Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

La New York di Sex and the City

Visitiamo la Grande Mela con occhi diversi: le nostre guide saranno le quattro protagoniste del telefilm evento

La New York di Sex and the City


A New York le ragazze di Sex and the City ci vanno per cercare le due "g": griffes e grande amore. Almeno questo è quello che ci racconta la protagonista Carrie Bradshaw nell’incipit del film tratto dall’omonima serie tv, che ha tenuto incollati agli schermi milioni di persone per sei stagioni.

Seguiamo la scrittrice per le strade di New York, per scoprire quanto possa essere glamour la città che non dorme mai.

Tacchi a spillo e vestiti mozzafiato sono un must per le protagoniste del film, mentre camminano sulla quinta strada. La 5th Avenue è la via dello shopping forse più famosa al mondo. Si affacciano sulla lunga passeggiata le boutique più importanti di sempre. È proprio su questa strada che le ragazze vengono a comprare le loro Jimmy Choo, oppure borse Prada, o le elaborate Louboutin. Qui Carrie trova le scarpe perfette per il suo matrimonio, un paio di Manolo Blahnik (31 W e 54th St.) blu da indossare sotto un sobrio abitino da sposa, vintage.

Sempre in tema matrimonio, Carrie casualmente si imbatte in dei preparativi per un matrimonio nella suggestiva location della New York Public Library. Questa biblioteca risale al diciannovesimo secolo ed è nata dalle fusione delle collezioni della Astor e Lenox library, da lì in poi è stato un crescendo tanto che ora la NYPL vanta quasi 4 milioni di testi consultabili nel complesso. Carrie non l’ha scelta solo per il suo prestigio culturale, ma per la sua meravigliosa architettura imponente, l’entrata è sorvegliata dai due leoni in marmo ribattezzati Patience e Fortitude. Entrati rimarrete folgorati dall’ampiezza degli spazi di cui dispone questa biblioteca, la grande scalinata vi porterà ai piani superiori dove tra le tante sale c’è quella di lettura che si presenta come una gigantesca stanza che prende luce da grandi vetrate e vi accompagnerà nella lettura il silenzio magico di questo luogo.

Carrie Bradshaw e le altre icone moderne di Sex and the City usano incontrarsi per pranzi e cene nei migliori ristoranti della città. Potrete anche voi fare un brunch con le vostre amiche al The Modern, tra la 5th e 6th Avenue: questo ristorante è famoso per il suo design innovativo, non potrebbe essere altrimenti dato che è il ristorante del MOMA, il museo d’arte moderna più conosciuto al mondo.

Per la cena di gala prima del matrimonio in Sex and the City hanno scelto il Buddakan all’ingresso di Chelsea Market. È un locale dall’atmosfera fusion ma senza perdere qualche tocco di stile americano, di certo il miglior ristorante della città per gustare le più prelibate pietanze asiatiche.

Lasciamo le meraviglie della Manhattan più cool e spostiamoci con Miranda a China Town, dove si trasferisce con il piccolo Brady, dopo aver lasciato marito e cane a Brooklyn. Di certo non è il paese delle meraviglie ma è sicuramente un luogo must di New York. Passeggiando per le sue strade vi sentirete tra la Cina e l’America: i palazzi e le strade hanno naturalmente un’architettura occidentale ma è solo apaprenza. Troverete una miriade di ristoranti, piccoli negozi pieni di cianfrusaglie, minimarket con scaffali pieni di nooddles e salsa di soia, anatre appese per il collo come a suggerire cosa mangiare per cena. Insomma una piccola Cina che sconfina anche in Little Italy, come per ricordarvi che peso abbia questa potenza nell’economia mondiale.

Miranda però ritrova l’amore e lo fa camminando sul ponte di Brooklyn. Sospeso sull’East River, è possibile percorrerlo a piedi grazie ad una passerella di legno costruita al di sopra della corsia riservata alle auto. È un luogo molto suggestivo, se si percorre da Brooklyn verso Manhattan si può ammirare tutta la skyline della città, verso il tramonto è quasi un colpo al cuore. New York s’illumina e camminando ci si può perdere nei propri pensieri e viaggiare tra i sogni realizzabili nella città delle luci.

Sex and the City non è solo amori ed amicizi: è moda, è colore, è lusso. Tutto ciò è concentrato al Patricia Field di NYC, la boutique della costume designer della serie tv e dei film. Uno stile unico ed innovativo che ha affascinato molti volti dello show biz e si è poi espanso fino ad arrivare negli armadi dei fashion victim newyokesi.

Concludiamo questa visita tematica a New York City pranzando insieme da Junior’s (386 Flatbush Avenue and Dekab Avenue, Brooklyn), location scelta per il simpatico e sobrio pranzo di nozze di Carrie e Big, proprio come l’avevano desiderato fin dall’inizio del film. È una catena di ristoranti ben distribuita in tutta New York, si mangiano degli ottimi pancakes ed è famosa anche per le cheesecakes; in realtà il suo menù è molto vario quindi ci si può sbizzarrire per bene!

È ora di salutare Carrie, Miranda, Charlotte e Samantha: lasciamole nella loro magica New York City, con la speranza che forse girovagando nei loro luoghi potranno capitare anche a noi delle bizzarre ma divertenti avventure.

La New York di Sex and the City Valutazione: 4.00 su 5 Basato su 4 voti.
Articolo pubblicato il
La New York di Sex and the City
apri
Offerte di viaggio