Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Festa del Papà: in giro tra le tradizioni nel mondo

Un giro del mondo in un giorno, alla scoperta di come si festeggia la Festa del Papà in Europa e in paesi lontani, tra tradizione e folklore

Festa del Papà: in giro tra le tradizioni nel mondo

Le origini della Festa del Papà si perdono nella notte dei tempi. Risale addirittura a 4 millenni fa la prima traccia di quella che è oggi una ricorrenza celebrata in tutto il mondo.

Il primo a rendere onore al proprio genitore sembra essere stato un ragazzo, Elmesu, vissuto al tempo dei Babilonesi, che scrisse una lettera al padre, su una lastra d’argilla, augurandogli una lunga e serena vita.

Ma passeranno molti secoli prima che venga istituita una festa, seppur civile, dedicata alla figura paterna.

Era il 1924 quando l’allora presidente degli Stati Uniti Calvin Coolidge presentò la proposta di una festa del papà nazionale, ma solo nel 1966 il presidente Lyndon Johnson firmò il documento che la istituzionalizzava e la fissava per la terza domenica di giugno, data in cui viene tutt’oggi festeggiata nei paesi anglosassoni.

In realtà oggi, 19 marzo, la festa del papà si festeggia in Italia, in concomitanza con San Giuseppe, padre di Gesù e protettore dei falegnami, ed è un’usanza diffusa un po’ in tutti i paesi a maggiore vocazione cattolica.

In altre parti del mondo si celebra in giorni differenti, per lo più nel mese di giugno, che variano da paese a paese, e simboleggia ricorrenze diverse, nella maggior parte dei casi lontane da celebrazioni legate alla religione.

Viaggiamo dall’Europa all’America, dal Canada all’Australia per conoscere di più su questa usanza in ogni angolo del pianeta.


Europa

In Italia, oltre a trascorrere del tempo con il proprio papà, è tradizione consumare insieme dolci, diversi in ogni parte d’Italia. Emblema della festa sono le zeppole di San Giuseppe tipiche di Napoli, che ricordano il momento in cui San Giuseppe dovette vendere frittelle per mantenere la famiglia in terra straniera, al tempo della fuga in Egitto con Maria e Gesù.

Le golose zeppole di San Giuseppe, tipico dolce della Festa del Papa' in Italia

Tuttavia ci sono zone del Bel Paese in cui la festa del papà è legata a riti più profondi, come in Sicilia dove si invitano i poveri a pranzo, mentre nelle zone agricole si bruciano le parti di terra incolta nei campi, e nelle piazze dei borghi in molte parti d'Italia, invece, si preparano dei falò che una volta accesi vanno simbolicamente “saltati” come rito propiziatorio per salutare la stagione invernale.

Ci spostiamo in Spagna, paese molto cattolico, dove al pari dell’Italia El Dia del Padre, si celebra il 19 marzo, San Giuseppe, e in quel giorno banche e negozi rimangono nella maggior parte dei casi chiusi.

Stesso giorno anche per il Portogallo (19 marzo) dove, al pari dell’Italia, non è giorno festivo.

In Germania, invece, la festa del papà – Vatertag – coincide con l’Ascensione (fine marzo, primi di giugno, 40 giorni dopo la Pasqua) ed è festa federale. In alcune regioni è chiamata anche Männertag (giorno degli uomini) o Herrentag (giorno dei gentiluomini) e si festeggia per lo più a tavola, tra pinte di birra e buona cucina locale.

In Danimarca, la festa del papà è il 5 giugno, lo stesso della Giornata della Costituzione, mentre in Irlanda è la terza domenica di giugno.

In Polonia, la festa del papà è il 23 giugno mentre la Romania festeggia ufficialmente la seconda domenica di maggio con tanto di riconoscimento statale.

In Russia è tradizione festeggiarla il 2 febbraio dove si celebra come la “festa dei difensori della patria”, mettendo in luce soprattutto l’aspetto civile e politico del capo famiglia.


Asia, India e Medioriente

Nel mondo arabo la festa del papà coincide con il primo giorno di primavera, il 21 giugno, e in Pakistan, in particolare è un evento molto sentito, soprattutto da tv e giornali che dedicano interviste e servizi ai padri.

Il fiore di canna, tipico fiore maschile donato in Tailandia ai padri nel giorno della festa del papa'

Spostandoci in Asia, a Hong Kong cade la terza domenica di giugno.

In generale invece, in Cina, pur non essendo una festa ufficiale, viene festeggiata l’8 agosto, mentre per Giappone e Malesia, usanza anglosassone: qui la festa del papà è la terza domenica di giugno.

Continente indiano e Filippine festeggiano i papà entrambi il 3 giugno; in Tailandia i padri si onorano il 5 dicembre giorno del compleanno dell'attuale sovrano Rama IX, considerato “padre della nazione”.

Qui, in particolare, è usanza regalare al proprio padre e al nonno un fiore di Canna, considerato fiore maschile.


America

Veniamo al continente americano. In Canada, si celebra la terza domenica di giugno, in perfetto stile anglosassone e, nonostante non sia un giorno festivo, si coglie l’occasione per ritagliarsi del tempo da passare con il proprio padre o in generale con nonni e figure paterne.

In Costa Rica attualmente si festeggia all’anglosassone, ma il partito della Unidad Social Cristiana ha già presentato un disegno di legge per portare la festa al 19 marzo, il giorno di San Giuseppe, in onore del nome della capitale del Paese: San José.

Stessa difficoltà in Argentina, dove è ancora celebrata la terza domenica di giugno, nonostante si tenti di portare la festa del papà al 24 agosto, giorno in cui nacque il primo figlio di José de San Martin, considerato “Padre della Nazione”.


Oceania

Il nostro viaggio attraverso le usanze e i festeggiamenti della festa del papà nel mondo si conclude in Oceania. In Nuova Zelanda si festeggia la prima domenica di settembre, così come in Australia. Qui in particolare, nella regione di Victoria si osserva una sentita usanza: in ben 32 comuni i padri, e le figure paterne concorrono ogni anno per vincere il titolo di “Padre della Comunità Locale”.

Tra dolci, santi ed “eroi”, la Festa del Papà è in tutto il mondo un’occasione per festeggiare alcune persone “speciali”: famose o no, personaggi pubblici o esemplari cittadini e padri di famiglia, ogni paese li celebra in maniera differente, a suo modo importante e particolare.

Festa del Papà: in giro tra le tradizioni nel mondo Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
Festa del Papà: in giro tra le tradizioni nel mondo
apri
Offerte di viaggio