Serve aiuto?
02.92853971
Lun. - Ven. 9:30/19:00 | Sab. 9:30/13:00
Registrati

Edimburgo: cosa vedere e luoghi di interesse in città

La meta del vostro prossimo viaggio è Edimburgo? Cosa vedere e i luoghi di interesse della capitale scozzese ve li suggeriamo noi!

Edimburgo: cosa vedere e luoghi di interesse in città

Ha ispirato libri, opere d'arte e leggende fantastiche: la capitale della Scozia è un luogo intriso di magia ancestrale, in cui perdersi in qualsiasi stagione dell'anno. Nel centro medioevale di Edimburgo, cosa vedere è irrilevante. Basta passeggiare per le sue strade antiche per trovare uno spunto interessante su cui soffermarsi: non è un caso che la città vecchia e il suo castello siano stati inseriti tra i Patrimoni dell'Umanità UNESCO.  

 

Ma perché visitare Edimburgo?

I motivi per recarsi nella capitale scozzese senza dubbio non mancano. È una città ospitale e accogliente ma, soprattutto, sorprendente. Camminare per le strade della Old City è un po' come ritrovarsi nelle pagine di un vecchio libro di storia, a ogni passo si respira l'atmosfera di una città difficile, con un passato nero e misterioso, capace di esorcizzare i suoi demoni valorizzando quelle che sono state delle brutte pagine della sua storia. È questo che la rende così affascinante e completamente diversa dalle altre.  

Ecco i nostri consigli per visitare Edimburgo: luoghi di interesse, musei ma anche aree verdi nel cuore della città meno piovosa della Gran Bretagna.


>> SCOPRI EDIMBURGO CON LE NOSTRE OFFERTE DI VIAGGIO <<

 

CASTELLI E MUSEI 

La storia di Edimburgo ha lasciato come testimonianza numerosi monumenti ed edifici, famosi per la loro bellezza e particolarità. È una città ricca di cultura e lo dimostrano i numerosi musei, più o meno tradizionali, che si incontrano camminando per le sue strade. 


- Castello di Edimburgo (foto copertina) - Castlehill 

Il castello è, forse, il monumento più conosciuto all'estero e tra i più belli di tutta la Scozia. La sua edificazione risale al XVI sec. e oggi è l'unico maniero del Regno Unito ad avere ancora al suo interno una guarnigione militare permanente. Dalla sua posizione arroccata su uno sperone di roccia nel centro della città, si domina il panorama completo su Edimburgo, fino al mare. Oggi è più che altro un museo e ospita le esposizioni dei Royal Scots e dei Royal Scots Dragoon Guards: per altro, è la sede museale più visitata di tutta la città. Tra le sue strade fortificate si incontra la meravigliosa St Margarets' Chapel, l'edificio più antico del castello ancora oggi utilizzato per le funzioni religiose, e il grande cannone d'assedio Mons Meg, con una gittata che supera i 3 km. 


- Museo degli scrittori - Lawnmarket 

Insegna del Write's Museum di Edimburgo

Nella bellissima Lady Stair's House, una dimora del XVII secolo, si trova uno dei musei più caratteristici della capitale. Qui è possibile osservare cimeli, manoscritti e ritratti dei più illustri letterati scozzesi tra cui Robert Burns e Sir. Walter Scott. 


- National Gallery of Scotland - Belford Road 

Il National Gallery of Scotland, sicuramente uno dei musei più importanti della capitale

A Edimburgo, luoghi di interesse ce ne sono tanti e uno dei principali è la Galleria d'Arte, la più grande di tutta la Scozia ma non solo, perché la ricca e variegata collezione di opere al suo interno, rende questo, uno dei siti culturali dedicati all'arte più importanti di tutta la Gran Bretagna. Qui, si possono ammirare alcune delle opere di Raffaello, Michelangelo, Rembrandt, van Gogh, Gauguin e tanti altri.  

 

STRADE E PIAZZE 

Il centro della città è un groviglio di strade medioevali che si aprono su imponenti piazze affascinanti e inaspettate. Tuttavia, Edimburgo ha dei tesori da mostrare anche lontano dalla sua zona antica, nelle strade che conducono verso il mare e in quelle che portano in collina. 


- The Royal Mile - High Street, Castlehill, Lawnmarket, Canongate 

Edimburgo cosa vedere: The Royal Mile sicuramentephoto credit: discoveryscotland.com

È una delle arterie più conosciute di Edimburgo,ma cosa vedere qui? Passeggiare in questa strada lunga, appunto, un miglio, permette di immergersi nella vera atmosfera scozzese. Lungo i fianchi scorrono le tipiche abitazioni di questa zona con i caratteristici balconi riccamente decorati, ogni tanto si incontra qualche pub e gli immancabili negozi di souvenir e di kilt, mentre le stradine laterali insinuano una certa curiosità. Alla fine del viale, che inizia da Princes Street, si arriva alla residenza estiva di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, Holyrood Place


- The Real Mary King's Close - Writer's Court 

video credit: RealMaryKingsClose

C'è vita sotto Edimburgo. Nei sotterranei del municipio cittadino esiste una seconda città, dove per diverse centinaia di anni, migliaia di persone hanno vissuto in condizioni al limite del sostenibile. Dopo secoli, questa parte di città è stata riaperta al pubblico e resa fruibile grazie a installazioni luminose e sonore, a figuranti in abiti storici, che mostrano la difficile esistenza nel XVII.


- Grassmarket 

Questo è il punto dove avvenivano le esecuzioni in pubblico a Grassmarketphoto credit: By Kim Traynor (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

È una delle strade più coinvolgenti, specialmente perché qui, in passato, si svolgevano le esecuzioni. Inoltre, secondo le leggende cittadine, questa via è collegata a misteriosi assassini che non hanno mai avuto una risoluzione. La maggior parte dei suoi edifici sono in stile vittoriano, ma non mancano esempi di architettura più recente, risalente al XVIII secolo. Oggi è ricca di pub e di negozi ed è intensamente frequentata nelle ore serali.  

 

PARCHI E CHIESE 

Durante la permanenza a Edimburgo cosa vedere oltre i musei, il castello e le strade più caratteristiche? Senza dubbio meritano una visita le aree verdi, i parchi e le chiese imponenti del suo centro storico, gioielli architettonici di primaria importanza. 

- St. Giles' Cathedral - High Street 

Una dei luoghi di interesse di Edimburgo è la Saint Gilesì Cathedral

È la costruzione religioso principale della città. La sua edificazione risale all' XI secolo ed è conosciuta anche come Chiesa Madre del Presbiterianesimo. Si riconosce per la sua imponente facciata e al suo interno di possono ammirare la Thistle Chapel, una piccola cappella finemente decorata, e i meravigliosi vetri dipinti delle finestre superiori.  


- St. Margaret's Chapel - Castello di Edimburgo 

St. Margaret's Chapel, il più vecchio edificio del castellophoto credit: By Jonathan Oldenbuck (Own work) [GFDL or CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

L'edificio più antico di tutto il castello, la sua edificazione risale al 1124. La struttura è sopravvissuta alla distruzione del maniero. Per un lungo periodo ha smesso i panni di struttura religiosa per divenire una polveriera, ma cadde anche in disuso prima di tornare tra gli edifici a disposizione della Chiesa di Scozia. Al suo interno può ospitare al massimo 25 persone. 


- Princes Street Gardens - Princes Street        

Il Princes Street Gardens, luogo ideale per rilassarsi in cittàphoto credit: By Ad Meskens (Own work) [Copyrighted free use, CC BY-SA 3.0 or GFDL], via Wikimedia Commons

Tra i luoghi di interesse di Edimburgo per trascorrere del tempo in relax ci sono questi meravigliosi giardini, situati a cavallo tra la città vecchia e quella nuova. Al suo interno merita una visita il Floral Clock, un orologio che ogni anno viene addobbato con fiori diversi e l'imponente monumento dedicato a Sir. Walter Scott.  

 

LE COLLINE 

La città si snoda su numerosi colli che addolciscono e movimentano il paesaggi. Queste formazioni sono state anche scenario di numerosi eventi storici legati alla città. 


- Arthur's Seat 

Arthur's Seat alle spalle della cittàphoto credit: Copyright David Dixon and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

È la collina più amata dai cittadini ed è il punto più elevato da cui ammirare la città dall'alto in tutta la sua straordinaria bellezza, ovviamente così chiamata in onore della leggendaria figura di Re Artù. Fa parte del parco della residenza estiva della Regina Elisabetta II. 


- Calton Hill 

La splendida veduta su Edimburgo dalla famosa Calton Hillphoto credit: By Ad Meskens (Own work) [Attribution, CC BY-SA 3.0 or GFDL], via Wikimedia Commons

Anche questa collina è molto amata da turisti e residenti, soprattutto perché sulla sua sommità si trovano due osservatori e due monumenti, di cui uno dedicato all'indimenticabile Ammiraglio Nelson. L'altro monumento ha una storia particolare, fu voluto per le commemorazioni dei morti caduti durante le guerre di Napoleone, realizzato secondo lo stile del Partenone, ma mai concluso per carenza di capitali.  

 

Non visitate la città con la cartina in mano alla ricerca delle migliori attrazioni. A Edimburgo cosa vedere lo si scopre minuto per minuto, lasciandosi trasportare dalla voglia di scoperta in una città eclettica e inusuale dove, anche se non ci siete mai stati, già dalla prima visita, vi sembrerà di esserci sempre vissuti.
Edimburgo: cosa vedere e luoghi di interesse in città Valutazione: 5.00 su 5 Basato su 5 voti.
Articolo pubblicato il
Edimburgo: cosa vedere e luoghi di interesse in città
apri
Offerte di viaggio