Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

In spiaggia col cucciolo: dove andare in Italia

Una giornata col vostro cucciolo al mare non è sempre un desiderio facile da realizzare. Ecco come scoprire chi accoglie volentieri i nostri amici a quattro zampe!

Sara Fusco
In spiaggia col cucciolo: dove andare in Italia

Chi ha un cucciolo lo sa: un piccolo desiderio come una passeggiata sulla spiaggia o un tuffo refrigerante in mare, può essere molto meno facile da organizzare di quanto si pensi quando si è in compagnia del proprio cucciolo. Non tutte le spiagge, infatti, permettono l’ingresso agli animali, così la scelta del luogo dove trascorrere una vacanza, ma anche una semplice giornata al mare, diventa decisamente fondamentale.

Bisogna partire dal fatto che, in linea di massima, molte spiagge libere presentano una specifica ordinanza restrittiva che impedisce ai cani di accedere alla spiaggia, con il rischio di multe salate in caso di violazione. Per evitare di fare la figura degli sprovveduti, basta navigare tra i vari siti specializzati e consultare le liste di delle spiagge di ogni regione d’Italia che accolgono volentieri i nostri amici a quattro zampe.

È comunque da tener presente che, in assenza di specifici divieti, le spiagge libere consentono l’accesso ai cani.

In Italia, Sardegna e Sicilia sono le regioni che aprono maggiormente i loro litorali sabbiosi ai padroni con i loro cuccioli, permettendo di passare le giornate d’estate insieme.

In generale il numero delle spiagge libere a disposizione non è elevatissimo, anche se è da sottolineare che la tendenza attuale è in crescendo: per favorire l’aumento infatti, l’accesso libero ai cani è stato istituito come criterio per l’assegnazione della bandiera blu.

Ma anche molti lidi attrezzati decidono di inserire nel loro target anche i migliori amici dell’uomo, creando proprio spazi e servizi a misura di cane. Tra queste l’apripista è stato il BauBeach a Roma, la prima spiaggia  a dare il benvenuto agli amici quattro zampe e che dedica specifici spazi e kit d’ingresso – dalla ciotola all’ombrellino prendisole - e soprattutto, offre una copertura assicurativa agli ospiti a quattro zampe durante la permanenza nello stabilimento. A Rimini invece c’è il Beach33, lido che presenta tutte le attrezzature utili ai cani, perfino una doccia personalizzata per ripararli dalla calura estiva. In alcuni casi, invece, come a Villamarina di Cesenatico, i Bagni Corallo dedicano all’interno del lido una zona riservata agli animali, la Dog Beach, con anche servizi di dog sitter.

Si tratta di strutture che riservano ai cani e ai loro padroni tutti i comfort necessari, ovviamente con tessere e ingressi che hanno un prezzo differento da quanto proposto dai clssici lidi per soli "esseri umani".
Ma a nessuno si può negare una giornata al mare… neanche a Fido!

In spiaggia col cucciolo: dove andare in Italia Valutazione: 4.25 su 5 Basato su 4 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Sara Fusco
In spiaggia col cucciolo: dove andare in Italia
apri
Offerte di viaggio