Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Lago Huron: uno dei 5 Grandi Laghi tra USA e Canada

Storia, caratteristiche e curiosità, tuffiamoci nel Lago Huron e scopriamo uno dei Grandi Laghi tra Stati Uniti d'America e Canada

Lago Huron: uno dei 5 Grandi Laghi tra USA e Canada

photo credit: "Lake Huron" di Hgjudd - Self-published work by Hgjudd. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons.

I Grandi Laghi dell'America settentrionale sono un complesso di 5 laghi d'acqua dolce fra i più grandi al mondo - il Lago Superiore, il Lago Michigan, il Lago Huron, l'Ontario e l'Erie - compresi tra il territorio degli Stati Uniti e il Canada.

Già preso singolarmente, ognuno di essi rappresenta un fenomeno naturale di portata eccezionale, data l'enorme dimensione. Uniti insieme, in quello che in inglese prende il nome di The Great Lakes, rappresentano il più vasto complesso lacustre del mondo, una sorta di mare interno, con una superficie pari quasi a quella dell'intera penisola italiana.

Partiamo, quindi, alla scoperta di uno dei più importanti tra i 5: il Lago di Huron, andando ad approfondire quelle che sono le sue caratteristiche, la sua storia e, soprattutto, le zone da visitare durante una piacevole navigazione lungo le sue coste.


IL LAGO HURON: LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Il Lago Huron, con i suoi 59.600 km², è al secondo posto tra i cinque, dopo il Lago Superiore, per quanto riguarda l'estensione.  Appartiene per circa due terzi al Canada ed è posto a 176 metri sul livello del mare. Comunica a Nord-Est con il Lago Michigan, per mezzo dello Stretto di Mackinac, mentre a Sud versa le sue acque nel Lago Erie, attraverso il fiume Saint Clair.
Pur essendo composta da acqua dolce, data la sua vastità, l'Huron presenta alcune caratteristiche comuni ai mari: non mancano infatti le onde, che spesso si trasformano in veri e propri cavalloni che s'infrangono contro le coste alte e rocciose. In inverno invece, per effetto dei venti gelidi che soffiano nella zona, la superficie del lago rimane coperta dai ghiacci per lungo tempo.


>> VUOI VISITARE I GRANDI LAGHI AMERICANI? SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE <<


STORIA

Il Lago Huron deve il suo nome ad una tribù indiana del Nord America, gli Uroni, così chiamati dai francesi, con tono dispregiativo. Infatti, "huron" nella lingua transalpina sta a significare, bifolco, burbero, ossia, persone non molto educate.

Oltre alla storia legata agli Uroni, questo enorme specchio d'acqua ha avuto un'importanza fondamentale nel corso della storia anche e soprattutto per motivi socio-economici. Infatti, il Lago Huron, insieme agli altri laghi che formano questo imponente bacino, comunica attraverso una fitta rete di vie d'acqua navigabili, che collegano l'interno del territorio americano con l'Oceano Atlantico. Il traffico commerciale è sempre stato molto rilevante. Date le caratteristiche fisiche, naturali e paesaggistiche del lago, Canada e Stati Uniti hanno visto un fiorente sviluppo delle loro aree urbane, con un forte sviluppo del turismo soprattutto lungo le sue zone costiere.


CURIOSITÀ SUL LAGO

Partiamo dal fatto che, grazie ai suoi 2.980 km, circa, è il bacino d'acqua dolce col maggior sviluppo costiero al mondo. Coste variegate che ospitano spiagge sabbiose, scogliere rocciose, baie e insenature.

Ma le manie di grandezza di questo specchio d'acqua non finiscono qui, infatti, al suo interno si trova l'isola lacustre più grande al mondoManitoulin. Quest'isola offre paesaggi mozzafiato, con tutta una serie di attività che si possono praticare, tra cui la pesca, il ciclismo e, nella stagione invernale, anche lo sci. Di certo questa è la principale peculiarità dell'area.

Viste sulle acque del Lago Huron dalla

Il lago in realtà è ricco di ulteriori isole minori, ma noi vogliamo segnalarvene due in particolare:

- l'isola di Mackinac, nel cui parco naturale si trova Fort Mackinac, un forte militare risalente alla Guerra d'Indipendenza, tutto da esplorare;

Il Fort Mackinac, sull'omonima isola, visto in lontananzaphoto credit: By Drdpw (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

- il Turnip Rock, non altro che un piccolissimo isolotto che emerge dall'acqua. La sua forma è molto particolare, sembra una sorta di cono rovesciato impiantato nella sabbia. In inverno in particolare, tra ghiaccio e neve regala uno spettacolo unico. Purtroppo, è visitabile solo in barca dato che è di proprietà privata.

La particolarissima Turnip Rockphoto credit: personal.umich.edu

Dal punto di vista naturalistico, la regione dei Grandi Laghi ha moltissimo da offrire, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Di certo il Lago Huron, il quinto lago al mondo per estensione, è senza dubbio, uno dei miglior 5 motivi per recarvi a visitare la regione.

Lago Huron: uno dei 5 Grandi Laghi tra USA e Canada Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Ilaria Cucci
Lago Huron: uno dei 5 Grandi Laghi tra USA e Canada
apri
Offerte di viaggio