Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Cattedrale di Strasburgo: simbolo dell'arte gotica

Un incredibile abbraccio di stili dà vita alla Cattedrale di Strasburgo, un autentico capolavoro d'arte gotica che domina la splendida città alsaziana

Cattedrale di Strasburgo: simbolo dell'arte gotica

Alla vista, lascia tutti senza fiato e lo stesso Victor Hugo, al momento della costruzione, l’ha definita un prodigio di grandezza e leggiadria, considerandola uno dei più maestosi capolavori dell’arte gotica.

Parliamo della Cattedrale di Strasburgo (Cathédrale di Notre-Dame de Strasbourg), che sorge nel cuore di questa splendida città dell'Alsazia. Senz'altro è questa una delle chiese più famose di Francia, e probabilmente di tutto il mondo, grazie alla sua spettacolare altezza di 142 metri e allo strabiliante intreccio di stili.

Una delle magnifiche vetrate della Cattedrale di StrasburgoIniziata nel 1015, esattamente mille anni fa,  secondo i canoni romanici, la chiesa fu completata nel 1439 in perfetto stile gotico e all’epoca, come tutt’oggi, rappresenta un esempio unico nel suo genere di costruzione in pietra arenaria del Vosgi, che le conferisce un tipico colore rosato, che varia a seconda dell’angolazione e della luminosità del sole.

Di sicuro, la parte esterna offre una presentazione stupefacente dell'edificio, con le centinaia di sculture in rilievo, che sembrano quasi avvicinarsi al visitatore, ma è il suo interno la vera particolarità: suddiviso in tre navate, è abbracciato da meravigliose vetrate che risalgono al XII secolo (terminate, probabilmente, nel XIV), con vista sul transetto, che rappresenta di sicuro l’elemento con maggiori influenze romaniche.

A destare l’attenzione sulla Cattedrale di Strasburgo, però, è l’incredibile Orologio Astronomico, capolavoro del Rinascimento, vera opera d'arte dotata di un meccanismo installato nel 1842: ogni giorno – alle ore 12.30 – alcune statue che muovendosi grazie ai potenti e precisi ingranaggi dell'orologio riproducono la sfilata degli Apostoli, che simboleggia la Processione degli Equinozi, ovvero il movimento della Terra che fa cambiare l’orientamento del suo asse di rotazione rispetto alle stelle.

Ed è proprio il suo orologio uno dei protagonisti di quelli che negli ultimi mesi sono stati e che, fino a settembre 2015, saranno gli eventi e i festeggiamenti organizzati in occasione della celebrazione del millenario della fondazione di questo capolavoro di arte e di architettura.

L'ingegnoso Orologio Astronomico della Cattedrale di StrasburgoL'artista Daniel Depoutot ha, infatti, realizzato un orologio monumentale completamente costruito con oggetti riciclati, un'opera d'arte contemporanea esposta all'interno della cattedrale stessa.Per le visite, la chiesa è aperta tutti i giorni dalle 7.00 alle 11.20 e dalle 12.40 alle 19.00 e per chiunque desiderasse viverla, la Cattedrale di Strasburgo vanta una fitta rete di appuntamenti in agenda, manifestazioni religiose e artistiche che ne vivacizzano l'atmosfera rendendola sempre attraente ai visitatori.

Inoltre, non bisogna dimenticare che la chiesa si affaccia sull'omonima piazza - Place de la Cathédrale - altrettanto degna di menzione perchè ospita la farmacia più longeva di Francia, (Pharmacie du Cerf) e la Casa Kammerzell, le cui particolari facciate a graticcio sono sicuramente le più riccamente decorate della città.

La Cattedrale di Strasburgo, per quanto grandiosa, non è che un assaggio di quello che può offrire la piccola cittadina medievale di Strasburgo, pronta ad accogliervi tra i suoi vicoli e i suoi quartieri, vivaci e giocondi come un quadro d’autore, ricchi di sorprese affascinanti e maestose, come la sua cattedrale.

Cattedrale di Strasburgo: simbolo dell'arte gotica Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 6 voti.
Articolo pubblicato il
Cattedrale di Strasburgo: simbolo dell'arte gotica
apri
Offerte di viaggio