Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

La Nasa ci porta su Marte: viaggio virtuale sul pianeta rosso

Grazie al lavoro della sonda Curiosity la NASA ci porta su Marte! Per ora è solo un tour virtuale ma chissà che un giorno...

La Nasa ci porta su Marte: viaggio virtuale sul pianeta rosso

Passeggiare su Marte, tra i suoi crateri e le sue dune, mettere piede laddove nessun altro uomo ha mai camminato ed esplorare un pianeta per noi vergine. Se fino a qualche anno fa i viaggi spaziali erano nient'altro che fantascienza, già da un po' di tempo si profila all'orizzonte la possibilità che prima o poi, forse in un futuro non troppo lontano, l'uomo possa davvero volare al di là del pianeta Terra per trascorrere le sue vacanze sul pianeta rosso. Per ora, però, bisogna accontentarsi di quanto offerto dalla NASA e dal grandioso lavoro della sua sonda Curiosity, grazie a cui è stato possibile realizzare un progetto incredibile, un tour a 360 gradi su Marte.  


>> IN ATTESA DEI VIAGGI NELLO SPAZIO, SCEGLI LA TUA PROSSIMA META QUI SULLA TERRA <<
 

IL TOUR A 360 GRADI DI MARTE 

Il rover Curiosity dal 2012 è atterrato su Marte e invia alla NASA le immagini che le sue telecamere colgono sul pianeta rosso. La missione è nata per dare agli studiosi il materiale necessario per conoscere qualcosa di più su Marte, capire la sua storia e, soprattutto, se la vita potrebbe essere possibile in un pianeta che non sia la Terra.  

Un lavoro tutt'altro che noioso e, per rendere tutti partecipi di questo straordinario progetto, la NASA ha deciso di diffondere una foto interattiva e panoramica del pianeta marziano per eccellenza. Il risultato è un tour a dir poco mozzafiato, dove è possibile ammirare gli straordinaria paesaggi intorno alla duna Namib, alta fino a 4 metri, che si sposta e si modifica grazie ai venti che soffiano impetuosi su questo pianeta. 

Le immagini sono state riprese da Curiosity il 18 dicembre 2015 nel complesso delle Bagnold Dunes, un sistema di dune che si trova sul versante sud-occidentale del monte Sharp, dove la sonda è atterrata più di 3 anni fa.  

 

COME EFFETTUARE IL TOUR 

La fotografia interattiva è stata caricata dalla NASA - Jet PropulsionLaboratory sul suo profilo ufficiale e ha già superato abbondantemente il milione e mezzo di visualizzazioni. Per navigare virtualmente tra le dune di Marte è sufficiente muoversi con il mouse all'interno della fotografia, a sinistra e a destra, come avviene su Google Maps. In questo modo ci si può muovere a 360 gradi nell'immagine, scoprendo da prima la grande duna e poi l'immensa spianata che si apre davanti alla Namib Dune, in cui a dominare è l'intensa colorazione rossa di questa parte di pianeta, che accomuna un po' tutta la superficie di Marte.  

 
videocredit: NASA Jet Propulsion Laboratory

Fino a quando non sarà possibile effettuare missioni e vere e proprie vacanze spaziali in questi splendidi luoghi, è necessario accontentarsi, viaggiare con la fantasia e con i supporti multimediali. Bisogna accontentarsi ma, almeno, grazie alla NASA, possiamo visitare Marte e scoprire le sue bellezze grazie alle immagini in altissima definizione.

E voi sareste pronti a sbarcare sul pianeta rosso per una vacanza alternativa?

La Nasa ci porta su Marte: viaggio virtuale sul pianeta rosso Valutazione: 4.50 su 5 Basato su 4 voti.
Articolo pubblicato il
La Nasa ci porta su Marte: viaggio virtuale sul pianeta rosso
apri
Offerte di viaggio