggia bianchissima e di mare cristallino. E’ inoltre un sito storico molto importante in quanto fu il centro della civiltà Cicladica. Secondo il mito, poi, si racconta che Arianna, una volta aiutato Teseo ad uccidere il minotauro, fu abbandonata proprio in quest’isola e che Dionisio, in seguito, con un carro trainato da pantere l’abbia trovata ed abbia deciso di sposarla. La sua capitale è Hora.


2. Bora Bora, Polinesia FranceseLo spettacolo naturale di Bora Bora, nella Polinesia Francese

È un’isola facente parte dell’arcipelago delle Isole della Società nell’Oceano Pacifico. Situata a 250 km da Tahiti il luogo sorge al centro di una laguna ed è circondata da laghi e dalla barriera corallina. Spiagge finissime ed acqua purissima permettono di poter nuotare al fianco delle tartarughe. Magici sono i suoi tramonti.


3. Bali, IndonesiaUno dei panorami più affascinanti di Jakarta, Bali

È la più importante meta turistica indonesiana ed il suo capoluogo è Denpasar. Luogo abitato fin dalla preistoria è un’isola densa di religiosità nella quale molti alberi ed un’intera foresta di scimmie vengono considerati sacri ed intoccabili. E’ ambitissima meta per surfisti e grazie ai tanti locali notturni situati principalmente nella zona di Kuta viene considerata da molti l’Ibiza d’oriente.


4. Aruba, Antille olandesiL'incredibile tonalità d'azzurro del mare di Aruba, isola delle Antille olandesi

Situata nel Mar dei Caraibi a nord del Venezuela, Aruba è un’isola dal clima temperato e piacevole nonostante la sua posizione geografica. Le spiagge di sabbia bianchissima ed una vita notturna senza sosta e per tutti i gusti con ristoranti, casinò e club fanno della località una meta fortemente turistica. Scoperta nel 1499 dallo spagnolo Alonso de Ojeda deve il suo nome a quest’ultimo il quale la chiamò “Oro Hubo” ovvero “Qui c’era l’oro”. Il suo capoluogo è Oranjestad.


5. Capri, ItaliaIl porto di Capri, perla del Golfo di Napoli

È uno dei gioielli più preziosi del Mediterraneo. Situata di fronte alla penisola Sorrentina fa parte dell’amministrazione di Napoli. Fin dall’antichità l’isola è sempre stata meta di forte turismo per le sue amenità. La Grotta Azzurra, una delle tante grotte situate nell’isola, è di certo la più famosa al mondo grazie ai suoi magici effetti luminosi i quali, inoltre, sono stati descritti nel corso dei secoli da moltissimi poeti e scrittori. Famosissimi sono anche i Faraglioni e la leggenda narra che sia proprio la spiaggia della Marina Piccola il luogo dove Ulisse quasi si arrese al canto delle sirene.


6. Zanzibar, TanzaniaIsola di Zanzibar: vero spettacolo della natura

Situata nell’Oceano Indiano, a causa dell'influenza congiunta delle culture arabe, persiane e bantu, e della frenetica attività commerciale che ha legato Zanzibar al Medio Oriente e persino all'India e alla Cina, l'arcipelago è uno dei luoghi più rappresentativi della cultura swahili, la cui lingua fu a lungo quella predominante negli scambi commerciali fra Asia e Africa, e tuttora svolge il ruolo di lingua franca in gran parte dell'Africa orientale. Zanzibar è considerata l’isola delle spezie, le spiagge bianchissime ed il mare di un blu profondo fanno da scenario ad un luogo dove il profumo speziato di chiodi di garofano, zenzero, cannella e pepe impregna i numerosissimi turisti che ogni anno affollano l’isola. Il suo capoluogo è Zanzibar City.


7. Ambergris Caye, BelizeThe Great Blue Hole, uno dei luoghi più incredibili al mondo nei pressi dell'isola di Ambergris Caye, Belize

È l’isola più grande dello stato centro-americano. Già importante centro ai tempi della popolazione Maya deve ora la sua principale fortuna al crescente turismo subacqueo ed all’ecoturismo dato che l’isola dista pochi km dalla barriera corallina del Belize. Una palude di mangrovie è l’occhio vigile di questo luogo ricco di spiagge bianche e di una fauna acquatica molto ricca e variegata.


8. Aitutaki, Nuova ZelandaAitutaki island, Nuova Zelanda: uno dei luoghi più incredibili della Terra

L’isola è un atollo corallino situato a 235 km a nord est di Rarotonga, la capitale delle Isole Cook di cui Aitutaki fa parte. Meta di pregio è nota per le sue spiagge coralline. Sorge su di una laguna triangolare punteggiata da banchi di sabbia e graziose motu (piccole isole) tra cui le più belle sono Maina dove si può  praticare lo snorkeling e vedere i nidi dei fetonti e Tapuaetai che vanta un mare di un turchese accecante. Il suo villaggio principale è Arutanga.


9. Ko Tao, ThailandiaKo Tao, uno dei più bei paradisi al mondo in Thailandia

Ko Tao, che in lingua Thai significa “Isola Tartaruga”, è situata al largo della costa occidentale del Golfo del Siam e deve il suo nome alle molte tartarughe che fino a qualche anno fa si riproducevano sulle sue spiagge. L’isola è rinomata per il turismo subacqueo  che richiama migliaia di appassionati da tutto il mondo per le numerose scuole ed associazioni sportive che permettono la visita alle affascinanti barriere coralline nelle acque poco profonde del luogo. L’interno dell’isola è ricco di vegetazione lussureggiante e selvaggia. Il suo insediamento principale è Ben Mae Hat.


10. Lewis and Harris, ScoziaLewis and Harris island: gioiello di ScoziaCostituisce la più grande isola della Scozia ed appartiene all’arcipelago delle isole Ebridi Esterne. La parte settentrionale dell’isola è denominata Lewis mentre quella meridionale Harris e nonostante sia un’unica regione ha la particolarità di avere due nomi.  L’isola per la sua bellezza e particolarità è più simile a quelle del Mar dei Caraibi che a quelle del nostro continente: dolci colline e verdi pendii abitati dalle pulcinella di mare degradano verso baie dalla luccicante sabbia bianca su cui si adagiano acque cristalline e turchesi.

Qualunque sia la nostra meta tra quelle elencate è indubbio che essa rimarrà nei nostri ricordi per sempre. Le albe ed i tramonti di queste località incantate faranno si che la nostra vita di tutti i giorni sembri sbiadita a confronto all’acceso splendore di quei luoghi. Suoni, colori, odori e sapori inaspettati e indimenticabili renderanno il nostro viaggio ancora più intenso tanto che ci sembrerà di essere in una sorta di piccolo paradiso terrestre.

Le 10 isole più belle del mondo Valutazione: 3.20 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Marco Minei
Le 10 isole più belle del mondo
apri
Offerte di viaggio