Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Inge Prader porta in vita le opere di Klimt

In occasione dell'annuale appuntamento del Life Ball a Vienna, la fotografa austriaca Inge Prader ha esposto i suoi scatti fotografici ispirati all'arte di Klimt

Inge Prader porta in vita le opere di Klimt
Photo by: Urbanpost
Da sempre l'arte rappresenta uno degli strumenti espressivi più potenti per trasmettere i tormenti, le emozioni e le passioni umane. Le sue tecniche ed i suoi stili sono così diversi, che fondendosi tra loro, danno vita a capolavori che riflettono ed imprimono in maniera unica le capacità di ogni artista.

Inge Prader, grande fotografa contemporanea, si è cimentata in un compito ancora più arduo: quello di riproporre e far rivivere nei suoi scatti le opere di un celebre pittore come Klimt, attraverso l'abile uso dell'obiettivo della sua macchina fotografica.

Offerte viaggi Travelweare
Un'esposizione fotografica sui generis, dove i soggetti dei dipinti escono dalla tela e si animano di vita propria. Ispirandosi ai quadri più importanti e suggestivi di Gustave Klimt, infatti, la talentuosissima professionista si è lasciata coinvolgere pienamente dall'estro del maestro.

Le opere sono state esposte in occasione della XXIII edizione del Life Ball, evento di beneficienza, che si tiene annualmente a Vienna, per raccogliere fondi per la lotta all'AIDS. In poco tempo le immagini hanno fatto il giro del mondo suscitando forte interesse.

Durante questa manifestazione focalizzata sul tema del ver sacrum, ossia la primavera sacra per i romani, tantissime celebrità hanno potuto apprezzare l'arte di Inge Prader. In un'ambientazione caratterizzata da scenari onirici e incentrata sui toni e le sfumature dorate, tipiche del periodo aureo di Klimt, personaggi, abiti e scenografie sono state ricreate con la massima scrupolosità e con cura nei minimi dettagli. Da Danae a Vita e morte, attori in carne ed ossa hanno posato per riportare in vita le opere più iconiche di uno dei massimi esponenti dell'Art Noveau.

Una ricostruzione perfetta dunque, immortalata in scatti unici e irripetibili. Obiettivo difficile da raggiungere, ma non per Inge Prader e la sua macchina fotografica!
Inge Prader porta in vita le opere di Klimt Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 1 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Ilaria Cucci
Inge Prader porta in vita le opere di Klimt
apri
Offerte di viaggio