Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Halloween da brivido: viaggio nei luoghi più infestati del pianeta!

Un viaggio alla scoperta dei luoghi più infestati da spiriti e fantasmi: per un Halloween davvero spaventoso!

Halloween da brivido: viaggio nei luoghi più infestati del pianeta!

Con l’approssimarsi del mese di novembre anche il nostro paese, da più di qualche anno, ha finito per essere trascinato nel vortice di Halloween, la festa anglosassone che celebra ogni 31 ottobre la notte in cui vivi e defunti tornano a convivere per qualche ora. Miti, leggende, maschere, dolcetti, scherzetti e ovviamente…fantasmi! Perché allora non scegliere per Ognissanti una meta all’insegna del brivido in cui calarvi nel ruolo di odierni ghostbusters? Andiamo dunque alla scoperta dei luoghi più infestati del pianeta!

L'ingresso della Plaxtol Village Bakery, Londra

Cominciamo dallo strano caso della panetteria Plaxtol Village Bakery di Londra. Un luogo non comunemente sede di spettri sembra essere infestato. La vecchia proprietaria della panetteria, Luise Martin, ha avuto la possibilità di accertarsi di persona della presenza di un fantasma. Spesso, infatti, la signora rientrando la mattina dopo la chiusura serale, trovava i vassoi sparsi per terra e in una occasione ha dovuto soccorrere un collaboratore che aveva assistito di persona a vassoi che volteggiavano nell’aria.  Si tratterebbe di Charlotte, una ragazzina morta dopo un’esplosione di una bomba durante la seconda guerra mondiale. Ideale per uno spuntino con colpo di scena.

Spostiamoci nella terra dei canguri. Il vecchio ospedale psichiatrico di Aradale (situato ad Ararat, Victoria in Australia), fondato nel 1864 e chiuso nel 1998, è una delle mete chiave per chi è a caccia di fantasmi. Qui negli anni sarebbero morte 13mila persone. Sono in molti ad aver testimoniato che qui riecheggiano voci, passi e urla di sofferenza dei malcapitati che qui vennero rinchiusi.

Poteva non essere infestata dai fantasmi la terra di Mr Dracula? La foresta di Hoia-Baciu è una delle più note nell'ambito del paranormale. Si trova nei pressi di Cluj-Napoca in Romania e la sua scoperta si deve al biologo Alexandru Sift che intorno al 1960 vi si recò per compiere delle analisi. Nel bel mezzo della foresta pare avvengano inquietanti episodi  come aggressioni, esseri che graffierebbero i malcapitati visitatori, urla agghiaccianti. Molte persone, invece, hanno riferito di aver visto delle luci tra gli alberi del bosco.

L'inquietante foresta di Hola-Baciu, Romania

Non è esente dalle visite dei fantasmi nemmeno la città eterna. Nella zona di San Pietro in Vincoli si aggirerebbe il fantasma di Tullia Minore, moglie di Tarquinio il Superbo e figlia di Servio Tullio. La salita della via San Francesco di Paola e la scalinata della salita dei Borgia seguono il percorso del cosiddetto Vicus Sceleratus e fu qui che, secondo la leggenda, Tullia si sbarazzò con crudeltà del padre, ordinando al cocchio che la trasportava di passare sul corpo del vecchio re. Ma la nostra capitale sarebbe anche residenza di fantasmi illustri come Percy Shelley e John Keats, i due famosi poeti inglesi sepolti a poca distanza l'uno dall'altro nel cimitero acattolico ai piedi della Piramide Cestia.  Sarebbero stati spesso uditi lamenti e frasi in lingua inglese declamati dai poeti. In altri casi la loro presenza sarebbe stata avvertita nei pressi della Casina Rossa, l'edificio ai lati della Scalinata di Trinità dei Monti, dove i due artisti alloggiarono in occasione del loro soggiorno romano.

La misteriosa Morrow Road in Michigan

In Michigan, invece, nei pressi di Clay Township scorre una strada rimasta a lungo sterrata. Si tratta della Morrow Road, una via lunga circa 4 km che molti ritengono infestata dal fantasma di una donna. Gli avvistamenti sono stati numerosi e risalgono a un tragico evento accaduto nel 1800. Una donna e il suo bambino, che abitavano nei pressi della strada, sarebbero scomparsi misteriosamente e morti in circostanze tragiche. Gli abitanti del luogo e turisti hanno più volte riportato di aver udito una donna piangere disperatamente. Altri l'hanno persino vista: indossava sempre la stessa camicia da notte blu.

E allora pronti a fare la valigia? Tranquilli tanto i fantasmi non esistono! Per sicurezza mentre leggete guardatevi le spalle però…

Halloween da brivido: viaggio nei luoghi più infestati del pianeta! Valutazione: 4.90 su 5 Basato su 10 voti.
Articolo pubblicato il
Halloween da brivido: viaggio nei luoghi più infestati del pianeta!
apri
Offerte di viaggio