Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

L'arte del cioccolato in Svizzera

Quando la voglia di qualcosa di buono ci assale, è il momento di partire! Eccoci in Svizzera, che ci accoglie con il dolce sapore del miglior cioccolato al mondo

L'arte del cioccolato in Svizzera

È il momento di evasione per eccellenza, la pausa a cui nessuno riesce a dire di no, l’attimo che restituisce il buonumore… è l’assaggio del cioccolato!

Che sia bianco, nero o aromatizzato, è impossibile resistere al suo sapore e, non per altro, da sempre è denominato il “Cibo degli dei”.

E allora perché non organizzare un viaggio all’insegna del gusto, nella sua terra più famosa?

Eccoci quindi in Svizzera, il Paese che produce il cioccolato migliore al mondo, nonostante l’inesistente coltivazione di cacao.

Heinrich Escher, sindaco di Zurigo a cavallo del XVIII secoloDal 1697, anno in cui il sindaco in carica di Zurigo, Heinrich Escher, portò il cioccolato in Svizzera da Bruxelles, è stato un continuo crescendo e l’industria svizzera del cioccolato è sicuramente la più importante al mondo.

Creando un appetitoso itinerario, potremmo partire dalla regione del lago di Ginevra, in particolar modo da Vevey, che può vantarsi di aver dato i natali alla più vecchia marca di cioccolato tutt’oggi esistente in Svizzera e di essere stato il luogo in cui è nato il cioccolato al latte.

A Vevey, però, è possibile anche fare visita al museo della Nestlé, l’Alimentarium, dove sono raccolti testi sulla storia dell’azienda e studi sull’alimentazione.

A Losanna, invece, il consiglio è quello di fermarsi in Avenue d’Ochy ed entrare nella famosa Cioccolateria Durig, dove potrete visitare il laboratorio e creare i vostri cioccolatini personalizzati, con l’aiuto del Maître Chocolatier Dan Durig.

Una tappa dal profumo di Hollywood per la Cioccolateria Maier, situata a Morges, che dal 1990 produce i gustosissimi “Cioccolatini Audrey Hepbrun”, in onore della famosa attrice, che per quasi trent’anni visse nella cittadina e che brindò al suo matrimonio proprio all’interno della cioccolateria.

Il famoso Treno del CioccolatoOltre alle altre numerose cioccolaterie sparse in tutta la regione, non può mancare una simpatica passeggiata a bordo del Treno del cioccolato, che parte dalla stazione di Montreaux e attraversa la regione della Gruyère. A bordo, si viaggia esclusivamente in prima classe all’interno delle carrozze-pullman, in perfetto stile Belle Epoque del 1915, dove sarà servita una calda colazione a base di caffè e brioches.

La prima tappa è proprio il pittoresco paesino di Gruyères, dove sarà possibile far visita al caseificio che produce l’omonimo formaggio e, di seguito, sosta immancabile alla fabbrica di cioccolato di Cailler, situata a Broc, dove potrete perdervi in un assaggio che renderà indimenticabile il vostro viaggio.

Ricordate soltanto che la prenotazione è obbligatoria… e di lasciare a casa la bilancia!
L'arte del cioccolato in Svizzera Valutazione: 4.86 su 5 Basato su 7 voti.
Articolo pubblicato il
L'arte del cioccolato in Svizzera
apri
Offerte di viaggio