Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

I veri Tacos Messicani

Come preparare dei veri tacos messicani, molto diversi da quelli che di solito si trovano in europa o fuori dal Messico. Diffidate dalle imitazioni e buen provecho

I veri Tacos Messicani
Chi è già stato in Messico ed ha provato i veri Tacos, sa che in nessun altro luogo potrà mangiarne di simili.

I veri tacos assomigliano molto alle italianissime piadine... al punto che è difficle capire se ad inventarli sia stato un frate romagnolo in Messico oppure se a creare la piada sia stato un messicano approdato in Romagna... Comunque sia andata, i veri Tacos non sono fatti con "tostadas", tortillas di mais secche e croccanti ripiegate, come spesso si crede e come li vendono preconfezionati nei supermercati. Sono fatti con tortillas di mais (o in alcuni casi di farina bianca o integrale) morbide e calde, meglio se appena fatte, per poterle arrotolare ai variegati e gustosissimi ripieni.

In Messico ogni città ha la sua ricetta, si possono riempire di carne di manzo, di maiale, o di pollo, oppure con la salciccia, formaggio e verdure o patate, pesce, gamberi, uova o ancora con rajas (listelle di peperoni verdi). I Messicani adorano i Tacos con chicharrones, ovvero la cotica del maiale fritta e poi cotta in salsa piccante. L'aspetto e la consistenza è simile a quello della trippa.

Tra i Tacos più squisiti ci sono sicuramente quelli di aragosta, in Bassa California Nord, o di Marlin in Bassa California Sud, mentre in Yucatan, sono famosi i Tacos al Cochinita Pibil, a base di carne di maialino in salsa agrodolce. Poi ci sono i Tacos al Pastor, ripieni di carne di montone cotta allo spiedo, o con il gyros kebab.
Di solito, indipendentemente dal ripieno, si accompagnano con salsa piccante, fagioli, guacamole e crema acida.

Ma ora diamo uno sguardo alla preparazione.

I veri tacos messicani non possono fare a meno delle tortillas di mais, ecco le dosi per 8 porzioni:

- 1 tazza di masa harina (
farina di mais bianco di non facile reperibilità, ma acquistabile sul web);
- 1/2 tazza di acqua tiepida;
- 1 cucchiaio di olio di mais;
- un pizzico di sale.
In un recipiente versate la farina, sale, olio e a poco a poco l'acqua tiepida, mischiando bene fino ad ottenere un impasto morbido che si stacca bene dalle mani. Coprire con un panno umido e lasciare riposare per una mezz'oretta. Poi, mentre scaldate a fuoco medio una piastra antiaderente, create delle sfoglie sottili circolari, come le piade appunto: un piccolo consiglio per farle per bene, fate delle palline d'impasto e poi schiaciatele su carta o plastica per alimenti. Cuocete le sfoglie un paio di minuti, girandole da ambo i lati. Devono restare elastiche e non seccarsi, per poterle poi arrotolare.

Per il ripeno ci si può sbizzarrire:
carne trita cotta con cipolla e una spruzzata di foglie di "cilantro" (coriandolo), ingrediente tipico della cucina latinoamericana, formaggio "asadero" simile alla mozzarella ance se più secco, verdure miste, oppure uova strapazzate con salsa piccante e peperoni grigliati, o ancora, con fajita: listelle di carne di manzo o di pollo cotte alla piastra con cipolle e peperoni. Poi ognuno si compone la sua "taco" direttamente a tavola, accompagnandola con riso, fagioli e... l'immancabile guacamole.

Il Guacamole è un condimento a base di avocado, molto semplice e veloce da preparare.
Estraete la polpa dell'avocado tagliato a metà aiutandovi con un cucchiaio, pestatela nel Molcajete (mortaio di pietra lavica o anche quello per fare il pesto andrà benissimo) insieme ai pochi ingredienti quali: cipolla tritata, pomodoro tagliato grossolanamente, foglie di coriandolo, peperoncino verde tagliato sottile, succo di lime e sale. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una crema consistente e mettete in tavola.

Ed ora?
Buen Provecho!
I veri Tacos Messicani Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 4 voti.
Articolo pubblicato il
I veri Tacos Messicani
apri
Offerte di viaggio