Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Il serpente di nebbia sul passo del Maloja

Il serpente di nebbia del Maloja è un curioso fenomeno metereologico che si può ammirare in autunno alle prime ore del mattino nel passo del Maloja

Il serpente di nebbia sul passo del Maloja
photo credit: Die Gruppe „Salecina“; Autor ist Benutzer:C.Koltzenburg - Opera propriaCC BY-SA 2.0 de

Avete mai visto il serpente del Maloja? No, non stiamo parlando di un essere mostruoso come Nessie che vivrebbe nel lago di Lockness, ma di un evento atmosferico molto particolare: un vero e proprio serpente di nebbia che in autunno è visibile lungo il passo del Maloja e che si allunga verso Sils, Silvaplana e Sankt Moritz.

Forse non avete conosciuto questo fenomeno meteorologico dal vivo, ma lo ricordate per il film Sils Maria, presentato nel 2014 a Cannes e interpretato da Juliette Binoche. Nella pellicola, il serpente di nebbia è un elemento narrativo chiave, secondo la precisa intenzione del regista Olivier Assayas: da un verso riflette lo stato d'animo dell'inquieta protagonista, dall'altro compare sullo schermo nei momenti più significativi della trama. 

Questo fenomeno che è diventato, come appena accennato, anche protagonista "al cinema", si manifesta in Engadina, in Svizzera, più precisamente nel passo del Maloja (o Maloggia).



>> VOGLIA DI SCORPIRE LE CURIOSITÀ IN GIRO PER IL MONDO? ECCO DOVE SCOVARLE <<


SCOPRIAMO IL PASSO DEL MALOJA

Il passo del Maloja, è il valico che separa il bacino del Po da quello dell'Inn e che divide la Val Bregaglia dall'Engadina. Ai suoi piedi sorge un villaggio che appare ai viaggiatori come una vera e propria oasi dove poter ammirare una natura incontaminata sulle rive del Lago di Sils. La regione del Maloja può essere vissuta dagli amanti della montagna che potranno dedicarsi ad attività come il trekking, le escursioni e l'alpinismo. Basti pensare ai tanti sentieri percorribili per osservare le tracce del ritiro dei ghiacciai, ma anche le famose e numerose marmotte glaciali. Le potenzialità di questa zona non vanno sottovalutate nemmeno durante il periodo estivo, quando il Lago Silv invita a cimentarsi nella vela e nel surf. 

In questa regione dalla natura incantatrice, che permette ai visitatori di scegliere tra relax e sport, si può assistere a questo fantastico evento meteorologico. Ma nel dettaglio, di cosa si tratta?


IL FENOMENO DEL SERPENTE DEL MALOJA

Il serpente di nebbia del Maloja è stato ripreso nel 1924 dal tedesco Arnold Fanck che gli dedicò il documentario "Das Wolkenphänomen von Maloja". Quindi, già nel secolo scorso è stata filmata questa "apparizione nebbiosa" che oggi è assai nota e visibile nelle prime ore del mattino della stagione autunnale.

video credit: Poetic Realism

Ma sono certa che a questo punto vi starete chiedendo come si forma questo serpentone bianco e spesso. Molto semplice: quando sul Mologgia sale aria umida dalla Val Bregaglia, questa si trasforma in nubi che si snodano lungo i versanti delle montagne, creando il celebre serpente.

Questo enorme e lungo banco di nebbia, sembra muoversi tra i monti e le valli, proprio come le spira del rettile strisciante, lasciando gli spettatori incantati. Quando, poi, la temperatura sale, le nubi ristagnano a bassa quota fino a scomparire nelle valli. Il vento influenza molto  tale "manifestazione", portando l'ofide di nebbia a dissolversi anche molto rapidamente. Inoltre, i raggi del sole che ne illuminano la parte superiore, rendono l'evento unico nel suo genere.

Il serpente del Maloja è quindi un ulteriore motivo che può spingere i viaggiatori più curiosi a recarsi in quella regione svizzera, nota come punto di accesso per l'Engadina. Parliamo di una zona ideale per gli amanti del trekking e dell'alpinismo, come già detto, che ha ospitato negli ultimi anni della sua vita il pittore Giovanni Segantini. Proprio il paesaggio incontaminato del Maloja lo ha ispirato per la produzione di diverse opere.

Chissà se fu testimone anche lui del celebre serpe di nebbia.

Il serpente di nebbia sul passo del Maloja Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Il serpente di nebbia sul passo del Maloja
apri
Offerte di viaggio