Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

La strada del vino e dello Champagne in Alsazia

Un viaggio sulla strada del vino in Alsazia e fra le cantine della strada dello champagne alla scoperta dei migliori nettari di Francia

La strada del vino e dello Champagne in Alsazia

Il nord-est della Francia ospita due regioni vinicole d'eccezione, la Champagne-Ardenne, terra simbolo delle bollicine, con un territorio per oltre il 60% dedito all'agricoltura, in cui si snoda la strada dello champagne, e la "semi-tedesca" Alsazia, caratterizzata da vaste valli e colline con un ottimo clima, che accoglie la più antica strada del vino di Francia.

Il segnale turistico che india che si sta percorrendo la strada dello champagne, in Francia

Percorrere queste due regioni in auto vi consentirà di godere di paesaggi piacevoli, gustare ottimi vini nelle cantine e scoprire i tesori nascosti di una moltitudine di cittadine.

Le tappe principali della strada dello champagne sono: Reims, città delle incoronazioni dei re francesi, che ospita 4 siti dichiarati patrimonio dell'umanità; Troyes, considerata il più bell'insediamento medievale di Francia per le sue case in stile rinascimentale, ed Epernay, città sede di molte grandes maisons di Champagne, tra cui ricordiamo l'antica casa di produzione dal 1743, la Maison Moët & Chandon, con i suoi 28 km di cantine nel sottosuolo, e la maison De Castellane, che offre itinerari personalizzati e degustazioni di alto livello.

Uno scorcio di una collina nei pressi di Reims, lungo la strada dello champagne in Francia

Ma soprattutto non perdete i piccoli e pittoreschi villaggi come Essoyes, nella valle dell'Ource dove il pittore Auguste Renoir aveva il suo atelier, Verzenay, dove potrete visitare il famoso Museo de la Vigne, ospitato in un antico faro del Novecento, o Hautvillers, dove è possibile visitare l'antica Abbazia del celebre Dom Pérignon, che ospita le spoglie del frate benedettino che inventò nel XVII secolo lo spumeggiante champagne.

Altro percorso imperdibile è quello che si snoda, per oltre 170 km, percorribili a piedi, in bici o in auto, dal nord al sud dell'Alsazia, ai piedi del massiccio dei Vosgi: è la strada del vino, con numerose aziende vinicole che aprono volentieri le loro cantine ai visitatori per visite guidate e degustazioni.

L'elegante bottiglia di uno degli champagne di Francia più pregiati al mondo: il Moet e Chandon

Inaugurata nel 1953 su iniziativa dell'associazione dei viticoltori venditori diretti e dei comitati del turismo dell'Alto e del basso Reno, va da Marlenheim a Thann, e le tappe obbligate sono: Ribeauvillé, dove potrete degustare choucroute e flammekueche seduti in una tipica winstub; Riquewihr, tipico villaggio alsaziano le cui viuzze del centro presentano una vera e propria sfilata di dimore antiche, e Colmar, capitale dei vini d’Alsazia, famosa per le caratteristiche "case a colombage" (case storiche con le pareti a graticcio, costruite in legno e con travi all'esterno)  del centro storico, i canali fioriti e il Museo dell'Unterlinden che conserva alcuni tesori della pittura gotica.

I vitigni principali qui sono riesling, gewurztraminer, sylvaner, pinot blanc, muscat d’Alsace, dalle cui uve si ricavano i grand cru, l’eccellenza dei vini bianchi alsaziani.La splendida cittadina di Colmar, capitale della strada del vino d'AlsaziaE allora pronti a partire? Non mi resta che augurarvi un piacevole soggiorno tra i filari, le dolci colline e i bei panorami alla scoperta della strada dello champagne e della strada del vino d'Alsazia....e non dimenticate di esclamare “à la Santé” ad ogni ottimo brindisi tutto francese!

La strada del vino e dello Champagne in Alsazia Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
La strada del vino e dello Champagne in Alsazia
I Più Letti
  • del giorno
  • della settimana
apri
Offerte di viaggio