Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

L'origine del fast food in America: l'Hot Dog!

Un succulento wurstel avvolto da un panino caldo che ha stregato milioni di americani e non solo! Scopriamo qualcosa in più sulle sue origini

L'origine del fast food in America: l'Hot Dog!

Camminando nelle grandi città americane, quasi sempre affollate di turisti e di locali che corrono per andare a lavoro,  si vedono fermi agli angoli delle strade, venditori ambulanti che ogni giorno preparano e vendono decine e decine di quello che è il più famoso wurstel d’America, l' Hot dog!

Ma cosa è l’ hot dog?

Sicuramente: non è un “cane caldo”, ma molta della sua fama è dovuta proprio al suo nome bizzarro, ma ne parleremo tra un po'.

L’hot dog non è altro che una lunga salsiccia di maiale, di solito quella che noi chiamiamo wurstel, servita calda in un panino lungo condito con ketchup, maionese o senape (ovviamente nel tempo sono nate diverse varianti).

In America l’hot dog è all’ordine del giorno, è lo "street food" per eccellenza che rende felici migliaia di americani che,  con una manciata di dollari e pochi minuti di attesa, si assicurano lo stomaco pieno e il ritorno in tempo al lavoro.

Anche il tradizionale barbecue ha subito l'influenza dell'hot dog, infatti, tutta l’America, ha aggiunto ai classici hamburger grigliati in famiglia e con gli amici, questi panini con salsiccia, rendendo i soliti barbecue ancor più un successo.

Oramai la sua fama ha raggiunto, vette incredibili, al punto tale da essere considerato uno dei simboli dell'America e diffondendosi in tutto il resto del mondo!

Ambulante di hot dog tra le strade di New YorkMa eccoci giunti al momento "didattico": scopriamo a cosa è dovuta la sua larghissima diffusione e da dove nasce il suo curioso nome.

Questo salsiccione americano deve molto della suo successo allo sport, infatti, dopo un po' dalla sua nascita i venditori ambulanti decisero di allargare la propria "area di vendita" arrivando fino agli stadi, per vendere i loro "panini" durante le partite, fruttando larghi consensi tra la popolazione.

Ed è proprio nei pressi di uno stadio che un semplice wurstel in un panino si è trasformato nel fenomeno hot dog.

Era il 1867 quando un venditore allo stadio, non riuscendo a vendere i suoi panini, cominciò ad urlare: «chi vuole il mio panino con salsiccia di cane?» Così la gente incuriosita, cominciò a comprarli e a breve, anche gli altri venditori adottarono la stessa fortunata "strategia di marketing", aumentando le vendite e lasciando l’abbreviazione della frase ad un semplice urlo: “hot dog” (“cane caldo”). 
Ovviamente esistono anche altre storie sull'origine del nome, la maggior parte legate alla forma della salsiccia che richiama fortemente un bassotto, ma noi preferiamo quella appena descritta.

Oggi gli hot dog sono veramente diventati il cibo preferito non solo degli americani, ma di tantissime persone in tutto il mondo: si consumano in moltissimi fast food, locali e luna park europei, rendendo felici anche il resto della popolazione oltreoceano che così può mangiarli senza dover per forza visitare l’America!

Stregati o no dal suo sapore incredibilmente gustoso, questo panino con wurstel ha riscosso veramente un successo a livello internazionale.

Assaggiare per credere!

L'origine del fast food in America: l'Hot Dog! Valutazione: 4.89 su 5 Basato su 9 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Titty Maiello
L'origine del fast food in America: l'Hot Dog!
apri
Offerte di viaggio