Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Giornata Nazionale del Trekking Urbano in giro per l'Italia

Ricco programma di eventi per la Giornata Nazionale del Trekking Urbano: una passeggiata all'aria aperta dedicata al turismo sostenibile e al cibo

Giornata Nazionale del Trekking Urbano in giro per l'Italia

E anche quest'anno è in arrivo la Giornata Nazionale del Trekking Urbano, che si svolgerà il 31 ottobre 2015 in tutta Italia. Sulla scia del grande evento mondiale di Expo, che proprio in tale data chiuderà i battenti, anche questa manifestazione sarà dedicata al cibo e al turismo sostenibile, come ben ricorda lo slogan "Alla scoperta dei percorsi e dei gusti. Cibo per l'anima, cibo per il corpo".

I partecipanti alla manifestazione si muoveranno da ogni angolo d'Italia su percorsi organizzati legati in diversi modi alla cultura del cibo in tutte le sue declinazioni.

Il trekking urbano è una nuova forma di fare turismo, lontana dalla sua idea più tradizionale. Un turismo sostenibile, che lega la sua essenza più profonda alla scoperta dei luoghi più remoti e sconosciuti, lontani dalle rinomate rotte e dalle attrazioni più in voga.

È un'attività adatta a tutti, sia ad esperti che a principianti di tutte le età. Uno sport da praticare in compagnia, con la possibilità di poter individuare l'itinerario più consono ai propri ritmi. I diversi percorsi proposti, infatti, sono differenziati per lunghezza e difficoltà, e vengono pensati ad hoc per l'occasione da trekker professionisti.

Attraverso tappe inusuali, ma uniche nel loro genere, si ha la possibilità di coniugare lo sport all'aria aperta con la scoperta della cultura storico-artistica ed eno-gastronomica dei più affascinanti borghi italiani.
Dalle colline ed i vigneti veneti di Conegliano alle cave giardino e i caratteristici borghi dei pescatori dell'isola siciliana di Favignana, dalla Bologna delle eccelse maestre "sfogline" all'antica città sulla via Appia di Ceglie Messapica, il ciclista potrà ammirare il patrimonio incomparabile che nasconde ogni realtà regionali.

Vediamo quali sono i tragitti proposti dalle più importanti città italiane :

Siena. La ridente località toscana, città capofila dell'evento, suggerisce un percorso che tocca i più importanti capolavori storico-artistici del capoluogo (come la formella del "Banchetto di Erode" di Donatello e il ciclo di affreschi del Pellegrinaio di Santa Maria della Scala), da cui si prende spunto per analizzare la storia del cibo e della buona tavola. Al termine dell'escursione, i viaggiatori potranno anche degustare le migliori specialità senesi.

Napoli. Due percorsi alternativi di trekking urbano - Moiariello Pedamentina - per assaporare l'essenza vera e profonda della città,  tra vicoli caratteristici, paesaggio naturale, folklore e tradizione gastronomica partenopea. Non potranno mancare le prelibatezze che conquistano qualsiasi palato, anche quello più esigente: pizze, panzerotti, sfogliatelle e babà.

Palermo. Come luoghi di partenza, negli itinerari in calendario, sono stati scelti due mercati storici di Palermo: il mercato della Vucciria e il mercato di Ballarò. Per potersi rifocillare dopo la passeggiata o lungo il tragitto, basta assaggiare lo street food tipico della città, le famose panelle palermitane, una ricetta povera della tradizione popolare, ma molto sfiziosa. Queste piccole frittelle a base di farina di ceci, vengono servite all'interno di piccoli panini con sesamo oppure insieme ai cazzilli (crocchette di patate con prezzemolo) e conditi con sale e limone.

Padova. L'itinerario padovano è intitolato "Città del Santo e del Salone" e partirà dai luoghi legati alla figura di Sant'Antonio da Padova, come la celebre Basilica, per poi proseguire per il Palazzo della Ragione (detto anche il Salone). La rotta toccherà osterie, botteghe artigiane, mercatini vari e locali, dove sarà possibile deliziarsi con i piatti tipici della cucina veneta.

Tutte le notizie riguardanti la Giornata Nazionale del Trekking Urbano sono consultabili sul sito www.trekkingurbano.info. Per notizie più dettagliate relative a  ogni singola città è utile scaricare la brochure dell'evento, nella quale potrete trovare riferimenti precisi sugli orari e i luoghi di ritrovo per la partenza.

Non resta che indossare un paio di scarpe comode e munirsi di tanta energia: la Giornata Nazionale del Trekking Urbano è ormai alle porte! Preparatevi, quindi, a trascorrere un sabato all'insegna della libertà e del vagabondare riscoprendo i piaceri del palato e dell'anima.

Giornata Nazionale del Trekking Urbano in giro per l'Italia Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 3 voti.
Articolo pubblicato il
Autore: Ilaria Cucci
Giornata Nazionale del Trekking Urbano in giro per l'Italia
apri
Offerte di viaggio