Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Gay Pride 2014

Gli appuntamenti da non mancare per il prossimo anno, dal World Gay Pride di Toronto all'Euro Pride di Oslo, passando per il Gran Canaria Pride

Gay Pride 2014

Tradotto vuol dire “orgoglio omosessuale”, ma il significato del Gay Pride è qualcosa di molto più profondo. Nata per ricordare la rivolta di Stonewall del 1969, in cui si scontrarono i clienti di un noto locale gay e la polizia di New York, questa giornata è poi diventata l’occasione per affermare e sostenere la libertà di orientamento sessuale. L'evento è ormai noto e atteso in tutto il mondo, e sono già diversi gli appuntamenti fissati per il 2014

Di sicuro l’attenzione maggiore sarà dedicata a Toronto, che dal 20 al 29 giugno ospiterà il World Gay Pride. La capitale canadese è stata, infatti, preferita a Stoccolma dalla commissione della International InterPride Conference che l’ha scelta, attraverso una votazione, con il 78% dei voti. A livello turistico si tratta di un evento molto importante. Basti pensare che lo scorso anno, la Pride Week svoltasi proprio a Toronto ha richiamato ben un milione di persone.

Per chi invece non volesse attraversare l’oceano, ma rimanere all’interno del continente europeo va segnalato l’Euro Pride che si terrà a Oslo durante gli stessi giorni, ovvero dal 20 al 29 giugno. Come in America anche qui sarà organizzata una grande festa colorata a base di musica e allegria, animata dal desiderio di rivendicare orgoglio, libertà e diritti civili.

Tra gli altri Paesi che ospiteranno eventi di rilievo va menzionata la Spagna che, per il prossimo anno, conta due appuntamenti di una certa importanza. Il primo è il Gay Pride di Sitges, località catalana a pochi chilometri da Barcellona, che si terrà dal 12 al 16 giugno. Il secondo, invece, sarà molto più caldo ed esotico. Si tratta del Gran Canaria Gay Pride Maspalomas che prenderà il via il 19 maggio e per sette giorni animerà l’isola subtropicale richiamando, di sicuro, migliaia di persone.

A guardare l’agenda, gli appuntamenti certamente non mancano. Resta solo da decidere dove andare e organizzare il viaggio.

Gay Pride 2014 Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 2 voti.
Articolo pubblicato il
Gay Pride 2014
apri
Offerte di viaggio